Home / Moto / News due ruote / Honda VFR800X Crossrunner 2015. Anteprima a Intermot
honda-crossrunner-2015

Honda VFR800X Crossrunner 2015. Anteprima a Intermot

Ennesima novità in casa Honda, arriva la nuova VFR800X Crossrunner 2015, nuova estetica e importanti aggiornamenti per la ‘adventure sports tourer’.

Il Crossrunner della casa giapponese risale al 2011, pensato per combinare le ottime prestazioni offerte dal motore Honda V4 da 800cc ad una posizione di guida “massimo controllo”; il nuovo modello 2015 enfatizza ancora di più il concetto di “all-round”, grazie ad una nuova ergonomia ancora più dominante ed a una estetica più adventure.

Honda VFR800X Crossrunner 2015: com’è!

La base di partenza è il conosciuto V4 a 90° con distribuzione bialbero a 16 valvole Vtec da 782 cc, opportunamente modificato per offrire più coppia ai bassi e medi regimi di rotazione, con evidenti miglioramenti sul confort di marcia, mentre aumenta anche la potenza agli alti regimi, raggiungendo i 106 CV (78 kW) a 10.250 giri, potendo poi allungare fino a 12.000 giri.

Rimane la classica tecnologia Vtec, il motore funziona a 8 valvole per cilindro fino ad un regime di rotazione di 7.000 giri, quindi una migliore fluidità e risparmio di carburante, mentre oltre questa soglia si azionano le altre 8 valvole, per prestazioni più sportive.

Tra le dotazioni di serie della HONDA VFR800X CROSSRUNNER 2015, ci sono le manopole riscaldabili su 5 livelli, sella regolabile in due differenti altezze, indicatori di direzione a disattivazione automatica e impianto luci full-LED.
Tra le dotazioni di serie della HONDA VFR800X CROSSRUNNER 2015, ci sono le manopole riscaldabili su 5 livelli, sella regolabile in due differenti altezze, indicatori di direzione a disattivazione automatica e impianto luci full-LED.

Al doppio trave telaio in alluminio è ancorato un nuovo forcellone monobraccio con capriata di rinforzo; cambiano anche i cerchi ora a 12 razze su cui sono installati pneumatici ribassati 120/70-17” e 180/55-17”, adatti ad ogni condizione di guida. Le sospensioni hanno una escursione maggiore, 25 mm per la forcella HMAS a cartuccia e 28 mm per il monoammortizzatore. Nuovi i dischi freno anteriori, flottanti da 310 mm su cui lavorano pinze radiali a 4 pistoncini, non manca di serie l’ABS a due canali.
Sempre in chiave sicurezza, di serie c’è il l’Honda Selectable Torque Control system (HSTC) a due livelli (disattivabile), che interviene modulando la coppia del motore in caso di perdita di aderenza del pneumatico posteriore, in grado di assicurare sicurezza in ogni condizione di guida.

honda-crossrunner-2015
honda-crossrunner-2015

Tra le dotazioni di serie ci sono le manopole riscaldabili su 5 livelli, sella regolabile in due differenti altezze, indicatori di direzione a disattivazione automatica e impianto luci full-LED.
La nuova Crossrunner 2015 sarà esposta in anteprima mondiale a Intermot 2014, il Salone tedesco della Moto a Colonia, a partire dal 30 settembre, mentre rimane ancora da definire la data di commercializzazione e prezzi di vendita.

altre info: www.hondaitalia.com

Check Also

EICMA 2019, non solo schede tecniche.

Per chi c'e stato o per chi no, ecco un po' delle novità che ci sono piaciute di EICMA 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *