Home / Featured News / Honda a portata di tasche

Honda a portata di tasche

Honda Crossrunner

 

Ci sono ancora trenta giorni per approfittare del finanziamento senza interessi studiato da Honda Italia per i suoi appassionati clienti.

La proroga è il frutto del grande successo riscosso nei mesi di aprile e maggio dalla promozione messa a punto in collaborazione con Agos Ducato, partner di fiducia della Casa dell’Ala per il credito al consumo.

Così, fino al 30 giugno 2011, tutti coloro che desiderano godersi l’estate viaggiando su due ruote, potranno acquistare una nuova moto o un nuovo scooter Honda approfittando di un’offerta incredibilmente conveniente: l’importo del finanziamento senza interessi va infatti da 1.500 a 5.000 Euro e si può scegliere una dilazione fino a 24 mesi con prima rata a 30 giorni.

Honda Transalp

Il TAN è quindi dello 0% e il TAEG è determinato dalle sole spese di incasso rata, di rendicontazione e dalle imposte di bollo.

 

Chi aveva ancora dubbi sull’opportunità di saltare in sella a una nuova Honda ora non ha più scuse. L’arrivo nelle vetrine dei concessionari del nuovissimo Crossrunner la ‘adventure-naked’ con motore V4 da 800 cc – e il rinnovamento di modelli iconici come SH300i, Hornet e CB1000R, già da soli basterebbero ad aiutare nella scelta anche i motociclisti più esigenti.

Honda SW-T400

Se a questi fantastici modelli si aggiungono il nuovo SW-T600 – maxiscooter bicilindrico di lusso – e le nuove sportive CBR125R, CBR250R e CBR600F, ecco che trovare la Honda più adatta alle proprie esigenze diventa davvero un gioco da ragazzi.

 

Ma il vantaggioso finanziamento senza interessi riguarda tutta la gamma Honda: tanti modelli e tante versioni capaci di soddisfare i gusti di qualsiasi amante delle due ruote.

Honda CB1000R

Le condizioni contrattuali e i fogli informativi sono disponibili presso le Concessionarie che aderiscono all’iniziativa.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Check Also

Sapori di Primavera

Vi sembrerà un po' prematuro parlare della bella stagione, ma è il momento di mettere in calendario i primi eventi interessanti. E che la cosa possa essere di buon auspicio per l'arrivo del bel tempo e del mototurismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *