Home / Le Moto / EICMA 2013: LE MOTO PER Il MOTOTURISMO.
K 1600 GT

EICMA 2013: LE MOTO PER Il MOTOTURISMO.

Sono diverse le novità che saranno presentate al salone internazionale del motociclo, alcune riguarderanno solo rivisitazione dei modelli attualmente in produzione, ma non mancheranno neanche allargamenti di gamma.

La nostra attenzione è rivolta ai modelli adatti al mototurismo, poco importa che siano le ultime novità, a noi interessa che siano adatti a viaggiare verso confini sempre più lontani.

Ecco, dopo questa premessa, vi proponiamo una “mappa-moto” dei modelli che bisogna assolutamente ammirare tra cui poter scegliere la vostra compagna d’avventura.

Aprilia

In casa Aprilia la regina tra le moto adatte ai viaggi è senza dubbio la Caponord 1200 Travel Pack.

Adatta ai lunghi viaggi, è in grado di affrontare diversi tipi di terreno, anche se predilige l’asfalto; ha tra i suoi punti di forza il propulsore bicilindrico da 1200 cm3, non esasperato nelle prestazioni, ma docile e in grado di soddisfare il pilota senza intimorirlo. Non mancano le sospensioni elettroniche aDD (aprilia Dynamic Damping), ABS e aTC (aprilia Traction Control).

Le borse laterali sono integrate nella carrozzeria.

Il prezzo di euro 16.030,00 non è proprio abbordabile, ma è una delle migliori moto adatte a viaggiare.

Aprilia Caponord.
Aprilia Caponord.

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prove/prova-aprilia-caponord-1200/ 

Da non sottovalutare anche il modello MANA 850 GT ABS, non ha un fascino esagerato, ma è una moto facile nella guida ed economica. Tra le sue peculiarità ha la praticità di uno scooter visto la presenza del cambio “Sportgear” che passa da manuale a sette marce ad automatico e l’ABS di serie.

Il prezzo di 10.650,00 € lo metto in concorrenza con i maxiscooter.

BMW

L’offerta della casa tedesca è tra le più ampie per chi pratica del mototurismo. Praticamente riesce a inserirsi tra le leader in tutte le fasce di prezzo per chi ama viaggiare.

Nella classifica del marchio, in termini di moto vendute, c’è la nuova R1200 GS 2013 (è stata appena presentata anche la versione Adventure), icona incontrastata per chi è in cerca di avventura anche su percorsi impegnativi.

La nuova versione è stata sviluppata nella direzione di maggiore sportività, le prestazioni sono aumentate, mentre è rimasto inalterato il piacere di guida.

Il prezzo di  euro 15.650 del modello base è impegnativo, ma mantiene un’ottima quotazione al momento della vendita come usato.

R1200 GS 2013
R1200 GS 2013

 

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prova-bmw-r1200-gs-2013/ 

Scendendo appena di gradino è sicuramente interessante il modello F 800 GS ADVENTURE, una moto più economica, più facile nella guida soprattutto se l’intenzione è di affrontare percorsi accidentati. Non le manca il fascino, soprattutto in questa versione ADVENTURE, e le prestazioni del suo bicilindrico da 800 cm3 sono sufficienti per regalarsi un bel viaggio Africano.

Il prezzo di  euro 12.800 è giustificabile visto l’equipaggiamento della moto.

 F 800 GS ADVENTURE
F 800 GS ADVENTURE

 

Un altro modello, adatto ai lunghi/lunghissimi viaggi, ma solo ed esclusivamente su strada asfaltata è la K 1600 GT. Grande, grossa, solo in apparenza, si guida con relativa facilità. Il propulsore è uno straordinario sei cilindri in linea da 1.650 cm3, di altissime prestazioni da ben 160 CV, dall’erogazione straordinaria e vibrazioni zero.

Non manca all’appello un’infinità di prelibatezze sviluppate per il confort di marcia: cupolino regolabile elettricamente, regolatore di velocità, manopole e sella riscaldabile. Sotto il profilo della sicurezza ci sono controllo di trazione e ABS.

Il prezzo di partenza è di  euro 20.790, poi c’è un’ampia lista di accessori.

K 1600 GT
K 1600 GT

 

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prove/bmw-k1600gtla-regina-delle-lunghe-distanze/ 

Saltando di categoria, si può prestare attenzione alla più facile ed economica F 800 GT. Facile nella guida, economica nella gestione, è una valida compagna sia di tutti i giorni sia nei viaggi. Il suo propulsore è un bicilindrico in linea da 798 cm3 che eroga ben 90 CV, e la trasmissione finale e a cinghia.

Il prezzo è di euro 10.900  comprensivo di ABS e del primo tagliando. 

BMW F 800 GT
BMW F 800 GT

 

DUCATI

La casa bolognese ha ormai acquisito esperienza anche nel settore delle moto destinato ai viaggi, quindi non sono modelli sportivi. Certo, il suo DNA non può certo trasgredire troppo, quindi i suoi modelli sono prestazionali.

La moto di riferimento è ovviamente la nuova MULTISTRADA 1200 S TOURING, sicuramente una delle regine delle categorie sport-Touring dalle alte prestazioni.

È una due ruote emozionale, dovuto sia alle prestazioni offerte dal potente bicilindrico desmodromico da 1200 cm3 in grado di erogare ben 150 CV, sia a un’elettronica evoluta sia prevede RbW con la possibilità di poter selezionare tre diverse mappature di gestione motore. Non manca ovviamente l’ABS oltre alla prelibatezza di sospensioni semiattive DSS.

Il prezzo di  euro 20.052  è molto alto ma visto l’equipaggiamento tecnico da riferimento è in parte giustificato. 

DUCATI MULTISTRADA 1200
DUCATI MULTISTRADA 1200

 

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prova-ducati-multistrada-1200-s-touring/ 

Un altro modello d’interesse della Ducati, sempre ovviamente in chiave turistico ma in questo caso meno impegnativo, è la nuova Hypestrada, moto divertente e “sanguigna”.

Peso limitato, guida eretta, ma completamente esposti alla pressione dell’aria, è adatta ai percorsi ricchi di curve; non è certamente adatta alle lunghe percorrenze e ai viaggi in coppia.

Ci sono le borse laterali che non stonano troppo con la linea, paramani con integrati gli indicatori di direzione, e il caratteristico propulsore bicilindrico a elle di 90° nella cilindrata di 821 cm3 che grazie ai miglioramenti produttivi ha portato ad aumentare notevolmente gli interventi di manutenzione.

Il prezzo è euro 12.894 , turismo e divertimento garantiti. 

 DUCATI Hypestrada
DUCATI Hypestrada

 

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/prove/prova-ducati-hyperstrada/ 

HONDA

Ampia la scelta del settore adatta al mototurismo da parte della casa alata, che riesce a soddisfare un’ampia fascia di mercato.

La prediletta ai lunghi viaggi è certamente la CROSSTOURER, una moto adatta a viaggiare su diverse tipologie di percorsi e anche sulle lunghe distanze. Accessoriata di borse laterali è pronta a raggiungere qualsiasi distanza, anche in coppia, e con un altissimo livello di confort.

Azzeccata la scelta dei cerchi a raggi, anteriore da 19 pollici e posteriore da 17, sono adatti ad affrontare anche i percorsi off-road non troppo impegnativi; a completare la componente tecnica di alto livello c’è anche il “must” del motore quattro cilindri V4 da 1.237 cm3 e la trasmissione finale a cardano.

Non manca C-ABS (frenata combinata e sistema antibloccaggio), e per quelli più esigenti c’è anche la versione con cambio DTC (doppia frizione e cambio sequenziale a sei rapporti).

Il prezzo è di euro 14.630 f.c..

HONDA CROSSTOURER
HONDA CROSSTOURER

Per chi ama viaggiare con il massimo del confort, cavalcando una moto che non passa inosservata, è certamente da prendere in considerazione il modello Honda GL1800 Gold Wing. Dimensioni abbondanti, protezione alla pressione dell’aria praticamente totale, stereo, navigatore satellitare e ampio spazio “portabagagli”. Il motore è un sei cilindri che non si fa spaventare dalla notevole mole di 421 kg; la potenza erogata è di 118,3 CV a 5.5500 giri/min e la coppia raggiunge ben 126 Nm a 4.000 giri/min.

Il prezzo di euro 32.770 f.c., per una moto destinata a rimanere compagna di vita.

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/le-moto/prova-honda-gold-wing/ 

YAMAHA

La casa giapponese ha in listino l’intramontabile XT1200Z Super Ténéré, moto adatta ai lunghi viaggi che ben si adatta ai percorsi più accidentati. L’impostazione di guida è comoda, il busto è eretto facilitando il pilota al controllo totale del mezzo. Il propulsore bicilindrico in linea di 1.200 cm3 eroga una potenza di 110 CV a 7.250 giri/min, mentre il valore di coppia è 114,1 Nm a 6.000 giri/min, prestazioni non esasperate, ma di contro c’è un propulsore in grado di raggiungere ragguardevoli chilometraggi.

Dotata di borse laterali, è in grado di portarvi verso qualsiasi meta, in sicurezza visto anche la presenza dell’ABS di serie e del controllo di trazione YCC-T, su qualsiasi tipo di terreno perché monta cerchi a raggi nella misura 110/80R19M/C 59V (ant.) e 150/70R17M/C 69V (post.).

Il prezzo di euro 14.390 è in linea con i diretti concorrenti.

XT1200Z Super Ténéré
XT1200Z Super Ténéré

Un altro modello con cui percorrere tanta strada con un ottimo confort, ma in questo caso solo su asfaltato, è la nuova tourer FJR1300A. Il motore è un quattro cilindri in linea, potente con ben 146,2CV 8.000 giri/min e con la coppia massima 138 Nm 7.000 giri/min. Non mancano i soliti sistemi di gestione elettronica, quindi controllo di trazione (TCS), Yamaha D-MODE per selezionare tra una guida sportiva o più turistica. Proprio per la sua attitudine ai viaggi, c’è il parabrezza, cupolino, sella e manubrio regolabili; integrate nella linea moto ci sono borse laterali rigide e per le stagioni più fredde manopole riscaldate.

Il prezzo è di euro 17.890. 

Yamaha-fjr1300
Yamaha-fjr1300

KAWASAKI

In casa Kawasaki adatta ai viaggi c’è il modello VERSYS 1000, una moto ben costruita e di “sostanza”. Comoda, sella ampia e confortevole, postura con busto eretto, buona protezione alla pressione dell’aria offerta dal cupolino, è adatta a macinare chilometri basta che siano su asfalto.

Il propulsore installato è il quatto cilindri in linea di 1043 cm3, che eroga una potenza massima di 118 CV a 9.000 giri/min. e una coppia massima di 102 Nm a 7.700; due sono le selezioni delle mappature del motore Full (piena potenza) e Low (con potenza limitata al 75%).

Ad aumentare la sicurezza durante la guida, c’è il sistema KTRC (Kawasaki TRaction Control), con la possibilità di poter selezionare fra tre differenti modalità a seconda delle condizioni di guida, e ABS di serie.

Il prezzo di euro 11.990 è sicuramente tra i più invitanti della categoria. 

Kawasaki-Versys-1000
Kawasaki-Versys-1000

SUZUKI

In attesa di farvi scoprire la nuova VSTROM 1000, la potrete ammirare direttamente al salone internazionale EICMA, vi consigliamo di prestare attenzione alla piccola e intramontabile VSTROM 650, una moto facile ed economica adatta a un’utenza attenta alla sostanza.

Il suo propulsore bicilindrico di 650 cm3 eroga una potenza massima di 69 CVa 8.800 giri/min, mentre la coppia è di 60 Nm 6.400 giri/min; dati sufficienti per spingere una moto dal peso contenuto in 214 kg in ordine di marcia. Posizione di guida azzeccata, controllo assoluto, insomma una due ruote adatta anche a chi ha poca esperienza. Due borse laterali, un navigatore e il viaggio è servito, anche in coppia.

Il prezzo è di euro 8.590 compreso di ABS. Meno di così!

SUZUKI VSTROM 650
SUZUKI VSTROM 650

MOTO GUZZI

La novità apprezzata della casa italiana è senza dubbio la California 1400 Touring, adatta a viaggiare, con calma gustandosi il panorama. Dimensioni abbondanti, seduta comoda, prestazioni in linea con la tipologia della moto. In aggiunta c’è il controllo di trazione MGCT e di tecnologia Ride by Wire multimappa, con la possibilità di selezionare tre differenti mappa di erogazione e ABS di ultima generazione.

Poi c’è un valore aggiunto, quello del fascino unico di guidare un modello storico per la casa italiana.

Il prezzo è di euro 19.300.

GUZZI CALIFORNIA TOURING
GUZZI CALIFORNIA TOURING

La nostra prova: http://www.moto-ontheroad.it/moto/moto-guzzi-california-1400-touring/ 

TRIUMPH 

Il marchio inglese ha in listino la nuova Tiger Explorer XC, moto che è entrata di prepotenza in competizione con le dirette concorrenti del segmento tutto-terreno. Propulsore tre cilindri di 1.215 cm3, 137 CV a 9.000 giri/min e 121 Nm a 6.400 giri/min è il biglietto da visita per prestazioni erogate sempre in maniera molto fluida. Si viaggiare, con si scopre l’armonia di una ciclistica ben appunto e anche il confort è di ottimo livello. La sella è ampia sia per il pilota sia per il passeggero, il riparo alla pressione dell’aria è apprezzabile anche nei percorsi autostradali.

La dotazione tecnica include Ride-by-wire, Traction control, Cruise control (regolatore di velocità) e ABS; la trasmissione finale è a cardano.

Il prezzo è di euro 15.060.

Tiger Explorer XC
Tiger Explorer XC

KTM 

La proposta della casa austriaca è KTM 1190 ADVENTURE 2013. In questa nuovo modello la KTM ha dimostrato che è perfettamente in grado di primeggiare, nel settore Travel, in termini di prestazioni e piacere di guida.

Il propulsore di 1.195 cm3 è un due cilindri a V di 75, che eroga una potenza massima di ben 150 CV, se si considera che il peso della moto è limitato a 230 kg in ordine di marcia, viene da solo che è una motocicletta in grado di emozionare. Digerisce senza problemi anche off-road (anche se poi esiste in listino la versione Adventure R dedicata proprio ai percorsi più accidentati), e monta pneumatici 120/70 ZR 19 (ant.) e 170/60 ZR 17 (post).

Ad aumentare la sicurezza ci pensa C-ABS, oltre il sistema di antislittamento tirando la leva del freno anteriore interviene anche quello posteriore, e il controllo di trazione MTC.

Il prezzo è di euro 14.993. 

KTM 1190 ADVENTURE 2013
KTM 1190 ADVENTURE 2013

Check Also

Suzuki Katana Tour 2019: al via gli 11 appuntamenti

La Casa di Hamamatsu lancia i Suzuki Katana Tour, un’iniziativa che darà agli appassionati l’opportunità di provare gratuitamente su strada la maxi-retrò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *