DUCATI: ARRIVA LA 899 PANIGALE

Arriva sul mercato la “piccola” 899 Panigale, 169 kg spinti da 148 CV. Il prezzo è di 15.790 euro. 

Tempo di novità in casa Ducati, che come da tradizione presenta la “copia” più facile ed economica della sua supersportiva 1199 Panigale Top di gamma. La 899, è destinata ad un utenza in cerca di emozioni nella guida sportiva, ma senza trovarsi in difficoltà a dover gestire potenze esasperate offerte dalle cilindrate superiore. Una media quindi, più economica, più facile nella guida, ma con la stessa bellezza dalla sorella maggiore.

Il motore è un Superquadro di 898 cc, con alesaggio e corsa di 100 x 57,2 mm, che eroga la potenza massima di 109 kW/148 cv a 10.750 giri ed una coppia di 10,1 kgm a 9.000 giri. Le valvole da 41,9 per l’aspirazione e 57 mm per quelle di scarico, hanno i bilancieri con finitura superficiale DLC, con comando a distribuzione desmodronico.

L’alimentazione del carburante avviene tramite i corpi farfallati a sezione ellittica, equivalenti al diametro di ben 62mm di quelli tradizionali.

Come la 1199, il propulsore ha funzione portante, ed è ancorato al telaio monoscocca e al nuovo forcellone bibraccio posteriore in alluminio, a discapito di quello più “bello” monobraccio.

Come di consuetudine, soprattutto in casa Ducati, particolarmente sofisticata la gestione elettronica, la stessa che equipaggia la Panigale 1199; quindi acceleratore ride-by-wire, controllo di trazione DTC, controllo del freno motore EBC, cambio rapido EBC e ABS con tre diversi livelli d’intervento.

[nggallery id=237]

Il canotto di sterzo è inclinato di 24°, e l’avancorsa è di 96 mm; la forcella anteriore è una Showa BPF da 43 mm, mentre al posteriore è installato un monoammortizzatore Sachs, ovviamente entrambi regolabili. I cerchi sono di 3,5 e 5,5 pollici, con pneumatici bimescola Pirelli Diablo Rosso Corsa, nelle misure di 120/70ZR17 all’anteriore e180/60ZR17 al posteriore.

Il prezzo è fissato a 15.790 €, mentre i colori disponibili sono due: Arctic white con cerchi rossi e Rosso Ducati con cerchi neri.

1-_1GG4407A presentare la nuova moto è stato Claudio Domenicali, AD Ducati:

“La 899 Panigale è l’esempio di una nuova applicazione e declinazione della tecnologia di eccellenza che ha sempre caratterizzato le nostre moto. E il frutto di quella che noi chiamiamo ‘perfomance redefined’, ovvero un’idea moderna e attuale di moto sportiva che, grazie a tecnologia evoluta, è capace di adattarsi all’uso quotidiano. Facile, ancora più sicura, comunque capace di divertire, dare un’emozione e di essere una vera Ducati. Questo importante concetto caratterizzerà la nostra produzione futura di moto e anche il progetto di espansione della nostra gamma, sempre centrata ad un concetto di performance, che prevediamo di allargare sia verso l’alto, con moto ancora più sofisticate e sportive, ma anche in senso opposto, andando verso un segmento di moto più facili e più accessibili.”

[nggallery id=238]

Check Also

Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2022, nuovo look per le stradali urbane

Tre modelli stradali al vertice delle rispettive categorie, sono le Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2022, proposte con nuove grafiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.