KTM 1290 Super Adventure

10 semplici consigli di viaggio per motociclisti

Piccoli suggerimenti che possono apparire banali. Si tratta dei consigli di viaggio per motociclisti, che non perdono mai di attualità.

I 10 consigli di viaggio per motociclisti:

1-La vostra due ruote deve essere in ottimo stato, è importante che la manutenzione sia stata sempre eseguita con perizia. Se vi accingete a un viaggio di qualsiasi tipo, una rapida controllata dal vostro meccanico di fiducia può essere veramente utile a scongiurare qualche inconveniente fastidioso.

2-Ricordatevi di controllare lo stato degli pneumatici, valutate con il vostro gommista di fiducia se l’usura vi permette di percorrere tutto il vostro itinerario: se l’ipotetica percorrenza rimasta non è sufficiente a portare a termine il vostro tour valutate la possibilità di cambiarli. All’estero non è detto che sia facile reperire le nuove coperture adatte alla vostra moto e i prezzi potrebbero essere una spiacevole sorpresa.

Gomme Moto Online: vale la pena? Visita a 3 siti leader nel settore

10 semplici consigli di viaggio per motociclisti
10 semplici consigli di viaggio per motociclisti

3-Non smetteremo mai di ricordarvi che l’abbigliamento tecnico è fondamentale per viaggiare comodi e sicuri. Quindi, meglio spendere due “lire” in più per: casco, completo giacca-pantaloni-guanti e stivaletti, che comprarsi la più costosa delle Enduro o Granturismo. Il casco deve essere integrale o modulare (evitate i Jet), la giacca e pantaloni devono avere le protezioni su gomiti-spalle e ginocchia. Non scordatevi l’indispensabile paraschiena. Quelli per l’abbigliamento tecnico sono soldi ben spesi.

4-La tuta antipioggia deve accompagnarvi sempre, e ricordatevi che a questa vanno poi aggiunti le ghette o un paio di stivali impermeabili. Avere il corpo bello asciutto, mentre i piedi sono zuppi d’acqua…non è il massimo.

5-Tra gli accessori utili non dimenticatevi: un cavo con lucchetto con cui legare i caschi, un lucchetto per la moto, olio per catena se la moto non è a cardano, un kit di riparazione tubless, lampadine e le salviette pulisci-visiera. Poi aggiungeremmo i vecchi e classici fil di ferro e nastro americano con qualche attrezzo.

6-Ricordatevi dei documenti da portare in viaggio, carta d’identità e patente in Europa possono bastare. Inoltre, ma questo ai fini legali non serva a molto, il consiglio è quello di fare fotocopie di questi da tenere sulla moto; se doveste perderli almeno avete qualcosa in mano come riferimenti. Utile anche, se si viaggia all’estero, una polizza di viaggio comprensiva di assistenza personale e assistenza mezzo.

7-È importante, sia in chiave sicurezza che nel piacere di guida, non sovraccaricare eccessivamente la moto con i bagagli. In sostanza se avete le borse laterali, bauletto e passeggero, cercate di portarvi il necessario, lasciando un po’ di spazio per eventuali souvenir. Spesso ci si porta appresso tanto abbigliamento che poi non si usa. Poi una legge di Murphy dice che ciò che hai messo preciso nella valigia, non ci rientra mai…

8-In viaggio il freddo è vietato. Quindi anche se vi recate ai tropici, tra i nostri consigli di viaggio, ricordatevi sempre di portare a seguito imbottitura della giacca e una felpa. Soprattutto quando si viaggia verso percorsi di montagna, il cambio di temperatura può essere importante.

9-Il viaggio va immortalato con delle belle foto, per ricordare e raccontare i bei posti visitati. Se siete di quelli che si accontentano delle immagini da smartphone allora passate oltre. Se amate immagini di maggior qualità potete usare una reflex e se non volete portarvi appresso più di un obiettivo, utilizzate uno zoom con focale che vada dal grandangolo al medio tele. Cercate però di utilizzare obiettivi che abbiano una luminosità/qualità discreta. Buona idea anche quella di utilizzare delle compatte o mirrorless, molto più maneggevoli e molto meno ingombranti. Da non dimenticare un piccolo cavalletto (se ne trovano di compattissimi) per gli autoscatti e per le foto con bassa luminosità e lunga esposizione, dove comunque andrà utilizzata la funzione autoscatto. Portatevi appresso più schede di memoria, prediligendo quelle non esageratamente capienti, onde evitare di perdere tutte le immagini in caso di rottura (evento per altro rarissimo).

10-Portatevi sempre le doppie chiavi della moto e bauletti, da tenerne ovviamente separate (magari datene una al passeggero). Sembra un evento impossibile ma anche a qualcuno della redazione è capitato di perdere la chiave d’accensione…e di dover tornare a casa a prendere quelle di scorta.

Vi potrebbe anche esser utile come consigli di viaggio:

I 5 consigli per chi viaggia in compagnia 

-I 5 consigli per chi viaggi da solo

-Le 5 moto migliori per il turismo

-Le migliori enduro per macinare tanti chilometri

 

 

Check Also

EICMA 2021, torna lo storico evento delle due ruote

A Fiera Milano Rho apre EICMA 2021, il salone delle due ruote più importante al mondo, aperto al pubblico da giovedì 25 a domenica 28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.