RIVALE 800

MV Agusta: Rivale 800 emozione pura.

Si allarga la gamma in casa MV, in arrivo nel secondo semestre del 2013 la Rivale 800, preparatevi ad emozionarvi.
La strategia del marchio varesino ormai è ben nota! Modelli veri, capaci di emozionare già al primo sguardo. Moto prestazionali, tecnologicamente avanzate, strategicamente uniche in alcune caratteristiche tecniche. La cosa più sorprendente è che i prezzi sono allineati alla concorrenza giapponese.
RIVALE 800

Già la cosa che più risalta analizzando i nuovi modelli MV Augusta è, oltre l’indubbia e unica bellezza, il fattore prezzo. I nuovi modelli nati sulla piattaforma a tre cilindri sono concorrenti a pieni voti anche sotto il profilo costo, questo è stato il vero miracolo raggiunto dalla rossa varesina. Una strategia ben congeniata, proporre una gamma ancora più completa, in grado di coprire una buona fascia di utenza a due ruote, che certamente ha nel DNA uno spirito sportivo. Tutto questo mantenendo un altissimo concentrato di tecnologia, di realizzazioni uniche e di un grado di rifiniture quasi da special.

Ma veniamo al nuovo modello la Rivale 800, moto che entra da regina nel segmento dei modelli supermotard, fascino, sportività e prestazioni sono unici.
I numeri parlano chiaro, motore tre cilindri di derivazione 675 con albero motore controrotante, tecnologia MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), 170 kg di peso e potenza di ben 125 cv.
RIVALE 800
Linea: Cattiva già sul cavalletto.
L’esercizio di creare un nuovo modello in casa MV deve tradursi sempre passando attraverso due concetti fondamentali: grinta ed eleganza devono miscelarsi raggiungendo il traguardo di stupire.
L’estetica deve emozionare, è la Rivale ci riesce!
Tagliente e nervosa, il frontale “massiccio” con il parafango a becco a coprire parzialmente lo pneumatico anteriore, proiettore slanciato e futuristico, luci a led a delimitare i manubri e frecce dal colore ambra inserite nei paramani.
RIVALE 800
La sezione centrale lascia in bella evidenza tutta la meccanica, il propulsore a tre cilindri e il telaio misto caratteristico di tutte la MV, quindi traliccio che si unisce con le piastre in alluminio su cui è vincolato il bellissimo forcellone monobraccio.
Il serbatoio dalla linea arrotondata s’integrata con i due convogliatori/estrattori laterali che aumentano l’aggressività della linea. Infine il posteriore, forse la zona più coinvolgente ed esclusiva, con luci a led inserite lateralmente nel sottocodone, indicatori di direzioni integrati nel supporto della targa e il caratteristico terminale di scarico a tre tromboncini.
La tecnica: Tre cilindri controrotante ed elettronica sofisticata.
Il nuovo corso dei modelli MV passa attraverso la scelta di utilizzare come propulsore il tre cilindri controrotante. Utilizzato sul modello F3 675, è stato poi trapiantato sul modello Brutale 800 e infine sulla nuova Rivale 800. La cilindrata è di 798 cm3, ed eroga una potenza massima di ben 125 cv.
La scelta di avere l’albero motore controrotante crea benefici sulla dinamica del motoveicolo, rendendo il mezzo maggiormente maneggevole e leggero a parità di peso.
L’elettronica che gestisce la dinamica del veicolo, MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), interagisce con il propulsore in maniera tale da ottenere prestazioni, fluidità d’erogazione, facilità di guida potendo oltretutto personalizzare l’erogazione di potenza. Sono, infatti, tre le mappature di erogazione predefinite, più una quarta denominata custom da poter personalizzare in base alle proprie esigenze. La gestione dell’acceleratore è Full Ride-By-Wire.
La ciclistica vede l’installazione all’anteriore di una forcella Marzocchi a steli rovesciati, ammortizzatore Sachs al posteriore, entrambi regolabili nel precarico della molla oltre che nell’idraulica in compressione e in estensione.
RIVALE 800

L’impianto frenante è di altissima qualità, doppi dischi anteriori di 320 mm di diametro con pinze radiali Brembo a quattro pistoncini; dietro, un disco di 220 mm di diametro, con pinza a due pistoncini.

Il prezzo è di 10.990€, e le consegne sono previste nel secondo semestre 2013.
RIVALE 800
[nggallery id=141]

Check Also

V-STROM 650 e V-STROM 650 XT in versione 2021

Colorazioni e grafiche inedite per le V-STROM 650  e V-STROM 650 XT che saranno vendute rispettivamente a 8.590 e 9.090 Euro

One comment

  1. It’s remarkable to go to see this web page and
    reading the views of all colleagues regarding this
    paragraph, while I am also eager of getting knowledge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.