1000 Curve 2021

1000 CURVE 2021, non lascia ma raddoppia!

Ricordate l’edizione di rodaggio dello scorso anno? Non solo è stata un successo, non solo viene riproposta, ma la 1000 Curve 2021 raddoppia l’evento!

Dove eravamo rimasti? Ah sì, ci eravamo salutati in quel di Camerino, all’arrivo dell’edizione zero, quella di rodaggio, di un evento atipico nel panorama dell’adventouring. E da lì ripartiremo quest’anno in direzione Ascoli. Ma non solo, perché gli organizzatori della 1000 Curve 2021, una volta registrato il sold-out per la prima tappa, hanno pensato bene di proporne una seconda. Noi di Moto-OnTheRoad ci saremo, ma andiamo con ordine.

1000 Curve
La notte prima della partenza

Strategia e navigazione

Un evento atipico dicevamo, che coniuga turismo e competizione, ma dove l’unità di misura che regola la classifica non è tanto il tempo impiegato e nemmeno la distanza percorsa, ma… il numero di curve affrontate. Il roadbook prevede il luogo di partenza, il luogo di arrivo, e in mezzo tutta una serie di punti di controllo, alcuni obbligatori altri facoltativi, da raggiungere in base a un percorso assolutamente libero e programmabile a piacere da ogni concorrente. Ogni punto di controllo permette di acquisire un punteggio più o meno alto a seconda del numero di curve necessarie per raggiungerlo, quindi sarà la strategia e la capacità di navigazione a determinare il miglior curvaiolo.

Strategia e navigazione

Competizione, ma anche turismo

Ovviamente distanze e tempi di percorrenza saranno comunque importanti ai fini di un buon risultato, ma nulla vieta di prendere le cose con calma e di privilegiare l’aspetto relativo alla scoperta di un territorio che merita tutte le attenzioni. L’anno scorso, per dire, l’equipaggio di Moto-OnTheRoad ha sacrificato qualche posizione in classifica per gustarsi al meglio certe strade e certi panorami. E, diciamola tutta, anche per gustarsi certe prelibatezze gastronomiche in certi waypoint strategici.

Moto-OnTheRoad Team
Il Moto-OnTheRoad Team

Tappa 1: Rebuild

Per la prima tappa della 1000 Curve 2021 la parola d’ordine è il ricordo e il sostegno a zone ancora ferite dal terremoto e ancora in fase di ricostruzione., di cui noi motociclisti potremo dare testimonianza. Non a caso la partenza, il 25 e 26 giugno prossimi, sarà da Camerino, gioiello le cui ferite sono ancora drammaticamente aperte.

Tappa 2: L’iniziazione

Ma come dicevamo ci sarà una seconda tappa: il 3 e 4 settembre da Misano a Bologna, con tanto di prime curve da percorrere, udite udite, sull’asfalto dei circuito Marco Simoncelli che la settimana successiva ospiterà il Motomondiale. Beh? Che aspettate?

Tutte le info e le modalità di iscrizioni le trovate su www.1000curve.com

Check Also

Ritornare in moto: i 5 imperdibili motoraduni dell’estate 2021

La riapertura turistica vede numerosi eventi pronti per la ripartenza. Tra i tanti, ecco i 5 imperdibili motoraduni dell’estate 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.