BMW E KTM ritirano la partecipazione a EICMA 2020, si profila lo stop alla manifestazione?

Prime (e si spera ultime) defezioni da EICMA 2020. Paolo Magri Presidente di Confindustria ANCMA e Consigliere di EICMA S.p.A: decisione prematura!

Forse qualcuno leggerà la decisione di BMW E KTM di astenersi dalla partecipazione a EICMA 2020, come l’ennesimo voltafaccia teutonico nel periodo del coronavirus, ma è una decisione legittima, che avrà sicuramente le sue motivazioni. Da parte di Paolo Magri il commento è stato molto puntuale: “la manifestazione ad oggi è confermata, ci stiamo confrontando con i costruttori per valutare tutte le soluzioni”.

Da parte nostra la speranza è che EICMA 2020 si possa svolgere, ovviamente con tutte le caratteristiche di sicurezza richieste. Sarebbe uno stop dalla ricaduta imprevedibile per il nostro settore e per la nostra passione. Le conseguenze negative sarebbero fortemente economiche perché l’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo di Milano, muove un indotto notevole, sia per le presenze sul territorio, sia per il volano produttivo e commerciale del settore.

La speranza è che nei prossimi mesi la situazione sanitaria si possa stabilizzare, consentendo la ripresa produttiva, delle esposizioni e dei commerci.

Questo – ha sottolineato Magri – è sicuramente un momento molto complesso e dinamico che richiede coesione e grande attenzione nei confronti dei desiderata dell’industria delle due ruote e della sua filiera. Per questo ci stiamo già confrontando con tutti i maggiori costruttori nazionali ed internazionali per cercare di valutare tutte soluzioni possibili, anche in considerazione della costante evoluzione della crisi sanitaria, per lo svolgimento della nostra manifestazione”.

A noi non resta che incrociare le dita e sperare che una manifestazione importante come EICMA 2020 si possa svolgere!

 

per aggiornamenti: www.eicma.it

EICMA 2020
EICMA 2020

Check Also

Due ruote: come farsi trovare preparati alla Fase 2

Probabilmente dal 4 maggio ci sarà la possibilità usare la moto. Ecco qualche consiglio su come spendere in proprio tempo in attesa della Fase 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.