Home / Blog / Scusa Roma, un’iniziativa di cittadini olandesi che amano l’Italia

Scusa Roma, un’iniziativa di cittadini olandesi che amano l’Italia

Ricevo e pubblico con piacere la lettera del direttore di www.dolcevia.com giornale on line con il quale collaboro e che si occupa di promuovere il turismo olandese in Italia.

E’ necessario in questo momento fare un distinguo fra un popolo – quello olandese – e un manipolo di delinquenti che non sono certo rappresentativi di quel Paese.

Troppi i media che stanno fomentando una sorta di razzismo strisciante nei confronti dell’Olanda.

Moto On The Raod prende le distanze da questa logica pericolosa.

 

Ieri abbiamo lanciato una raccolta fondi per contribuire per i danni causati a Roma da alcuni tifosi di calcio hooligans olandesi. Sono l’editore capo e proprietario di Dolcevia.com. Promuovo l’Italia professionalmente nei Paesi Bassi.

L’iniziativa si chiama #ScusaRoma. 

Stiamo lavorando duramente e l’obiettivo è raccogliere € 100,000.

Spero possiate capire che vi sono molto cittadini olandesi che sono ben educati ed hanno un grande cuore e amore per Roma e per l’Italia. Oltre 2 milioni di Olandesi vengono in Italia ogni anno per le loro vacanze. Desidero che ciò rimanga tale. Desidero che il numero cresca e che gli Olandesi siano sempre i benvenuti in Italia.

Al momento stiamo dividendo i nostri paesi con rabbia e clamore causati da opinioni ed azioni perpetrate da una piccolissima percentuale di persone. La maggior parte degli Olandesi si vergogna di ciò che è accaduto a Roma. Comunque ci sentiamo anche feriti dalle cose dette su di noi nella stampa italiana: “I Barbari OIandesi”. So bene che veniamo dai Paesi Bassi, ma non siamo di certo bassi nella cultura, educazione e compassione. Siamo anche la nazione di Spinoza, Rembrandt, Van Gogh e Mondrian, e chiaramente abbiamo anche rispetto per le opera del Bernini ed i monumenti di Roma.

Pertanto, speriamo che i fondi raccolti contribuiranno verso i lavori di riparazione della fontana Barcaccia di Piazza di Spagna.

Vi prego di interpretare questa azione come un gesto di buona volontà dei molti Olandesi che tengono l’Italia cara nei loro cuori.

Vi terrò aggiornati sui nostri progressi. 

Elisabeth Bertrand

 

La foto di copertina è tratta da: it.wikipedia.org

Scusa Roma, un'iniziativa di cittadini olandesi che amano l'Italia
Scusa Roma, un’iniziativa di cittadini olandesi che amano l’Italia

 

Check Also

Suzuki RG 500 Gamma

Più emozionanti i 2 tempi o i 4 tempi?

Il motore a 2T è praticamente sparito dalla normale produzione, perché è fortemente inquinante. Forse, se le case motociclistiche avessero continuato ad investire su questa configurazione avremmo moto di nuova generazione in linea con le norme antinquinamento. Però una Suzuki RG 500 Gamma...io la vorrei proprio guidare.

3 comments

  1. Scarso Gian Paolo

    i teppisti non hanno bandiera ne nazionalità sono trogloditi con cui a poco serve la carota ma a cui disgraziatamente nessuno da il bastone …..metaforicamente parlando ovviamente ,io li vedrei bene a lavorare per riparare i danni fatti da loro o da altri come loro ….ma anche quando scoperti non mi sembra che abbiano pene superiori al bambino che ruba la marmellata …..

  2. Erik van Leeuwen

    Dear Roman’s and dear Italian’s,
    I am a 100% Dutchman, but the idiot’s who have made this mess in Roma do not deserve to be Dutch. They should be severely punished and kicked out off our country because 99% of the Dutch people hate those people too. Most Dutch people love Italy and Roma and respect you and your country. We believe that the Football club Feyenoord should pay for the damage. It’s only a small amount of money for them since the players earn Millions per month…… if not, we (The normal Dutch people) will try to get the money together to pay pay for the damage those idiot’s have made….. Love from Holland !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *