Home / Moto / News due ruote / Honda CBR500R 2016: sarà presentata il 15 ottobre
Nuova Honda CBR500R 2016

Honda CBR500R 2016: sarà presentata il 15 ottobre

La piccola super sport della casa giapponese, presentata nel 2013, si rinnova in diversi elementi sia tecnici sia estetici. Ora è ancora più divertente e aggressiva.

La media cilindrata, quella giusta per chi cerca una moto divertente, facile e bella, ma che non vuole rinunciare alla sportività ma con costi di gestione contenuti. Questa è la strategia scelta da Honda per la CBR500R, che in questa versione 2016 si rinnova ma mantenendo una delle sue caratteristiche principali e cioè quella di poter essere guidati da chi ha la patente A2, quindi con potenza piena di 35 kW (48CV). La potenza giusta per un mezzo di questo tipo, spinta dall’affidabile bicilindrico a parallelo a 8 valvole da 471cc.

Nuova Honda CBR500R 2016
Nuova Honda CBR500R 2016

Il suo lancio ufficiale è previsto alla fiera all’American International Motorcycle Expo di Orlando (Florida, Stati Uniti), che aprirà il prossimo 15 ottobre 2015, ed avremo poi quindi l’occasione di vederla anche all’EICMA 2015.

Ecco cosa cambia nella Honda CBR500R 2016:

design completamente rinnovato basato sul tema “Aggressive Speed Shape”. Linee affilate fluiscono dal frontale, caratterizzato dal nuovo gruppo ottico sdoppiato full-LED fortemente inclinato, allo slanciato codino con luce a LED che ispira dinamismo e sportività da qualsiasi prospettiva;
forcella regolabile nel precarico molle;
serbatoio dalla capacità aumentata e dotato di tappo incernierato;
leve al manubrio regolabili;
nuova chiave di contatto in stile automobilistico;
nuovo silenziatore compatto che migliora la centralizzazione della massa ed enfatizza il sound cupo e profondo del motore bicilindrico parallelo a 8 valvole da 471cc;
nuove accattivanti colorazioni ispirate al mondo racing Honda.

Nuova Honda CBR500R 2016
Nuova Honda CBR500R 2016

http://www.honda.it/motorcycles.html

Check Also

Due ruote: come farsi trovare preparati alla Fase 2

Probabilmente dal 4 maggio ci sarà la possibilità usare la moto. Ecco qualche consiglio su come spendere in proprio tempo in attesa della Fase 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.