" "

Mondiale MX- In Svezia Continua il dominio KTM Herlings e Cairoli vincono e consolidano il primato in classifica.

Uddevalla, Svezia, tra piogge torrenziali e sprazzi di bel tempo si è svolto il Gp di Svezia.

Partenza MX1 del sabato.
Partenza MX1 del sabato.

Cairoli, dopo la pausa del GP d’Italia, torna a vincere e raggiunge quota 60 GP vinti. Jeffrey Herlings, nella MX2, centra un’altra vittoria e consolida ulteriormente il primato nella classifica mondiale.

Antonio Cairoli.
Antonio Cairoli.

Lo scorso anno su questo tracciato Cairoli perse la tabella rossa, a favore di Clement Desalle, a causa di un doppio zero, rimediato nelle de manche. Antonio Cairoli si è presentato a Uddevalla con un problema al ginocchio, un ricordino del GP d’Italia a Maggiora. Uno stiramento ad un legamento che gli ha creato problemi di dolore e gonfiore obbligandolo a drenaggi, forzati, del liquido sinoviale prodotto dalla lesione. Nonostante i problemi fisici Il pilota KTM ha riscattato la debacle dello scorso anno vincendo entrambe le manche, aggiudicandosi così il suo 60° GP.

Ken de Dycker.
Ken de Dycker.

Sul secondo gradino del podio il belga Ken De Dycker, con un quarto e un secondo posto di manche Il pilota KTM ha dimostrato di essere sempre in lotta per le prime posizioni della  classifica mondiale.

Clement Desalle.
Clement Desalle.

Altro podio anche per Clement Desalle, protagonista di un ottimo GP classificatosi terzo in entrambe le manche (causa la retrocessione di Searle).

Gautier Paulin.
Gautier Paulin.

Meno bene il francese Gautier Paulin, il pilota Kawasaki non ha brillato particolarmente come ha fatto negli ultimi GP. La lotta dura con Bobrishev, nella prima manche, con conseguente caduta lo portano ad un settimo posto. Nella gara 2 Paulin rimedia un quarto posto che lo allontana da Cairoli nella classifica mondiale e rende più complicato l’aggancio alla prima posizione.

Jeffrey Herlings.
Jeffrey Herlings.

Nella MX2 Jeffrey Herlings impone la sua dura legge e vince il GP a mani basse.

Spettacolare la prima manche dell’olandese che, alla prima curva cade e riparte in ultima posizione. Parte in rimonta e arriva in terza posizione alla bandiera a scacchi.

Christophe Charlier.
Christophe Charlier.

Con Herlings fuori gioco, per la prima posizione, il francese Christophe Charlier ne approfitta e si aggiudica la prima manche con un’ottima prestazione davanti a Jake Nicholls. Charlier conferma la sua, ottima condizione, prendendosi la terza piazza nella seconda manche dietro Tixier e Herlings.

Alessandro Lupino
Alessandro Lupino.

Ottima prova per il nostro Alessandro lupino che dopo la spettacolare prova di Maggiora si è ripetuto con un quinto posto assoluto in questo Gp di Svezia.

Il podio finale vede sul primo gradino Herlings seguito da Charlier e dal francese Jordi Tixier.

Il Mondiale Motocross continua con il GP di Kegums in Lettonia e continuerà con cadenza settimanale sino al GP di Finlandia il 14 luglio.

Tutte le classifiche qui: http://www.motocrossmx1.com/reslists.aspx

all images © Youthstream Events

Check Also

Mondiale Motocross – A Kegums ancora Carioli ed Herlings.

Kegums, Lettonia, una pista veloce e sabbiosa in superficie che nasconde molte insidie. Qui è disputata l’undicesima prova del Mondiale Motocross 2013. Novità delle novità, Cairoli ed Herlings dominano nelle rispettive categorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.