Partito il viaggio verso il Naadam

I protagonisti: Stefano (Honda Africa Twin) Massimo (Honda Africa Twin), Davide (Moto Guzzi Quota) e Anna (Honda Transalp)

Sono dunque finalmente partiti verso la Mongolia i quattro motociclisti provenienti da diverse regioni d’Italia, per vedere una delle principali feste di questo del paese. Il Naadam, così si chiama la festa,  è senza dubbio il più importante ed atteso evento dall’anno; celebrato in concomitanza con la Festa dell’indipendenza dalla Repubblica cinese.

Partiti venerdì dall’Appennino Bolognese., hanno trovato acqua all’altezza di palmanova poi vento forte fino a nord di Lubiana dove hanno dormito. Nonostante le intemperie e una pizza non proprio  ottima, il morale è alto.

Appena ci inviaranno ulteriori notizie vi informeremo subito.

Check Also

Utilizzo della moto con la seconda ondata, cosa fare

Abbiamo intervistato il Vicepresidente della F.M.I. - Rocco Lopardo - in merito l'utilizzo della moto con la seconda ondata e nel 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.