Delta Air Lines annuncia la ripresa dei voli stagionali 2013

I voli Milano – Atlanta, Pisa – New York JFK, Venezia – Atlanta, Roma – Detroit e Roma – New York JFK offriranno decine di migliaia di posti a settimana da e per gli Stati Uniti

DeltaAir Lines(NYSE: DAL)ha annunciato oggi la ripresa dei voli stagionali nonstop per la stagione estiva 2013 operati con il partner di joint venture Alitalia.

 Il primo volo a partire sarà il Roma – New York JFK il 23 marzo, il 17 maggio sarà la volta del Milano – Malpensa – Atlanta e del Roma – Detroit, a cui seguiranno il 25 maggio il Venezia – Atlanta e, il 2 giugno, il secondo Roma – New York JFK e il Pisa- New York JFK.

I voli stagionali, operati con 767-300 da 209 posti e A330-300 da 298 posti, si aggiungono agli attuali collegamenti Delta in partenza da Milano per New York JFK, Roma per Atlanta e Venezia per New York JFK. L’Italia è un mercato strategico per Delta e la ripresa dei voli stagionali offre a tutti i nostri passeggeri una maggiore scelta di collegamenti fa Europa e Nord America” ha detto Perry Cantarutti, Senior Vice President Delta per Europa, Medio Oriente e Africa. “La gestione di voli stagionali è una misura proattiva e di successo che abbiamo introdotto per salvaguardare i nostri ricavi allineando domanda e offerta”

I passeggeri in partenza da Milano, Pisa, Roma e Venezia avranno a disposizione un’ampia scelta di coincidenze per moltissime destinazioni in tutti gli Stati Uniti” commenta Patrizia Ribaga, Direttore Commerciale per l’Italia di Delta. “Lo scorso anno le destinazioni in coincidenza più richieste sono state Los Angeles, San Francisco, Miami, Minneapolis e Dallas”.

Gli aeromobili offrono sia la pluripremiata classe BusinessElite che posti Economy Comfort, il prodotto premium di Delta per la classe economy. I passeggeri che volano inEconomy Comfortbeneficiano di uno spazio supplementare di circa 10cm. per le gambe, possono reclinare lo schienale del 50% in più rispetto alla poltrona standard di classe economica Delta e hanno diritto all’imbarco prioritario.

Un’altra importante novità di prodotto, che coinvolgerà anche la flotta internazionale Delta a partire dal 2013, è l’introduzione delservizio Wi-Fia bordo. Grazie del servizio WiFi suivoli Delta tra l’Italia egli Stati Uniti i passeggeri potranno connettersion-linedurante il viaggio. Delta, nel mese di maggio del 2013, inaugurerà inoltre le sue nuove e innovative aree aeroportualipresso il Terminal 4di New YorkJFK,migliorando i collegamenti per più di 55destinazioni negli StatiUniti, America Latina eCaraibi.

I voli stagionali nonstop opereranno come segue:

Roma – New York JFK – dal 23/3/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL245 Roma – 12.55 New York-JFK -16.40 giornaliero
DL246 New York-JFK – 20.05 Roma – 10.50 (+1) giornaliero

Milano – Atlanta – dal 17/5/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL75 Milano – 10.50 Atlanta – 15.20 giornaliero
DL74 Atlanta – 17.35 Milano – 09.05 (+1) giornaliero

Roma – Detroit – dal 17/5/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL237 Roma -11.15 Detroit -15.50 giornaliero
DL236 Detroit – 17.50 Roma – 09.10 (+1) giornaliero

Venezia – Atlanta – dal 25/5/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL193 Venezia – 10.55 Atlanta – 15.45 giornaliero
DL192 Atlanta – 17.20 Milano – 09.05 (+1) giornaliero

Roma – New York JFK – dal 2/6/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL281 Roma – 09.05 New York-JFK – 12.45 4 x settimana
DL282 New York JFK – 16.20 Roma – 07.15 (+1) 4 x settimana

Pisa – New York JFK – dal 2/6/2013

Volo Partenza Arrivo Frequenza
DL137 Pisa – 09.50 New York-JFK -13.25 4 x settimana
DL136 New York JFK -16.35 Roma – 07.05 (+1) 4 x settimana

I passeggeri che desiderano prenotare i voliDelta possono contattare il loroagente di viaggio, il teamDelta responsabile delle prenotazioni al +39 02 3859 1087 o visitare il sitodelta.com.

Check Also

Un posto da andare a scoprire in moto appena possibile: Roccaverano

È la piccola capitale della Langa Astigiana, e conserva una piccola chicca gastronomica: la Robiola. Il consorzio di tutela di questo prodotto donerà 300 Robiole di Roccaverano all’Ospedale “Mons. Galliano” di Acqui Terme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.