Note di New Orleans, ma a Innsbruck

Dal 19 al 22 luglio, il New Orleans Jazz Festival, ospiterà artisti che faranno rivivere le musiche di Louis Armstrong, Sydney Bechet, Fats Domino o Mahalia Jackson

Musica americana ma suonata in Austria. Questo grazie al gemellaggio tra New Orleans e Innsbruck che unirà le due città nel nome della musica, tra il 19 e il 22 luglio. A  Marktplatz ci si immergerà nel New Orleans Jazzfestival, circondanti dai ritmi avvolgenti del sud. New-Orleans-Jazz, Rhythm & Blues, Zydeco riporteranno in vita Louis Armstrong, Sydney Bechet, Fats Domino o Mahalia Jackson. Ma il direttore del festival, Markus Linder, ha voluto lasciare spazio anche a complessi musicali tirolesi, in un incontro insolito che porterà alla creazione di anticonvenzionali Jam Sessions. (www.innsbruckmarketing.at).

E per chi volesse prendersi una breve pausa dall’ufficio, sarà possibile approfittare delle offerte turistiche: 3 pernottamenti in camera doppia con prima colazione in un hotel 4 stelle, partiranno da 189 euro a persona. Un pacchetto che comprende: un caffè e una porzione di torta al ristorante Alpenlounge Seegrube, a 2.000 metri di quota; la Innsbruck card di 48 ore con visita guidata a piedi della città storica; l’uso gratuito del bus turistico Sightseer bus, l’entrata nei musei, al Castello di Ambras, allo zoo alpino, al mondo di cristallo Swarovski di Wattens; l’uso gratuito dei mezzi pubblici; salita/discesa con i 6 impianti di risalita; e un welcome drink al casinò di Innsbruck (www.innsbruck.info)

Check Also

Sicilia segreta in moto

Sicilia segreta in moto, in un libro di F. C. Perricone

Un saggio? Una guida? Un racconto? Una raccolta di itinerari alla scoperta della Sicilia segreta in moto. Di Francesco Corrado Perricone.