Home / Blog / Il motociclismo non è come il calcio

Il motociclismo non è come il calcio

Ho osservato con piacere come i post di Moto On The Road, pubblicati sule bacheche dei vari gruppi di marca, non abbiano mai trovato commenti negativi qualora l’articolo avesse la foto di un altro marchio.

Beh, per la verità un paio di volte è successo, ma sempre in maniera molto simpatica e goliardica.

Questo mi fa percepire quanto la passione motociclistica sia antitetica alla passione calcistica.

Di questo non posso che andare fiero, perché devo ammettere, non ho mai trovato nulla di così trascendentale in un gioco di gente in mutande che corre dietro una palla.

C’è periodicamente il tentativo di trasformare la passione per il mondiale motociclistico in fede calcistica, ma la simpatia per un pilota o per un marchio non travalica mai la stima che un motociclista ha per uno che sa dare gas.

E poi la grande differenza sta nel fatto che la stragrande maggioranza degli appassionati di calcio, non saprebbe correre dietro una palla per 50 metri, mentre la stragrande maggioranza di appassionati di due ruote, sono motociclisti praticanti.

La stessa differenza tra il guardare il sesso e farlo!

 

Check Also

Suzuki RG 500 Gamma

Più emozionanti i 2 tempi o i 4 tempi?

Il motore a 2T è praticamente sparito dalla normale produzione, perché è fortemente inquinante. Forse, se le case motociclistiche avessero continuato ad investire su questa configurazione avremmo moto di nuova generazione in linea con le norme antinquinamento. Però una Suzuki RG 500 Gamma...io la vorrei proprio guidare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *