Home / Mototurismo / Eventi / Fiori nella Rocca sboccia a Lonato

Fiori nella Rocca sboccia a Lonato

Il 13 e 14 aprile, a Lonato del Garda, in provincia di Brescia, sarà Fiori nella Rocca, il fine settimana a flora, arte e storia.

Ci saranno erbacee perenni, rose, peonie, piante aromatiche, medicinali e orticole particolari, ma anche agrumi, ulivi e palmizi. “Fiori nella Rocca” è una manifestazione floreale in grande stile che Lonato del Garda (BS) vedrà fiorire tra le sue vie il prossimo 13 e 14 aprile.

Il percorso multicolore e profumato accompagnerà i visitatori tra vivaisti, coltivatori e ricercatori di essenze rare, e noti produttori, alla scoperta della vegetazione spontanea autoctona con tanto di visite guidate e una piccola guida fotografica a spiegare i cambiamenti e l’alternarsi della vegetazione nel corso delle stagioni. Ma a Fiori nella Rocca ci saranno anche il mercato biologico nel cortile di via Ugo Da Como, e le creazioni floreali di Giusy Ferrari Cielo – insegnante, dimostratrice, giudice internazionale IIDFA e pluripremiata a livello internazionale nei concorsi di composizione floreale – dedicate a Marie Amélie d’Orléans, ultima Regina del Portogallo, celebrata per la sua raffinata eleganza, di cui sarà esposta una selezione di abiti creati da importanti maisons francesi. Sempre Giusy Ferrari Cielo svelerà a chi lo vorrà i segreti per creare un perfetto bouquet per la propria casa: equilibrio, linee, colori, forme, relazione con l’ambiente e stile sono le caratteristiche fondamentali che anche i meno esperti potranno facilmente apprendere per realizzare la propria composizione.

Durante il week end sarà poi protagonista la fotografia, con una mostra che vuole rendere omaggio a Franco Rapuzzi, storico fotografo bresciano, nel ventennale della sua scomparsa. E l’editoria, con le nuove edizioni dedicate alla cultura dei giardini e del paesaggio. Quest’anno la presentazione inaugurale sarà dedicata al libro illustrato L’arcipelago nascosto curato da Paola Muscari, paesaggista, e Maria Pia Cunico, architetto del paesaggio, che racconta che giardino incredibile è il Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano.

La seconda presentazione sarà invece dedicata al libro di Guido Giubbini Storie di giardini. Antichità e Islam. Il giardino europeo dal Cinquecento al Settecento. Lo storico curatore della rivista Rosanova presenta il primo volume della sua opera.

Infine, per i più piccoli, è stato creato l’Hortus conclusus, un’area con laboratori, giochi e iniziative. Tra queste:

  • “Fiorigami” e “Piastre in fiore” per imparare a costruire fiori di carta e piastrelle fiorite;
  • “Fiori animati”, il teatrino animato in cui le rose, le margherite, i girasoli diventano protagonisti di divertenti scenette;
  • “Fiabe in fiore”, storie e fiabe dedicate al mondo vegetale e degli animali;
  • “Fiori d’aria”, sculture di palloncini a forma di fiore da regalare a tutti i bambini
  • “Mai…s…fioriti”, costruzione di fiori con il granoturco colorato.

BIGLIETTO D’INGRESSO

Euro 5,00
Bambini fino a 12 anni gratis
La visita guidata alla Casa-museo di Ugo Da Como prevede un supplemento di Euro 3,00
Giornata Speciale Garden Euro 20,00 (riservato Soci Garden Club)

ORARI DI APERTURA

Dalle 9.00 alle 18.00

SERVIZI

Caffetteria e ristorante a buffet.
Servizio gratuito di cariolaggio per le piante acquistate fino al parcheggio di carico e scarico merce.

COME ARRIVARE

In auto: Autostrada A4 Milano-Venezia – uscita Desenzano del Garda – 4 Km in direzione Lonato
In treno: linea ferroviaria Milano-Venezia – stazione di Lonato oppure da Desenzano del Garda-Sirmione, proseguendo in pullman fino a Lonato

INFORMAZIONI

Fondazione Ugo Da Como – Via Rocca, 2 – Lonato del Garda (Brescia)
Tel. 0309130060
www.fiorinellarocca.it

Check Also

MotOroscopo marzo 2019

I transiti più importanti del mese di Marzo sono : Il Sole che dai 10 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *