" "

Furbinentreffen 2022, torna a Surriento più bello di prima 

Il più longevo raduno invernale italiano, arriva alla ventiduesima edizione, nella località storica. Furbinentreffen 2022 a Sorrento dal 4 al 6 marzo 2022.

Si è fermato solo un anno, ma rimane sempre il raduno invernale più longevo d’Italia. Il Furbinentreffen 2022 “torna a Surriento” più vitale di prima, offrendo le bellezza delle coste più celebrate al mondo.

E dopo un anno di stop il nome del rally (il giro del sabato alla scoperta di bellezze e prelibatezze) non poteva esimersi dal riferimento alla celebre canzone “Torna a Surriento”, celebrativa  e rappresentativa al tempo stesso.

Furbinentreffen 2022 a Sorrento dal 4 al 6 marzo 2022.

Gli elementi che hanno reso celebre questo raduno tra in motociclisti gaudenti ci sono tutti: oltre alle bellezze della Costiera Sorrentina e della Costiera Amalfitana, anche un tripudio di sapori capaci di convertire al gusto il più inappetente dei motociclisti (se mai che ne fosse uno…).

Non dimenticate anche di mettere nel bagaglio un costume (non per la famigerata prova…), ma perché in diverse edizioni, alcuni motociclisti particolarmente temerari si sono cimentati nel primo bagno dell’anno, mentre molti altri si sono semplicemente esposti alla prima tintarella.

Come partecipare

Per l’adesione seguite le indicazioni presenti sul sito www.furbinentreffen.it, e non dimenticate che si tratta di una manifestazione a numero chiuso. Se volete il vostro posto al sole, dal primo gennaio scattano le iscrizioni. Ora che siamo un’acclarata nazione di velocisti non fatevi bruciare sullo scatto, siate furbini, tenete le tastiere calde dalla mezzanotte del 31 dicembre.

Il Furbinen 2022 sarà una fantastica opportunità per visitare uno dei luoghi più celebrati al mondo, in compagnia di simpatici amici motociclisti e alla scoperta di una cultura che regala sapori e accoglienza millenaria.

Per info:

www.furbinentreffen.it – furbinenancheio@furbinentreffen.it

Andrea 393.46.90.651

Claudio 335 5770077

PROGRAMMA

Venerdì 4 Marzo

Dalle 15 accoglienza dei partecipanti.

Cena con menù degustazione a base di specialità “di terra” abbinate ai migliori vini locali e briefing per il giro del sabato

Sabato 5 marzo

Accoglienza dei partecipanti con arrivo il sabato,

Partenza del “Torna a Surriento” itinerario con road-book in una sorta di caccia al tesoro in moto lungo la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana. Un percorso eno-gastronomico e culturale attraverso gli angoli più belli di questa splendida regione, alla scoperta delle sue perle storiche ed artistiche, con assaggi di indimenticabile tipicità,

  • Cena con menù degustazione a base di specialità “di mare” abbinate ai migliori vini locali,
  • Chiacchiere motociclistiche fino a tarda notte
  • Il più longevo raduno invernale italiano, arriva alla ventiduesima edizione. Furbinentreffen 2022 a Sorrento dal 4 al 6 marzo 2022.

Domenica 6 marzo

Colazione, “brunch sorrentino” e arrivederci al Furbinen 2023.

 

UN PO’ DI STORIA DEL FURBINENTREFFEN, IL RADUNO INVERNALE PER MOTOCICLISTI GAUDENTI

Il Furbinentreffen viene concepito in una notte da lupi fra un gruppo di amici che attorno a un tavolo stanno preparando l’ennesima partecipazione al mitico Elefantentreffen!

Proprio così: dovevamo necessariamente rischiare il congelamento, avendo come obiettivo finale una pozza di fango e brina nel bel mezzo della gelida Germania, ci siamo a un tratto chiesti perché questo, quando il nostro Bel Paese pullula di splendide mete, motociclisticamente godibili nel mite inverno mediterraneo?!

Ecco così nascere l’idea di una festosa occasione di incontro per cui si macinano sì chilometri da veri arditi, sfidando le peggiori intemperie, ma con la prospettiva, al traguardo, di godersi un ben meritato premio! E quale premio migliore di una costiera fra le più belle del mondo in cui si inizia già a respirare aria di primavera, che ci offre in esclusiva le sue splendide strade, la sua arte, la sua squisita cucina, l’ospitalità della sua gente?!

Bellezza e rilassatezza

Il Furbinen si propone come un modello di raduno fondato sull’ozio creativo e sulla civiltà delle due ruote, libero dai deliri della competitività distruttiva e dall’attivismo insensato; il suo programma esibisce una ricca ghirlanda  di proposte che intrecciano la moto con la storia, il paesaggio, la gastronomia, accompagnando le giornate mototuristiche dei suoi ospiti senza insidiarne la privacy, predisponendo occasioni di godimento senza imporle, cercando di soddisfare una ampia scala di sottili desideri senza ostacolare intenzionali romantiche escursioni solitarie…

La proposta di un raduno tanto insolito ha subito incontrato quella insaziabile sete di nuove amicizie e di nuove avventure che rende assolutamente straordinaria la tribù dei motociclisti, e così – al di là delle più ottimistiche previsioni – la costiera è stata gioiosamente invasa da centinaia di bikers provenienti da tutta Italia e che, infreddoliti ed entusiasti, anno dopo anno, la hanno acclamata a loro Paradiso invernale.

 

 

 

Check Also

Winter Heroes 2020: pioggia e fango non fermano gli eroici

Winter Heroes 2020. Tutti in Toscana tra le bellissime colline del Chianti e poi giù, lungo un percorso che, puntando a Sud, ha raggiunto la Maremma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.