Home / Moto / BMW R 1200 GS Adventure 2014

BMW R 1200 GS Adventure 2014

La Maxi-Enduro della casa Bavarese si rinnova nel motore, con l’installazione dell’ultima generazione del motore a boxer con raffreddamento a liquido.

La versione Adventure dei modelli GS identifica una precisa attitudine: viaggi e avventura.

Non ci sono limiti o distanza che spaventano la Maxi-Enduro bavarese, i viaggi avventurosi sono nel suo DNA.

La nuova versione 2014 innalza ulteriormente l’attitudine di motocicletta “pronta” a tutto. Il nuovo motore boxer 1170 cm3 con raffreddamento aria-acqua eroga la potenza di 125 CV a 7.750 giri/min., ed è quello attualmente installato sulla versione R 1200 GS.

La nuova BMW R 1200 GS Adventure 2014 è sviluppata con maggiore attenzione verso il confort di viaggio, con soluzioni sviluppate specificatamente per questo modello e adatta ai percorsi più impegnativi: più alta da terra, maggiore escursione delle sospensioni, accessori dedicati e serbatoio del carburante di maggior capienza.

L’estetica è affascinante, non scende a compromessi ed è da vera off-road pronta ad affrontare le insidie tipiche dei deserti.

Imponente il frontale, massiccia la zona centrale con il voluminoso serbatoio dalla capienza da ben 30 litri, tecnici e robusti il telaio laterale paramotore, utile in caso di caduta, capienti e ben integrati nella linea della moto le borse laterali in alluminio.

L’elettronica è completa, ABS, ACS (controllo di stabilità), due differenti mappature da poter selezionare in base alle condizioni di guida, “Rain” per asfalto con scarsa aderenza, “Road” per le altre condizioni.

Non manca poi come optional la “Modalità di guida Pro”, per quelli che hanno intenzione di impegnarsi con maggiore impegno verso il fuoristrada; tre sono le altre mappature denominate “Dynamic”, “Enduro” e “Enduro Pro”. Selezionando una di queste, il pilota può modifica le tarature d’intervento sia del sistema antibloccaggio ABS sia del controllo di trazione ASC, inoltre, se sulla moto sono installate le sospensioni semiattive Dynamic ESA, si può intervenire anche su queste.

Highlight della nuova BMW R 1200 GS Adventure 2014:

• applicazione del versatile concetto della R 1200 GS con potente e caratteristico motore bicilindrico Boxer e ciclistica agile, accompagnata da un incremento della competenza nel campo off-road e dell’idoneità ad affrontare viaggi in terre lontane.

• Aumento della massa volanica del motore e smorzatore di vibrazioni supplementare per una maggiore duttilità e una migliore guidabilità.

• Escursione anteriore e posteriore allungate di 20 millimetri rispetto alla R 1200 GS.

• Aumento dell’altezza da terra di 10 millimetri rispetto al modello precedente.

• Geometria modificata del braccio longitudinale per migliorare ulteriormente la maneggevolezza.

• Sezioni della carenatura disegnate completamente ex novo in uno stile decisamente robusto e maschile, tipico della GS Adventure.

• Volume del serbatoio di 30 litri e autonomia comparabile a quella del modello precedente.

• ABS, ASC e due modalità di guida di serie.

• Tre modalità di guida supplementari fornibili come optional.

• Sospensioni semiattive Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment) come optional.

• Sella più confortevole, regolabile in inclinazione.

• Grande parabrezza regolabile e deflettori (“flap”).

• Larghe pedane enduro.

• Comandi a pedale regolabili e rinforzati.

• Robuste staffe paramotore e paraserbatoio.

• Ampia offerta di accessori originali e di optional.

[nggallery id=256]

Check Also

Mototurismo con moto usate economiche: le enduro stradali

Questo periodo di crisi non deve fermare la nostra voglia di mototurismo. Ecco una carrellata di moto usate economiche per ripartire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.