Home / Mototurismo / Eventi / All’Agricampeggio si dorme in tenda tra le vigne della Franciacorta

All’Agricampeggio si dorme in tenda tra le vigne della Franciacorta

All’Agriturismo Al Rocol di Ome (BS), la famiglia Vimercati Castellini apre il primo Agricampeggio della Franciacorta; in tutto otto piazzole per rilassarsi tra la vigna e il bosco.

C’è una novità in Franciacorta e si chiama Agricampeggio. La famiglia Vimercati Castellini, proprietaria di Al Rocol, una delle prime aziende agrituristiche aperte in zona, ha deciso infatti di regalare ai suoi clienti la possibilità di campeggiare tra le vigne. Nella loro tenuta, accanto alle camere e agli appartamenti nel vecchio rustico in mezzo ai vigneti, anche otto piazzole a pochi passi dal bosco di querce, castagni, robinie secolari, dove sono tracciati itinerari per passeggiate a piedi e in mountainbike.

Al Rocol di Ome (BS) ogni giorno diventa così l’occasione per rilassarsi nel silenzio della campagna e bearsi dei sapori della buona tavola tra assaggi di vini, olii, grappe, marmellate e prodotti della fattoria, offerti da mamma Daniela, che insieme ai figli e al marito porta avanti l’attività. Aiutata dallo chef Fabio Orizio, è lei infatti la regina indiscussa della cucina. Seguendo attentamente le antiche ricette di nonna Castellini, valorizza i prodotti dell’orto e della fattoria proponendo casonsèi (ravioli) ripieni di carne o insaporiti con il Bagòss, formaggi delle vicine montagne, tagliatelle tirate a mano con funghi nostrani, gnocchi di patate o zucca, zuppe di verdure dell’orto, manzo all’olio con le verdure, brasato al vino rosso, fragranti crostate con marmellate fatta in casa o frutta fresca.

Agriturismo Al Rocol – Via Provinciale, 79 – Ome (BS)

Tel. 030.6852542  – www.alrocol.com – info@alrocol.com

Check Also

Montappone, il Grand Tour delle Marche nella “capitale mondiale del cappello”

Nel centro storico di Montappone questo weekend l’appuntamento inedito è con “Paje: più di un grano”, la manifestazione dove la magia del grano diventa evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *