Hevik Centaurus

Hevik Centaurus: abbiamo provato 2 capi a 3 strati per 4 stagioni

Hevik Centaurus, ovvero un completo giacca-pantaloni triplo strato adatto per chi viaggia in  tutte le stagioni. Lo abbiamo messo alla prova.

L’azienda bresciana, gravitante nell’orbita GiVi, da sempre propone capi di abbigliamento tecnico caratterizzati da stile, praticità e sicurezza. Non fa eccezione il completo formato dalla giacca Hevik Centaurus abbinata agli omonimi pantaloni, triplo strato con imbottitura e membrana impermeabile che in questo 2022 va a posizionarsi al top della gamma.

Hevik Centaurus

Alta visibilità

Disponibile in un elegante bianco/rosso/blu, e in un (fin troppo) sobrio total black, abbiamo optato per la versione nera con larghi inserti giallo fluo: visibilità e sicurezza prima di tutto. Realizzata in poliestere 600 D con la membrana impermeabile Humax spalmata in poliuretano, la giacca Hevik Centaurus già al tatto si presenta bella tosta ma non rigida, gradevolmente tecnica ancor prima di salire in sella alla moto, e pure “cattiva” il giusto soprattutto se abbinata a guanti e casco coordinati.

Hevik Centaurus

Sicurezza attiva e passiva

Nonostante la struttura importante la si indossa senza particolari contorsionismi anche con tutti i tre strati a bordo, però prevedendone l’uso invernale con una felpa o un maglione pesante è consigliabile prendere in considerazione la scelta di una taglia in più del normale. Una volta indosso se ne apprezza la sensazione di sicurezza data dalle protezioni omologate CE su spalle e gomiti, meglio ancora se integrate dal paraschiena acquistabile a parte. Ottima la possibilità di regolare la chiusura del colletto tramite un apposito bottone automatico posizionabile a piacere. Un miglioramento rispetto ai vecchi modelli è dato dal sistema di fissaggio degli strati interni, non più tramite un’unica corta cerniera (che a suo tempo evidenziammo come insufficiente) ma anche da due agganci più in basso. Fa piacere constatare l’attenzione dell’azienda ai suggerimenti degli appassionati.

Comodo col freddo e col caldo

Essendo Hevik Centaurus un completo adatto sia al famoso 6% che va in moto tutto l’anno sia al rimanente 94% che va in moto quando gli va, grande attenzione è stata data al comfort e alla circolazione dell’aria quando comincia la stagione più calda. Particolarmente furba la soluzione che consente di variare la regolazione dei volumi in alto o in basso all’altezza dell’omero, così da minimizzare eventuali svolazzamenti in velocità. Come pure la possibilità di aprire delle finestre sul torace, sulle maniche, e soprattutto sulla schiena, dove si può ottenere un’efficacissima estrazione di aria e di umidità.

Un piccolo appunto: le due aperture frontali possono all’occorrenza trasformarsi in tasche. Basta ricordarsi di aprire una sola delle due cerniere, altrimenti si corre il rischio di infilare il cellulare da una parte e di vederlo volare via dall’altra. A proposito di tasche, ce ne sono due belle ampie in posizione canonica, e una ancor più ampia sul retro. Più una cosiddetta “a Napoleone” nell’interno, dove si trova anche quella per il telefono (così non si corre il rischio di cui sopra).

Portafogli al sicuro

E di tasche ce ne sono anche sui pantaloni, due frontali e due, finalmente, posteriori. Oltre alle protezioni su fianchi e ginocchia, agli inserti elastici per migliorare il comfort, alle prese d’aria sulle cosce, e ai bottoni automatici di regolazione volumi. Immancabili infine le cerniere per unirli alla giacca, anche se personalmente confessiamo di aver sempre trovato il sistema piuttosto scomodo e macchinoso, perlomeno senza l’aiuto di qualche volontario/a.

Hevik Centaurus

Tirando le somme

Chi ama il touring troverà questo Hevik Centaurus un completo ottimo sotto ogni aspetto, bello esteticamente, funzionale, protettivo, e soprattutto adatto per viaggiare in ogni stagione. Per quel che ci riguarda lo useremo sul campo già alla prossima 1000 Curve delle Marche, stay tuned!

Dettagli tecnici

Giacca Centaurus

Tessuto: Poliestere 450D

Membrana: Humax spalmata in poliuretano

Waterproof resistance: 10.000 mm di colonna d’acqua.

Protezioni: Certificate CE a norma EN 1621- 1:2012 di 2° livello.

Colori: Nero, Nero / Giallo Fluo, Grigio Ghiaccio

Taglie: S, M, L, XL, XXL, XXXL, XXXXL

Prezzo: 269,90

Pantaloni Centaurus

Esterno: 93% poliestere 7% nylon

Fodera: 100% poliestere

Protezioni: Certificate CE a norma EN 1621- 1:2012 di 2° livello.

Colori: Nero, Grigio, Ghiaccio

Taglie: S, M, L, XL, XXL, XXXL, XXXXL

Prezzo: 219,90

Check Also

Guanto Hevik Ade

Guanto Hevik Ade: il test nell’utilizzo

Pelle, microfibra e inserti riflettenti, per un accessorio apparentemente semplice, ma importante. Questo in sintesi il Guanto Hevik Ade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.