Headbanger Saten

Satèn, è una tipologia di vinificazione delle pregiate uve dellla Franciacorta. Dal gusto morbido e delicato è uno dei prodotti di pregio di quella zona.

Ma la Franciacorta produce anche un’altra specialità, moto di pregevole fattura artigianale, dallo stile italiano. Queste moto si chiamano Headbanger.

Come già annunciato, l’inizio del 2013 ha portato con sé una ventata di novità in questa manifattura, e la partecipazione al Motor Bike Expo di Verona consente oggi alla prima vera Italian Custom Factory di riproporre tutte le novità e le idee per il 2013, ma anche di coinvolgere tutti gli appassionati – stampa e pubblico – in un mondo speciale animato da tanta passione e creatività, e con tanta voglia di stupire.
E Headbanger lo fa, stupisce, riproponendo tutto il suo spirito in un nuovo progetto, presentato in anteprima assoluta proprio a Verona, che reinterpreta le classiche moto da regolarità degli anni ’70, con motore monocilindrico da 600cc, rigorosamente a carburatore, raffreddato ad aria. Una moto semplice, leggera e divertente: ecco HEADBANGER SATÈN!


SATÈN nasce quasi per gioco, dalla richiesta di un cliente Headbanger innamorato della sua moto e della filosofia del Marchio, che aveva espresso il desiderio di poter affiancare alla sua bicilindrica HB
anche una moto con motore monocilindrico, sempre realizzata a mano, curata in ogni dettaglio, una ‘special’ che s’ispirasse proprio alle moto anni ’70, ma che allo stesso tempo esprimesse tutti i valori di
Headbanger! Headbanger ha accettato la sfida, realizzando nell’arco di poche settimane questa nuova moto, dedicata a tutti gli appassionati. SATÈN, che deve il suo nome a uno speciale vino spumante DOCG
prodotto in terra di Franciacorta – dove ha sede la Factory HB in cui nascono tutte le moto del Marchio -, è dunque dedicata a tutti coloro che apprezzano e condividono valori non banali come la semplicità, la sana ignoranza (che per HB significa assenza di elettronica, di iniezione e di software) e la libertà, ma anche l’amore per la musica anni ‘60/’70 e per il puro divertimento, e che hanno voglia di godersi una moto essenziale, leggera, divertente, sfruttabile sia in città che sullo sterrato.


Caratterizzata fino ad oggi dai grossi bicilindrici americani basati su telai softail e hardtail, Headbanger apre dunque le porte a una moto con caratteristiche tecniche e stilistiche decisamente differenti, ma sempre realizzata con dettagli di assoluta qualità, e curata in ogni minimo aspetto, in puro stile HB!
SATÈN nasce con un cuore diverso, un monocilindrico a carburatore da 600cc raffreddato ad aria con accensione elettronica e kick starter, cambio a 5 marce, filtro aria in spugna e scarico HB 2 in 1.
La parte ciclistica è caratterizzata da un telaio monotrave sdoppiato in alluminio, sospensioni Paioli regolabili (forcella USD e ammortizzatore regolabile in compressione ed estensione), disco freno anteriore con Ø 330 mm e pinza freno anteriore HB Beringer a quattro pistoncini, disco freno posteriore con Ø 250 mm e pinza freno HB.
SATÈN è equipaggiata con cerchi da 17”, pneumatici da 120-70 all’anteriore e da 160-60 al posteriore (si possono montare sia gli stradali che i tassellati!!!). Anche le sue dimensioni sono contenute in un’altezza da terra di soli 90 cm e in un peso inferiore ai 140 kg. Il serbatoio di circa 12 litri, le consente di percorrere distanze di tutto rispetto.
Non da meno le peculiarità stilistiche di SATÈN, che si presenta con una sella in pelle realizzata artigianalmente così come il codino in alluminio spazzolato, pedane special Headbanger, il faro originale i perfetto stile 70S, grafica Headbanger stencil e la colorazione raw metal che ne esalta le forme particolari.

Le caratteristiche tecniche e stilistiche di SATÈN, che annovera anche tra i suoi dettagli le regolazioni ai comandi, rendono questa nuova moto di casa Headbanger davvero speciale e unica.
SATÈN sarà disponibile a un prezzo indicativo di 9mila euro. LA GAMMA CUSTOM 2013 Il Motor Bike Expo rappresenta anche l’occasione per Headbanger di esporre tutta la spettacolare gamma custom 2013 – caratterizzata dalle bobber HOLLISTER, FOXY LADY e HIGH FLYIN’ e dalle old school SUMMERTIME, WOODSTOCK BOOGIE e GYPSY SOUL.


La gamma 2013 presenta importanti aggiornamenti sia tecnici che stilistici, per rendere sempre più uniche le custom Headbanger, a partire dalla base. Innanzitutto, HB dispone oggi di ben quattro versioni di telaio: oltre al softail infatti, già disponibile in versione standard, slim e long, arriva il nuovissimo hardtail (il rigido più comodo che c’è!!!), a cui si aggiungono i motori S&S su tutta la gamma!
E poi… primaria a cinghia da 1 pollice 3⁄4 su tutta la gamma, cambio a 6 marce, nuove pinze freno prodotte da Beringer in esclusiva per HB, nuovi dischi freno neri, nuovo cavalletto centrale, blocchetto chiavi posizionato sotto alla sella, bobina in posizione avanzata, nuova selleria ancora più morbida e pregiata, poggiapiedi zigrinati antiscivolo, ruote strette su tutta la gamma ‘Old School’, oltre alle nuove colorazioni e alle nuove grafiche.

Check Also

150 Km in Valtellina con lo Spidi Tour

Il 3 settembre si terrà la tappa Milanese dello Spidi Tour, uno dei nove incontri previsti in Europa. Una giornata fra appassionati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *