Home / Moto / In diretta dal Salone di Milano – EICMA 2014: novità BMW
S1000 XR

In diretta dal Salone di Milano – EICMA 2014: novità BMW

La casa tedesca dopo aver presentato ad INTERMOTO la nuovo R 1200 R, presenta la vera arma anti Ducati, la nuova S 1000 XR equipaggiata dal motore 4 cilindri…una vera bomba. 

R 1200 GS 

Se pensi ai viaggiatori a due ruote, quelli in cerca di avventura, di lunghi viaggi, e di mete da scoprire, ti viene in mente certamente la sigla GS. Recentemente rinnovata, ora ha un albero motore con massa volanica maggiorata, che ne addolcisce l’erogazione.

R 1200 GS
R 1200 GS

Il suo propulsore boxer di ultima generazione da 1200 cc, in grado di erogare 125 CV, ora è raffreddato sia ad aria sia a liquido, mentre la frizione ha l’utile dispositivo antisaltellamento.

Qui la nostra recente prova del modello R 1200 GS ADVENTURE: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prova-bmw-r-1200-gs-adventure-2014/ 

R 1200 GS
R 1200 GS

R 1200 R 

Recentemente rinnovata è un classico modello di successo di BMW, sicuramente anche in questa nuova versione non mancherà di riscuotere successo. La nuova Roadster 2015 è decisamente moderna ed affascinante nello stile, e anche la parte tecnica è completamente rinnovata.

R 1200 R
R 1200 R

Arriva il nuovo propulsore 1170 cc, lo stesso che equipaggiano i modelli R 1200 RT, R 1200 GS, in grado di erogare 125 CV a 7.750, che ora ha il raffreddamento misto aria/acqua. La forcella anteriore ora è una upside down di diametro 46 mm; al posteriore c’è il forcellone oscillante monobraccio in alluminio con BMW Motorrad su cui lavora un ammortizzatore progressivo WAD con regolazione idraulica del precarico molla (tramite manopola), e regolazione del freno in estensione.

Per saperne di più leggete la nostra recente presentazione: http://www.moto-ontheroad.it/moto/news-moto/nuova-bmw-r-1200-r/

R 1200 R
R 1200 R

R 1200 RS

La R 1200 RS deriva direttamente dal modello R 1200 R, con la l’aggiunta di una semi-carena, che la regala una estetica differente, oltre alla protezione aereodinamica offerta dal cupolino. Il resto rimane praticamente invariato. Cambia il peso che raggiunge i 236 Kg in ordine di marcia, mentre il motore è il nuovo 1170 cc sempre con raffreddamento aria/acqua, in grado di erogare 125 CV.

R 1200 RS
R 1200 RS

Non manca il sistema Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment), per poter modificare la taratura delle sospensioni secondo le caratteristiche di guida, ABS e il controllo della stabilità ASC oltre le due modalità di guida Rain e Road.

Per saperne di più: http://www.moto-ontheroad.it/moto/news-moto/salone-di-colonia-2/

S1000 XR

La sfida alla super prestazioni delle moto tutto-terreno è aperta, ora anche il marchio tedesco si è impegnato seriamente, lasciando anche libera il modello GS verso la sua giusta destinazione…quella dell’Off-Road. La sua collocazione è quella di una super-tourer da grande percorrenze e super prestante, con una dotazione tecnica di altissimo livello.

S1000 XR
S1000 XR

Il propulsore è un 4 cilindri in linea, di derivazione S 1000RR, in grado di erogare la potenza massima di 160 Cv a 11.000 giri/min., in linea con le più prestanti concorrenti del segmento, equipaggiato tra le altre cose dalla elettronica più recente. Non mancano, ovviamente, il comando ride-by-wire , mentre le modifiche effettuate sul propulsore hanno interessato i condotti e la fasatura della distribuzione, in maniera tale da rendere l’erogazione delle prestazioni più adatte al moto-turismo.  Di serie anche il controllo di trazione ASC e Riding Modes su due mappe differenti (Dynamic e Dynamic Pro) , oltre al sofisticato controllo di trazione DTC, con il dispositivo  sensor boxcapace . La ciclistica è stata sviluppata proprio per questo modello, quindi telaio doppio trave in alluminio con motore portante, telaietto posteriore e forcellone con capriata di rinforzo.  Le sospensioni potranno essere equipaggiate con il sistema Dynamic ESA (semi-attive), non previste nella versione d’ingresso XR. Ovviamente non manca il sistema ABS.

S1000 XR
S1000 XR

 

 

Check Also

Mototurismo con moto usate economiche: le enduro stradali

Questo periodo di crisi non deve fermare la nostra voglia di mototurismo. Ecco una carrellata di moto usate economiche per ripartire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.