Home / Moto / da Viaggio / Moto da viaggio, quale scegliere. Il confronto!

Moto da viaggio, quale scegliere. Il confronto!

Il segmento delle moto da viaggio in questo ultimi anni si è ampliato enormemente, le nuove enduro si sono affiancate alle classiche Tour.

 

Moto da viaggio: BMW K 1600 GT
Moto da viaggio: BMW K 1600 GT
Moto da viaggio: Honda Africa Twin CRF1000
Moto da viaggio: Honda Africa Twin CRF1000

È decisamente cambiato il mercato delle moto, ora per i malati dei viaggi è talmente ampia la scelta di moto da creare confusione al momento dell’acquisto. Solitamente, chi sceglie una moto è ben preparato, ma non sempre è facile avere le idee chiare. Cerchiamo noi di darvi qualche consiglio, in base a come intendete utilizzare la vostra nuova due ruote.

Moto da viaggio: meglio una classica Tour o una Enduro?

Moto da viaggio: BMW R 1200 RT
Moto da viaggio: BMW R 1200 RT

Ecco, questa è la prima vera scelta che bisogna affrontare, perché le Enduro da viaggio ora sono di moda, e perché la gamma di modelli è veramente vasta. Non siamo tutti esploratori e avventurieri, quindi fate attenzione a che tipo di viaggi fate. Insomma se vi piace stare comodi, ben protetti dall’aria, fate tanto turismo percorrendo soprattutto strade statali, passi di montagna e autostrada, le classiche Tour sono da preferire. Chi sceglie una Enduro da viaggio, non è detto necessariamente che lo faccia perché deve andare alla conquista del deserto del Sahara, ma vuole avere una maggiore flessibilità nel scegliersi un percorso, o anche perché apprezza una posizione di guida solitamente più alta in sella.

Le Tour costano di più?

Si solitamente le moto della gamma delle Tour costano di più rispetto ai modelli Enduro. Questo deriva da diversi fattori tra cui motori, elettronica e completezza di accessori. La prima differenza la si trova nelle motorizzazioni, 4 o addirittura 6 cilindri per le prime, 2 cilindri solitamente per le seconde con anche due modelli a 4 cilindri Honda CROSSTOURER e Kawasaki VERSYS 1000, oltre al bel tre cilindri di Triumph. Le Tour sono solitamente studiate per garantire maggiore comfort per i lunghi viaggi, quindi hanno di serie quasi tutte: borse laterali integrate, cupolini regolabili elettricamente, cruise control e stereo; le più sofisticate e costose, possono contare anche su sospensioni a controllo elettronico manopole e sella riscaldata. Prendiamo ad esempio due modelli di alta gamma di BMW, l’intramontabile R 1200 GS Adventure e la Tour per eccellenza K 1600 GTL.

MODELLO PESO* H/SELLA MOTORE POTENZA PREZZO
R 1200 GS Adventure 260 kg 890/910 mm Boxer bicilindrico 125 Cv 18.100 euro
K 1600 GTL 348 kg 750/830 mm 6 cilindri in linea 160 Cv 24.600 euro
Moto da viaggio: Honda Goldwing GL 1800
Moto da viaggio: Honda Goldwing GL 1800

*Peso in ordine di Marcia con pieno di benzina

Con le Enduro ci vado ovunque?

In questo le Enduro da viaggio possono trarre in inganno. In effetti bisognerebbe analizzare diverse caratteristiche tecniche per decretare una differenza abbastanza netta tra i modelli veramente in grado di affrontare molti tipi di percorsi (ovviamente non tutti), e quelli che invece vanno usate praticamente solo su asfalto, o al massimo su qualche strada bianca. Insomma se una moto ha pneumatici quasi sportivi e larghi di sezione, difficilmente si può pretendere di affrontare percorsi off-road, e anche il peso influisce sulla facilità di guida su percorsi impegnativi. Prendete ad esempio la nuova Ducati Multistrada, moto estremamente performante e sofisticata, da qualche mese è arrivata in listino anche il modello Enduro, l’unica della gamma che può effettivamente affrontare del fuoristrada.

Nella tabella sottostante abbiamo inserito i modelli più in voga, ma con cilindrate superiori ai 1000 cc.

MODELLO PESO POTENZA PNEUMATICO ANT. PNEUMATICO POST. ALTEZZA SELLA PREZZO
Aprilia Caponord 1200 Rally 238 kg (a secco) 125 Cv 120/70-R19 170/60-R17 840 mm 17.050 euro
Bmw          R 1200 GS Adventure 260 kg (in ord. Marcia) 125 Cv 120/70 R 19 170/60 R 17 890/910 mm 18.100 euro
Ducati Multistrada Enduro 254 kg (in ord. Marcia) 160 Cv 120/70 ZR19 170/60 ZR17 870 mm 20.990 euro
Honda Africa Twin 228 kg (in ord. Marcia) 95 Cv 90/90-R21 150/70-R18 850 / 870 mm 12.400 euro
KTM 1050 Adventure 212 kg (in ord. Marcia) 95 Cv 110/80 ZR 19 150/70 ZR 17 850 mm 13.280 euro
Suzuki V-Strom 1000 228 kg (in ord. Marcia) 101 Cv 110/80 R19M/C 150/70 R17M/C 850 mm 12.490 euro
Triumph Tiger Explorer 258 kg (a secco) 137 Cv 110/80 R19 150/70 R17 837-857 mm 15.060 euro
Yamaha XT1200Z Super Ténéré 257 kg (in ord. Marcia) 112 Cv 110/80R19M/C 59V 150/70R17M/C 69V 845/870 mm 13.390 euro

Quello che emerge dai dati tecnici è che l’Africa Twin è la più vicina al concetto di moto da off- road (cerchio ant. da 21” e post. 18”). La moto con il peso più contenuto è la KTM 1050 Adventure con soli 212 kg, mentre la più pesante è la Triumph Tiger Explorer che ferma la bilancia a 258 kg (a secco). La più potente è la Ducati Multistrada Enduro con un valore di ben 160 Cv, che tra le altre cose è anche la più cara con un prezzo d’acquisto di ben 20.990 euro. L’ Aprilia Caponord 1200 Rally è una moto ben fatta, gustosa da guidare e comoda per viaggiare in coppia, completa nella dotazione tecnica, ha bisogno di essere provata per essere amata. La Bmw R 1200 GS Adventure è un must del mercato: bella e ben fatta, mette tutti d’accordo. La Suzuki V-Strom 1000 va molto bene, quello che non le rende giustizia è l’estetica un po’ troppo banale. La Yamaha XT1200Z Super Ténéré è una moto consistente, in grado di affrontare quasi tutti i percorsi: peccato solo che le manchi un pochino di “pepe” in più alle prestazioni offerte al suo bicilindrico.

Moto da viaggio: Ducati Multistrada 1200 S
Moto da viaggio: Ducati Multistrada 1200 S

Tutte le case motociclistiche hanno una tour in listino?

Non tutte le case motociclistiche hanno investito in questo segmento, ma non mancano modelli interessanti per viaggiare comodi e veloci. La competizione in questo segmento vede una bella sfida Italia, Germania, Giappone e America.

MODELLO PESO* H/SELLA MOTORE POTENZA PREZZO
BMW K 1600 GTL 348 kg (in ord. Marcia) 750/830 mm 6 cilindri in linea 160 Cv 24.600 euro
BMW R 1200 RT 274 kg (in ord. Marcia) 805 / 825 mm Boxer bicilindrico 125 Cv 18.900 euro
HD Ultra Limited 414 kg 740 mm Motore Twin Cam 103™ N.D. 29.300 euro
Honda Gold Wing 421 kg (in ord. Marcia) 740 mm A 6 cilindri 118,3 Cv 33.170 euro
Kawasaki 1400GTR 305 kg 815 mm A 4 cilindri 155 Cv 18.190 euro
Yamaha FJR1300A 289 kg (in ord. Marcia) 805/825 mm A 4 cilindri 146,2 Cv 15.990 euro
Moto Guzzi California 1400 Touring SE 337 kg (in ord. Marcia) 740 mm A 2 cilindri 96 Cv 20.690 euro

In questa categoria il livello è veramente alto. Tutti i modelli che abbiamo inserito hanno una grandissima vocazione per i lunghi viaggi da fare comodi, con passeggero e bagagli a seguito. I prezzi sono di riferimento, perché gli allestimenti sono diversi tra loro. Quello che è certo è che se volete andare veloci, dovete indirizzare la vostra attenzione alla BMW K 1600 GTLKawasaki 1400GTR e alla Yamaha FJR1300A, che per prestazioni e caratteristiche di guida sono molto simili. Se cercate una moto da viaggio facile da guidare e da poter utilizzare tutti i giorni, la scelta ricade sempre su una BMW  1200 RT. Volete la moto da viaggio più comoda presente sul mercato? Non vi resta che recarvi da un concessionario Honda e sborsare 33.170 euro per la Gold Wing  …ma tra non meno di venti anni starete ancora in sella ascoltando anche della buona musica. Se invece volete viaggiare con indosso una bella giacca di pelle e non volete farvi certo passare inosservati, la moto giusta è HD Ultra Limited.

Moto Guzzi California 1400 Touring SE

Non manca uno dei modelli più affascinanti di questa categoria, la Moto Guzzi California 1400 Touring SE, esteticamente affascinate, da poter utilizzare sia con giacca di pelle sia con abbigliamento tecnico. Con lei non si passa certo inosservati…mentre è veramente una ottima compagna di lunghi viaggi.

Moto da viaggio: YAMAHA FJR1300AE ABS
Moto da viaggio: YAMAHA FJR1300AE ABS

9 comments

  1. Ho un problema! Possiedo una yamaha r6 / 2002 .Con lei e mia moglie. …ho fatto molti km , e ne faro ancora .Il mio problema e che ho 57 anni , tra qualche anno di sicuro sarà un problema fre km . Vorrei un consiglio oltre alla mia statura di 168 cm …non so che moto acquistare . Consigliatemi Grazie

    • ciao Rodolfo, alla tua età credo che la moto giusta sia un’Ape car, comoda per due con un capiente vano bagagli e ti protegge dall’aria. Saluti

      • Salvatore trovo questo commento molto offensivo..per l’Ape Car. E’ bellissima..ha l’unica pecca di avere una stabilità leggermente precaria in curva 😀
        Rodolfo, anche io come Max ti consiglierei una seduta come la Guzzi California. Ma sei ancora giovane..pensa a macinare chilometri. In vecchiaia si vedrà 😀

    • Ciao Rodolfo, io andrei su una Guzzi! Sella piuttosto bassa (stesso problema di statura) a differenza delle BMW, Ducati e Honda (quelle elencate nell’articolo), seduta comoda ed eleganza italiana! Saluti!

  2. Un bel articolo ….moto approfondito

  3. Complimenti per l’articolo ,molto approfondito e completo

    • Grazie Rodolfo. Mi fa molto piacere che ti sia…spero stato utile.
      Amedeo Roma

      • Ciao Rodolfo, non so consigliarti sul modello di moto più adatto, ma vorrei dire a Salvatore che io ho 55 anni , negli ultimi anni ho fatto il sud dell Etiopia, l’Antiatlante in Marocco , la regione dell’alto Parana e corrientes in Argentina, la regione di Rio grande sul in Brasile il sud dell,India ed infine la trans Andes (gara aTappe in Chile) tutto in mountain bike! La Bolivia in moto, e adesso sto preparando per andare a fare la carrettera Austral con una vecchia Transalp Honda. Fino ad oggi , come Rodolfo non ho avuto bisogno dell.a ape car, e auguro a Salvatore quando avrà superato i 50 di poter fare quello che sto facendo io in questi anni ….grande Rodolfo !
        Francesco Arezzo

  4. Ciao a tutti ho letto con piacere l’articolo sulle moto da viaggio… E leggo con dispiacere che il tiger 800, moto che eroga 95 cavalli , non inferiori alle altre blasonate citate, con tutte le caratteristiche di confort e aerodinamicità, non è stata citata tra le altre. Tra l’altro moto che pesa mediamente 50 kg in meno di tutte! Mi domando per quale strano motivo? zio ci macino km e km in due montati e pieno carico.. Fatemi capire perchè per viaggiare in moto si debba avere un motore da 1000 cc in su.. ‍♂️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *