Il Forteto, i migliori sapori del Mugello, a due passi dal circuito

A una mezz’ora di strada dal Circuito del Mugello, si trova il Forteto, un’azienda che celebra le tradizioni della zona, dai formaggi alla carne, alla pasta fresca

Fondata nel 1977, il Forteto è una cooperativa agricola che conta 72 soci e più di 80 dipendenti. Specializzata nella produzione di formaggi, freschi e stagionati rappresenta uno dei più importanti caseifici del Consorzio di Produzione del Pecorino Toscano DOP. La vocazione agricola è ben sostenuta negli oltre 600 ettari di proprietà sulle colline del Mugello. Qui, tra i comuni di Vicchio e Dicomano, si allevano capi di bestiame della celebre razza chianina, e si producono foraggi e frumento.

Non solo Mugello

Il Forteto è un punto di riferimento per più di venti realtà agricole e agroalimentari della Toscana, dai produttori di latte ovino e bovino, fino alle aziende florovivaistiche che ne riforniscono la serra.

Per la produzione dei formaggi viene usato prevalentemente latte toscano, ed è per questo che il Forteto è uno dei 18 caseifici toscani facente parte del Consorzio Tutela del Pecorino Toscano DOP.

 Il caseificio

 Il caseificio è dunque il cuore dell’azienda con 3.500 mq di stabilimento. Qui, nel rispetto del disciplinare e secondo antiche tradizioni supportate dalle nuove tecnologie, vengono prodotti i formaggi che rappresenteranno non solo l’azienda, ma anche la Toscana e il made in Italy nel mondo. Nel rispetto delle tradizioni viene prodotta la mozzarella intrecciata a mano, la ricotta ottenuta per affioramento e vengono utilizzati gli originali processi di stagionatura.

Tre linee di prodotti

  • Formaggi di latte di pecora (pecorino) o misti con stagionature variabili da pochi giorni a un anno. Lavorati secondo i fondamenti del Disciplinare DOP.
  • Formaggi freschi di latte vaccino come mozzarelle e paste filate
  • Ricotte di pura pecora o miste ottenute dal siero derivato dalle precedenti lavorazioni

 Il Forteto nel mondo

32 sono i paesi del mondo dove vengono esportati i prodotti del “Il Forteto”, dagli Stati Uniti al Giappone, passando per Australia e nord Europa. Tra le aziende aderenti al Consorzio Pecorino Toscano DOP il Forteto è, quella più presente nei mercati esteri.

Tutti i numeri del Forteto

72 soci

82 dipendenti

10 i milioni di Euro di fatturato

32 i paesi di esportazione

600 ettari di proprietà

155 i capi Chianina allevati

5 i milioni di litri di latte annuii lavorati (3,5 mln ovino, 1,5 mln vaccino)

E per mangiare c’è il ristorante Rossoio6

La fattoria degli animali, il  grande parco, , il caseificio e i pascoli dove le Chianine scorrazzano libere: tutto questo è garanzia di qualità di Rossoio 6, il ristorante/griglieria della Cooperativa Agricola il Forteto.

Da lunedì a domenica a pranzo un tripudio di classici del Mugello: i mitici tortelli mugellani conditi con burro e salvia o ragù di Chianina, i formaggi del caseificio e i taglieri di salumi. Per chiudere i genuini dolci fatti in casa.

A cena il menu è più ricco,  con risotto al tartufo,  gnudi ricotta e spinaci,  e poi i secondi di carne chianina: tagliata, filetto e bistecca. Tra le bevande spiccano i vini della Val di Sieve e del Mugello, più la birra artigianale del Forteto, prodotta in diverse varianti.

Per portarsi un ricordo a casa c’è la bottega dove acquistare tutti i prodotti della Cooperativa.

Aperta dal martedì al venerdì 8.30-13.00 e 15.00-19.00 – sabato e domenica 8.30-19.30

Ristorante Rossoio 6, al Forteto

Frazione Rossoio, 6 50039 Vicchio (Fi)

Aperto dal martedì alla domenica a pranzo e dal venerdì alla domenica a cena.

Prenotazioni 0558448745

www.forteto.it

 

 

 

Check Also

Itinerario delle Rocche (Marche), tra ardite architetture, storia e sapori

Sulle tracce di Francesco di Giorgio Martini, architetto che nell’Itinerario delle Rocche, interpreta una perfezione vitruviana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.