Piaggio MP3 500 ABS/ASR: la prova parigina

In una primaverile Parigi, feudo indiscusso dei prodotti della casa di Pontedera, abbiamo provato il nuovo Piaggio MP3 500. Proposto anche con ABS e ASR.

di Claudio Falanga

Bisogna avere coraggio!

Se tutti gli uffici marketing e i manager delle aziende di moto agissero in base alle richieste della clientela, avremmo praticamente pochi e incolori prodotti. Non avremmo visto la nascita delle sportive di vecchio stampo, delle enduro, delle naked, poi ancora pescando dal passato, la nascita degli scooter, fino ad arrivare ai recenti tre ruote.

Proprio dal gruppo che ingloba il marchio che ha inventato gli scooter è nata questa nuova categoria di motocicli, gli scooter tre ruote.

Prova Piaggio MP3 500 ABS/ASR
Prova Piaggio MP3 500 ABS/ASR

Dal 2006 a oggi, questa tipologia di veicolo, ideato grazie a una vera e propria intuizione tecnica e industriale, si è affermato su molti mercati come uno dei mezzi ideali per l’uso urbano, una vera e concreta alternativa all’automobile, in termini di praticità e sicurezza.

Non è quindi casuale la presentazione nella splendida Parigi dell’ultima versione dell’MP3 – il 500cc con la disponibilità di ABS e ASR – una città dove i veicoli Piaggio a tre ruote fanno da padrone.

In nuovo Piaggio MP3 500 migliora non solo in termini di sicurezza, ma anche nel comfort, nei consumi, nella stabilità e nelle linee.

Troviamo più spazio per il pilota e per il passeggero, un’ottimizzazione dello spazio sottosella, linee estetiche e funzionali migliorate, elettronica e sistemi di sicurezza di alto livello, un avantreno più stabile, un retrotreno completamente nuovo, nuovo ponte di comando supportato dalla possibilità di connessione con smartphone, consumi più bassi, tiro ai bassi più corposo. Quasi un’automobile come dotazione, ma con tutta la praticità e il divertimento di una moto.

La sella del Piaggio MP3 500, offre più spazio e più comfort
La sella del Piaggio MP3 500, offre più spazio e più comfort

Ma andiamo per ordine!

Il motore del Piaggio MP3 500 è un monociclindrico 500, 4 tempi 4 valvole doppia accensione, con raffreddamento a liquido e iniezione elettronica. Il corpo farfallato motorizzato e le nuove mappature – Standard ed Eco – sono parte in causa del migliore rendimento, cui contribuiscono ulteriori interventi per la riduzione degli attriti e della rumorosità.

_4MC1584

056 MP3 engine 500

Il risultato è maggior coppia e una riduzione dei consumi che arriva al 15% rispetto alla versione precedente. La rumorosità meccanica si è ridotta e quella allo scarico denota circa 3 decibel in meno .

L’avantreno trova la novità dei cerchi da 13 pollici, che sicuramente costituiscono buona parte del miglioramento del comfort su asfalti imperfetti, il parabrezza, fiancatine e calandra nuove, nuove plastiche e nuovi e più sottili fari.

Cerchi da 13 pollici per il nuovo Piaggio MP3 500
Cerchi da 13 pollici per il nuovo Piaggio MP3 500

Il posteriore ha subito modifiche subito più evidenti. Sparisce la “gobbona” posteriore dopo la sella e le linee diventano più filanti. Lo spazio recuperato è andato a beneficio dell’abitabilità del Piaggio MP3 500, con una porzione di sella più considerevole per pilota e passeggero. Si è lasciato così spazio per un portapacchi con la possibilità di ospitare un top case, cosa che prima risultava nell’utilizzo più macchinosa.

Il nuovo posteriore del Piaggio MP3 500 è più filante e armonico
Il nuovo posteriore del Piaggio MP3 500 è più filante e armonico

Sotto il profilo della sicurezza importante è la realizzazione optional (ma sarebbe bella averli di serie su un veicolo così) di ABS e ASR.

L’ABS è un sistema a tre canali utilizzato per la prima volta al mondo per un veicolo di questo tipo, e agisce su i due dischi anteriori da 258 mm e sul posteriore da 240mm. La leva di sinistra agisce sul disco posteriore, mentre quella di destra sui dischi anteriori e il pedale su entrambi i circuiti in combinata. il controllo di trazione ASR, anch’esso una novità su un tre ruote,è stato introdotto per rendere il veicolo ancor più fruibile in tutte le stagioni e su qualsiasi fondo.

Interessante il sistema PMP di interattività da abbinare a dispositivi iOS o ANDROID, in sostanza un sistema di telemetria applicato a un veicolo di serie. Si può così rilevare lo stile di guida i consumi, le inclinazioni e anche inserire la modalità che consente di ritrovare il veicolo una volta parcheggiato. Rispetto all’ultima versione provata sulla Vespa GTS 300 di un paio di settimane fa, quest’ultima versione del PMP si avvia da sola all’accensione (ovviamente avendo il cavetto connesso con la presa USB presente sul cruscotto) ed è quindi decisamente più agevole.

Due le versioni del Piaggio MP3 500

Il tre ruote Piaggio è disponibile nelle versioni Business e Sport contraddistinti da allestimenti e gamma colori diversi.

Piaggio Mp3 500 Business – sobrio ed elegante

La versione Business, elegante e metropolitana, caratterizzata dalla targhetta “Business” sulla parte posteriore della coda, si distingue per alcuni particolari di pregio, quali la protezione dello scarico cromata, la nuova sella di colore marrone dal rivestimento realizzato in doppio materiale, gli specchietti dedicati e per le finiture in grigio lucido del tunnel centrale, del manubrio e delle maniglie del passeggero. L’eleganza di Piaggio Mp3 500 Business è sottolineata dalle due varianti cromatiche cui è disponibile: Bianco Iceberg e Nero Universo.

Piaggio MP3 500 Business
Piaggio MP3 500 Business

Piaggio Mp3 500 Sport – sportivo e dinamico

La versione Sport di Piaggio Mp3 500, si distingue per la targhetta “Sport” sulla parte posteriore della coda e per i numerosi particolari dalla finitura nera lucida, come la protezione del terminale di scarico, le maniglie per il passeggero, il manubrio e la modanatura del tunnel centrale. Anche la sella nera della versione Sport vanta il rivestimento realizzato in due diversi materiali.

Tre sono le varianti cromatiche dedicate alla versione Sport del nuovo Piaggio Mp3 500: Nero Carbonio, Argento Cometa e Blu Laguna. 

I prezzi:

Piaggio MP3 500 Business  – € 9.000

Piaggio MP3 500 Business ABS/ASR – € 9.650

Piaggio MP3 500 Sport  – € 8.990

Piaggio MP3 500 Sport ABS/ASR – € 9.590

Piaggio MP3 Sport Blu Laguna
Piaggio MP3 Sport Blu Laguna

Piaggio MP3 500 su strada con il nostro tester

La prima cosa mi ha colpito del Piaggio MP3 500, dopo aver percorso poche centinaia di metri sul pavé di una meravigliosa Parigi primaverile è il comfort. Anche laddove si trovano quella serie di gobbette determinate da un abbassamento a tratti delle mattonelline in stile toulé todulé (che per restare in tema ricordano proprio la Paris- Dakar) il Piaggio MP3 500 ha un livello di comfort sconosciuto agli scooter, e migliore di gran parte delle moto.

AC1_0883

Appena trovata la prima svolta il secondo imput riguarda la maneggevolezza. Il Piaggio MP3 500 svolta che è un piacere, scende facile in piega e non accenna minimamente a sovrasterzo o sottosterzo. Una sensazione di neutralità che è parte integrante del comfort e del piacere di guida. Terzo imput, il propulsore! Il motore è generoso e pronto, allunga bene e vibra poco. What else?

La versione da noi provata disponeva di ASR e quindi il controllo di trazione tagliava tutte le ipotesi di slittamento e che ho ripetutamente cercato sia in fase di partenza sia in curva.

L’impianto frenante è molto efficace, anche se il freno a pedale richiede una pressione eccessiva per un valido intervento. Ma sappiamo che si tratta di un meccanismo in più, dovuto solo alle regole di omologazione dei tre ruote. Da canto suo l’impianto azionato dalle sole leve è più che sufficiente a garantire ottime decelerazioni. Il sistema ABS montato sul nostro Piaggio MP3 500 si è dimostrato per nulla invasivo ed è entrato pochissimo in funzione nonostante le mie ripetute “provocazioni”, cosa che denota anche un’ottima distribuzione dei pesi e la tendenza a non accucciarsi sull’anteriore del Piaggio MP3 500 anche nelle frenate più estreme.

AC1_0981

La sella è comoda e pare anche ben dimensionata quella del passeggero. Il vano sottosella consente la custodia di due caschi di medie dimensioni e anche di una valigetta da computer. Pur non avendo fatto ancora l’abitudine al sistema di bloccaggio nello stazionamento ai semafori, devo dire che è comodo e sicuramente facendoci la mano si arriva a destinazione senza mettere un piede a terra.

La levetta posta sul manubrio destro attiva e disattiva il sistema, oppure basta dare gas e in automatismo il Piaggio MP3 500 fa tutto da solo, liberandosi per per viaggiare. Nelle soste si deve azionare sempre la leva a mano posta sotto lo scudo interno.

Quando il motore è acceso il pulsante di avviamento azione il sistema ribe by wire con la scelta fra la modalità normale e ECO. Noi non abbiamo rilevato differenze percettibili ma non dubitiamo sia efficace allo scopo del risparmio.

L’MP3, già Re indiscusso delle strade di Parigi, in quest’ultima versione dovrebbe risultare ancora più convincente anche sugli altri mercati forti di Europa. Devo dire che se abitassi in città, ci farei seriamente un pensierino in alternativa all’auto anche d’inverno.

Gli accessori del Piaggio MP3 500 ABS/ASR

Bauletto posteriore: dotato di sgancio rapido, ha una capienza di 50 litri ed è in grado di ospitare comodamente due caschi.

Schienalino: per aumentare il comfort del passeggero.

Parabrezza: per l’uso in ogni condizione ambientale, il parabrezza accessorio, realizzato in materiale antischeggia di elevata qualità, garantisce una protezione ottimale dall’aria e dalle intemperie.

Telo coprigambe: accessorio sempre più diffuso e importante per il commuting urbano in tutte le stagioni e in ogni condizione meteo, è stato appositamente realizzato per garantire la massima protezione dal freddo e dalla pioggia sul nuovo Mp3. In ottica sicurezza il telo coprigambe, grazie alla progettazione congiunta con il veicolo, offre massima stabilità anche a elevate velocità.

Borsa Tunnel: si posiziona comodamente dietro il controscudo.

Sistemi di antifurto elettronico

Sella Comfort Gel: grazie agli inserti in gel posti sotto il rivestimento, assicura il massimo comfort non solo al pilota ma anche al passeggero. 

[alert type=alert-blue ]

Nuovo Piaggio Mp3 500 ABS/ASR Scheda Tecnica

Motore Monocilindrico MASTER, 4 tempi
Cilindrata 493 cm3
Alesaggio x Corsa 94 mm x 71 mm
Potenza 29.5 kW (40,1 CV) a 7.250 rpm
Coppia 45,5 Nm a 5.250 rpm
Distribuzione Monoalbero a camme in testa (SOHC) a 4 valvole con punterie a rulli
Alimentazione Iniezione elettronica
Accensione Elettronica a scarica induttiva ed anticipo variabile integrata nella centralina di iniezione. Sistema closed loop mediante sonda Lambda allo scarico. Immobilizer elettronico, blocco pompa di iniezione con veicolo inclinato. Doppia candela. Doppia mappa di gestione della farfalla (STD ed ECO). Traction control (ASR)
Raffreddamento A liquido
Lubrificazione A carter umido
Avviamento Elettrico
Cambio Variatore automatico CVT con asservitore di coppia
Frizione Centrifuga automatica a secco
Telaio Doppia culla in tubi di acciaio ad alta resistenza
Sospensione Anteriore A quadrilatero articolato – Corsa: 85 mm. Impianto elettroidraulico di blocco delle sospensioni
Sospensione Posteriore Doppio ammortizzatore idraulico regolabile nel precarico molla su 4 posizioni – Corsa: 108 mm
Freno Anteriore Doppio disco Ø 258 mm
Freno Posteriore Disco Ø 240 mm
Cerchio Ruota Anteriore In lega d’alluminio 13″ x 3,00
Cerchio Ruota Posteriore In lega d’alluminio 14″ x 4,50
Pneumatico Anteriore Tubeless 110/70-13”
Pneumatico Posteriore Tubeless 140/70-14”
Lunghezza / Larghezza 2.205 mm / 775 mm
Passo 1.550 mm
Altezza Sella 790 mm
Capacità Serbatoio Carburante 12 litri (di cui 1,8 litri riserva)

 Altre info: www.it.piaggio.com

 [/alert]

[alert type=alert-blue ]

La giacca della prova:

OJ AIRCITY

6045_J129-2Giacca doppio strato

Tessuti esterni: poliammide 500D, inserti in mesh
Fodera anti-vento staccabile
Quattro tasche frontali
Una tasca interna
Una tasca interna per cellulare
Tasca interna per la fodera anti-vento
Regolazione fondo giacca
Regolazione volume braccia
Regolazione polsi
Inserti riflettenti
Strap di aggancio giacca-pantalone
Colori: Bianco Grigio–Nero
Taglie: XS–5XL
Protezioni estraibili:
CE EN 1621-1 Safe Tech: Spalle–Gomiti
Predisposizione per protezione schiena CE: cod. M103

 

 [/alert]

 

 

 

 

 

 

Check Also

Prova Suzuki V-Strom 800DE

Si posiziona fra le due sorelle, la 650 e la 1050, ma accentua le doti fuoristradistiche, ecco la Suzuki V-STROM 800DE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *