In Croazia il faro dell’amore


Il paesaggio è solitario e ha un’aria di selvaggio, indomito. Il mare mosso dalle onde, l’acqua gelida ma cristallina, la spiaggia, in estate piena di gente, è stranamente silenziosa e abbandonata. È il mare d’inverno, con tutto il fascino e l’attrazione dei paesaggi “fuori stagione”. L’atmosfera è suggestiva e per chi la sa apprezzare, questo è tra i periodi più belli per una vacanza in Istria. Si può soggiornare in un paese dell’entroterra, Buie o Verteneglio, godendo dell’arte e della gastronomia di questi luoghi, per poi concedersi delle lunghe passeggiate mano nella mano nelle vicine località di mare, da Umago, a Salvore, a Cittanova.
Il faro, pegno d’amore
Si racconta che il conte austriaco Metternich si innamorò di una bellissima ragazza bruna conosciuta a un ballo e per lei volle costruire un nido d’amore nella città originaria della giovane. Fu così che in meno di un anno fu eretto a Salvore il faro con una casetta tutta per loro. Sfortunatamente la donna tanto amata morì di una grave malattia poco prima che l’opera fosse terminata, senza aver mai visto il faro, pegno del loro amore. Il disperato conte Metternich decise di non visitare mai più il faro, anche se ancora oggi qualcuno afferma di sentire i passi dell’amante disperato che cerca la sua amata.
Leggende a parte, quel che è certo è che il faro di Salvore è il più antico faro attivo dell’Adriatico e il più settentrionale della Croazia, costruito nel 1818, è alto 36 metri. Anche se non è completamente isolato, si trova in un luogo verde e tranquillo ed emana un senso di pace e quiete, oltre alla tipica aurea di mistero che caratterizza tutti i fari.
La torre domina la località di Salvore (Savudrija), piccolo borgo di pescatori vicino a Umago, nella punta più occidentale della Croazia. Caratteristico l’originale “parcheggio” delle barche, che in questa stagione sembra in stand-by, in attesa del vivace risveglio primaverile. Un luogo particolarmente suggestivo dove trascorrere momenti romantici con la dolce metà. 
Fuga nella Spa
Dopo le passeggiate romantiche sul lungomare o tra le vie dei borghi istriani, una pausa di benessere è quel che ci vuole. Tra le proposte romantiche pensate per la coppia, a Cittanova l’albergo Maestral propone il pacchetto “Couples Spa Escape” valido dal 1° febbraio al 22 marzo 2014. L’offerta comprende: 2 pernottamenti in camera doppia con balcone lato mare, trattamento di mezza pensione con bevande ai pasti, un cestino di frutta in camera e un balsamo corpo Spa di benvenuto, uso della piscina interna con acqua marina riscaldata e idromassaggio, 1 entrata nella SPA Lalande con sauna finlandese e idromassaggio aromatico, 1 Sound & relax back massaggio per la coppia alla schiena con oli essenziali e ciotole tibetane, Spa kit, 15 % di sconto sui trattamenti. Il tutto a partire da 125 euro a persona.
A Umago il Sol Garden Istra propone il pacchetto “Io e te” valido dal 28 gennaio al 29 marzo 2014, comprensivo di: due pernottamenti in suite presidenziale con balconi vista mare, frutta fresca e fiori all’arrivo in suite, trattamento di mezza pensione, di cui una colazione in camera e una cena per due a lume di candela con bevande incluse, un massaggio Luxury Magic per due (45 minuti). Inoltre una serata benessere per due con bagno turco e sauna finlandese, biosauna alle erbe aromatiche e ai sali, whirlpool, piscina interna  e area relax. Il tutto a partire da 538 euro per la coppia.  

 

Tutti i colori dell’Istria
Coste chilometriche e spiagge accarezzate da un mare cristallino, villaggi di pescatori che colorano l’entroterra e affascinanti borghi ricchi di cultura e storia. Siamo in Istria, nella parte nord occidentale, quella più vicina al confine italiano, dove sorgono 4 perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. Un territorio ricco di meraviglie naturali, una tradizione culinaria che gode dei prodotti locali, strutture di lusso e comfort con centri benessere all’avanguardia: tutto questo assicura una vacanza all’insegna di cultura, wellness e buona cucina. Un ventaglio di colori, profumi e sapori!

Info: Comprensorio turistico di Umago, Cittanova, Verteneglio, Buie www.coloursofistria.com


 

Check Also

Ritornare in moto: i 5 imperdibili motoraduni dell’estate 2021

La riapertura turistica vede numerosi eventi pronti per la ripartenza. Tra i tanti, ecco i 5 imperdibili motoraduni dell’estate 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.