" "
Bigolada

La Bigolada, festa della pasta fatta a mano

La “Bigolada” è una sagra centenaria dove la pasta fa da padrona.

testo e foto di Fabrizio Jelmini

Che sia faticoso, lo si vede in modo eloquente dal sudore sulla fronte di chi cucina, tutti volontari, da chi aspetta in una rigorosa e ordinata fila e da chi mangia, una fatica sicuramente diversa, diciamo una piacevole fatica. 

Se forse non vi è mai capitato di presenziare a una delle sagre storiche italiane, la prima edizione è datata 1840, ve ne parliamo noi.  La festa in questione è la “Bigolada” tradizionale appuntamento per i golosi dell’alimento tricolore più famoso nel mondo: la pasta.

Bigolada
Bigolada

Castel Dario, a pochi chilometri da Mantova – paese natio di Tazio Nuvolari uno dei più famosi piloti italiani, di cui esiste anche il museo –  ha questa tradizione. 

Ebbene, in questo paesino di cinquemila anime circa, ogni anno la prima giornata di quaresima (quest’anno il 10 febbraio), si svolge la tradizionale sagra dei “bigoli e sardei”, una pasta tipo spaghetto, tradizionalmente realizzato al torchio e condita con un sugo di acciughe. 

La “bigolada”, questo il nome della sagra, attira ogni anno tantissime persone e di pasta, credetemi, se ne cuoce tanta. 

Bigolada
Bigolada

Giampaolo Turazza, il presidente della Pro Loco di Castel Dario, persona gentilissima e disponibile nonostante il clima caotico della cucina, ci spiega brevemente i cenni storici e le finalità di questa sagra, che il questi ultimi anni ha fatto numeri e presenze davvero notevoli. 

Rigorosamente gestita, la cucina e la distribuzione da volontari, in questa edizione sono stati superati i 12 quintali di pasta, 7 quintali di acciughe e 1 di olio

Bigolada
Bigolada

Giampaolo Turazza ci spiega che il ricavato verrà utilizzato per organizzare le successive feste che il paese di Castel Dario propone durante l’anno: la festa del riso (dal 20 al 23 agosto) e la festa dell’osso (7-11 dicembre). 

altre info: www.comune.casteldario.mn.it

 

Check Also

Si apre la mostra temporanea “The Kid” al Chaplin’s World

A Corsier Sur Vevey, nei pressi del lago di Ginevra, si apre la mostra "The Kid" al Chaplin's World, dal 18 marzo al 25 settembre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.