Partito il viaggio verso il Naadam

I protagonisti: Stefano (Honda Africa Twin) Massimo (Honda Africa Twin), Davide (Moto Guzzi Quota) e Anna (Honda Transalp)

Sono dunque finalmente partiti verso la Mongolia i quattro motociclisti provenienti da diverse regioni d’Italia, per vedere una delle principali feste di questo del paese. Il Naadam, così si chiama la festa,  è senza dubbio il più importante ed atteso evento dall’anno; celebrato in concomitanza con la Festa dell’indipendenza dalla Repubblica cinese.

Partiti venerdì dall’Appennino Bolognese., hanno trovato acqua all’altezza di palmanova poi vento forte fino a nord di Lubiana dove hanno dormito. Nonostante le intemperie e una pizza non proprio  ottima, il morale è alto.

Appena ci inviaranno ulteriori notizie vi informeremo subito.

Check Also

Due ruote: come farsi trovare preparati alla Fase 2

Probabilmente dal 4 maggio ci sarà la possibilità usare la moto. Ecco qualche consiglio su come spendere in proprio tempo in attesa della Fase 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.