Home / Mototurismo / Sagre / FESTE E SAGRE NEL MESE DI GIUGNO 2017
Schermata 2017-05-16 alle 12.47.52 copia

FESTE E SAGRE NEL MESE DI GIUGNO 2017

Finalmente arrivano le attesissime sagre e appuntamenti che ogni mese la rubrica di Moto On The Road ci regala, percorrendo tutte le regioni da nord a sud. C’è ne per tutti e per tutti i gusti, a voi la scelta.

BIRRAMMANO 2017Birrammano copia

01 Giugno 2017

Loreo, Veneto

Torna anche quest’anno l’unica vera fiera della birra artigianale del Polesine. Per 4 giorni, Loreo ospiterà 9 birrifici artigianali e vari truck food.

11^ FESTA DELLA LUMACA E DELLA TAMMORRALumaca copia

Dal 01 al 04 Giugno 2017

Fontanavecchia, Campania

Siamo a 11 candeline quest’anno, un successo crescente che ha portato negli anni migliaia di visitatori a Fontanavecchia di Faicchio, un suggestivo borgo in pietra nel Sannio Beneventano. Quest’anno arriviamo a 4 giorni di festa dedicati alla lumaca, agli antichi sapori e tradizioni di Fontanavecchia di Faicchio. Giornate ricche di eventi con stand gastronomici dedicati alla lumaca; non potrà certamente mancare il famoso evento “Tammurriando a Fontanavecchia” con 4 serate di musica popolare nei vicoli, negli antichi frantoi e nelle originali cantine. Sette gruppi musicali , saranno i protagonisti all’undicesimo festival della Tammorra nel nostro meraviglioso borgo ed i classici e tanto attesi : falanghina party a tarda notte, agnello e abbuoti, gli antichi sapori nei vicoli, le visite guidate ai vecchi frantoi con cortometraggi sulle antiche tecniche di molitura di fine ‘800, la gastronomia KM0, le vinerie nei vicoli più caratteristici, il mercatino delle lumache.

PALIO DEI BORGIA

Dal 01 al 18 Giugno 2017

Nepi, Lazio

Col il Palio dei Borgia Nepi si trasforma in un teatro a cielo apert. Nepi si appresta a ripercorrere gli anni più importanti della sua storia, dalla guerra contro i Saraceni alle sommosse popolari nel Medioevo, fino al saluto della popolazione a Lucrezia Borgia che nel 1499 prese possesso del Castello: un periodo glorioso che rivivrà come per magia in tutto il centro storico del paese in provincia di Viterbo, da Porta Nica a Porta Romana, dalla Cattedrale alla Piazza principale, fino ovviamente alla Fortezza. Undici giorni di festa che prenderanno il via giovedì 1 giugno con la conferenza “I Borgia e L’Arte” a cura dell’Accademia delle Belle Arti di Roma e con la consueta Cena Propiziatoria “Al Desco dei Borgia”, curata dalla Contrada La Rocca vincitrice del Palio 2016. Anche quest’anno sarà doppio l’appuntamento con lo spettacolare corteo storico che, sabato 10 e domenica 18 giugno, vedrà sfilare centinaia di figuranti lungo le vie della “città dell’acqua” addobbata a festa indossando splendidi costumi, accompagnati dal rullare dei tamburi, dallo squillare delle trombe e dalle evoluzioni del “Gruppo Sbandieratori di Sangemini” e degli “Spadaccini di Soriano del Cimino”; al termine del corteo i visitatori potranno assistere al suggestivo passaggio della consegna delle chiavi a Lucrezia, un evento che, nel lontano 1499, rappresentò simbolicamente per Nepi il passaggio dal Medioevo all’Era Moderna.

Grande spazio sarà dato anche alla gastronomia del territorio: ogni sera le taverne e le osterie delle quattro Contrade – Santa Croce, San Biagio, Santa Maria e La Rocca – saranno aperte e pronte a servire i piatti tipici della cucina locale. Ad attendere gli amanti della buona cucina saranno piatti unici e genuini come il salame cotto affumicato e la scapicollata, l’acquacotta di verdure e gli spuntafusi (un particolare tipo di pasta con acqua e farina) con ragù di carne, e ancora l’agnello alla cacciatora o il maialino a porchetta, fino ai dolci e ai vini della Tuscia.

Il ricchissimo programma prevede molti altri eventi suggestivi come l’offerta dei ceri, il Mercatino storico “arti e mestieri”, la Sommossa Popolare, la corsa degli Arieti e lo sfondamento della porta il 3 giugno, la Gara Arcieristica valida per il Campionato Nazionale FITAST il 4 e la Gara dei Musici delle quattro Contrade il 9; e ancora lo spettacolo teatrale “La Mandragola” curato dall’Associazione Culturale la “Nuova Torretta” e in programma l’8 e l’11 giugno, i “giochi di bandiera” e i giochi popolari in piazza il 10 e 16 giugno, in attesa del gran finale. Sabato 17 giugno sarà la volta del “Bussolo” dei cavalieri per l’abbinamento alle Contrade e della Giostra dei Cavalieri per l’assegnazione del Palio 2017; il giorno successivo, invece, si partirà con l’Infiorata e processione del Corpus Domini per le vie della città e si chiuderà con lo spettacolare corteo storico che darà a tutti l’appuntamento al prossimo anno.

Per info: info@fuoriporta.org Tell: 3408505381

www.fuoriporta.org

FESTA DEL PESCATO DI PARANZA

Dal 02 al  04 Giugno 2017

Santa Maria, Campania

SAGRA DEL LATTARINO

Dal 02 – 04 Giugno 2017

Marta, Lazio

A Marta, in provincia di Viterbo, sulle sponde del Lago di Bolsena, si terrà la 42a edizione della Sagra del Lattarino. Il piccolo pesce del lago, appena pescato, viene servito in piatti di ceramica decorata dopo essere stato fritto in una padella da record.

MOSTRA/MERCATO MESTIERI E CITTÀ

Dal 02 al 04 Giugno 2017

Boves, Piemonte

Esposizione e vendita di prodotti dell’artigianato, agricoltura, enogastronomia, costruzioni e trasporti. Zona di street food con spettacoli musicali. Zona di esposizione e vendita piccoli animali e fiori.

GUSTADOM 2017Gustandom copia

Dal 02 al 04 Giugno 2017

Asti, Piemonte

Il Gustadom: passeggiata tra enogastronomia e cultura

Il Rione Cattedrale del Palio di Asti, ogni anno dal 2000, organizza, il primo fine settimana di giugno, il Gustadom. L’evento, giunto alla sua XVII edizione, è tra le manifestazioni culturali ed enogastonomiche più seguite sul territorio regionale, ormai conosciuta e frequentata da migliaia di persone.

Si tratta di una passeggiata enogastronomica nei giardini storici, le vie e gli angoli più suggestivi del Rione Cattedrale, occasione unica per vedere scorci magici intorno alla splendida Cattedrale di Asti.

La ricerca dei piatti, delle materie prime migliori e l’unicità delle ambientazioni fanno del Gustadom una manifestazione unica, il connubio perfetto tra le massime espressioni culturali e quelle enogastronomiche del nostro territorio.

All’ombra della Cattedrale, che è non solo la chiesa più grande del Piemonte ma anche il suo principale monumento gotico, si snoda il percorso del Gustadom. Nei punti ristoro si potranno degustare piatti tipici della cucina astigiana e piemontese abbinati ai vini migliori del territorio. Molte sono le realtà che collaborano alla manifestazione, enti locali e privati, pro-loco e associazioni, per rendere ogni anno il Gustadom più speciale.

Tra le delizie proposte in questi anni troviamo: carne cruda all’astigiana battuta al coltello, frittata d’ortiche, friciula con il lardo, peperoni con bagna caùda, selezioni di formaggi e salumi, agnolotti e agnolotti gobbi piemontesi, polenta, tajarin, lingue di suocera e molti tipologie di dolci, tra cui citiamo il Mon di Mongardino. In alcune edizioni, il Comitato Palio Rione Cattedrale, per rendere ancora di maggior pregio la propria manifestazione, ha collaborato con Slowfood, inserendo tra i piatti, presidi enogastronomici impareggiabili tra cui la robiola di Roccaverano.

In occasione delle Celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, nel 2011, il Gustadom, con la collaborazione di Slowfood, si è vestito col tricolore, aprendo a piatti e specialità provenienti da tutto il territorio della penisola.

Durante il primo fine settimana di giugno, nel Rione Cattedrale, molte sono le manifestazioni collaterali al Gustadom che ampliano ulteriormente l’offerta culturale: mostre fotografiche, di pittura, concerti e conferenze.

FESTE MEDIEVALI DI PRIMAVERA

Dal 02 – 04 Giugno 2017

Montalbano Elicona, Sicilia

XII SAGRA DEGLI GNOCCHI

02 Giugno 2017

Riofreddo, Lazio

PIZZA AL BORGOPizza al borgo copia

Dal 02 al 04 Giugno 2017

Montoro, Campania

Nella suggestiva cornice storica di Borgo, piccolo e caratteristico con il patrocinio dell’amministrazione comunale, promuove la festa della pizza, una kermesse tutta incentrata sulla specialità culinaria napoletana che vanta una lunghissima tradizione anche nella comunità locale che si appresta a partecipare attivamente ad un evento. Borgo si presenta agli occhi dei visitatori e li accoglie con la sua storia antica e di vita semplice, le pietre delle strade e delle case sembrano parlarci, le finestrelle, le stradine, gli archi dei cortili si aprono a sorpresa come nei sogni dove i segni del tempo e i tremolii della terra in moto hanno lasciato ancora più bellezza alla vita del borgo. Dalla chiesetta della Madonna dell’Assunta su per le vie, tra piazzette e scorci di muri colorati, si aprono le botteghe insieme a vicoli e portoni che, tra i sapori e gli odori delle nostre terre Irpine, lasciano spazio alla fantasia, tra i balocchi degli antichi mestieri artigiani e i magnetici suoni e balli della tradizione popolare del Sud Italia. La fusione tra antichità, cultura e arte è Borgo, magica cornice di storia e allo stesso tempo di contemporaneità, perchè la festa riporta in vita le radici di un popolo.

Per l’occasione, Borgo e le sue stradine ed i suoi vicoletti si trasformeranno in un unico villaggio in festa dove intorno alla pizza, ruoteranno diversi appuntamenti ed attrattive in grado di divertire i visitatori e di divertire piccoli e grandi. Diversi i maestri pizzaioli che si cimenteranno all’aperto nella nobile arte artigianale così da offrire a quanti si riverseranno nel borgo storico la migliore pizza per gustarla con tanti prodotti tipici da degustare a fare da corredo all’intera manifestazione che sarà allietata dalle musiche e dalle voci di diversi gruppi locali.

41^ SAGRA DELLA SAGRA

Dal 02 al 04 Giugno 2017

Passoscuro, Lazio

Forti dei numeri che hanno caratterizzato le edizioni precedenti, anche quest’anno si è cercato di migliorare e rendere attivi a ciclo continuo tutti i punti di aggregazione, ponendo attenzione e valorizzando le varie aree tematiche proposte sulle tre piazze principali e unendole con attività e attrazioni che avranno luogo in modalità itinerante su tutto il percorso.

Così, compatibilmente con le risorse a disposizione (sia umane che materiali), nella Piazza denominata “Paese dei balocchi” contestualmente ai divertimenti dedicati ai più piccoli, si svolgeranno attività ricreative e spettacoli di animazione; nella piazza storica del paese denominata “Il Salotto” le attrazioni saranno dedicate ad un pubblico adulto, amante dei balli di gruppo e delle serate danzanti inserite in un contesto più rilassato che vedrà protagonista anche la Canzone Romanesca e la musica d’autore.

Nella Piazza principale abbiamo concentrato gli eventi dedicati ad un target trasversale, spettacoli che uniranno l’arte circense alla musica passando per il Cabaret e la Dance, tutti proposti da artisti di caratura Nazionale, oltre ovviamente al piatto forte della manifestazione: gli spaghetti con le telline cucinati secondo la ricetta tradizionale dalle sapienti mani dei nostri esperti cuochi.

Per tutta la durata della manifestazione e lungo tutto il percorso artisti di strada itineranti vi allieteranno con le loro performance!

Durante tutta la manifestazione Artisti di strada allieteranno gli avventori, con esibizioni estemporanee e non.

Presentano Simone Conte e Federico Ghilardi.

CURIOSANDO – MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO E COLLEZIONISMO

Dal 02 Giugno al 30 Agosto 2017

Cervia, Emilia-Romagna

Piazza Garibaldi : dal 2 al 4 giugno 2017 (orario 10-20); ogni mercoledì dal 14 giugno al 30 agosto 2017 (orario 17-24)

A partire dal 14 giugno torna il tradizionale appuntamento con il Mercatino dell’antiquariato del Mercoledì che fino al 30 agosto si rinnova come storico appuntamento estivo che orami da oltre vent’anni caratterizza il Comune di Cervia.

Il mercatino dell’antiquariato e collezionismo “Curiosando” si apre quest’anno con un’anteprima di tre giorni, dal 2 al 4 giugno, che ospiterà antiquari e collezionisti provenienti da varie regioni d’Italia. I visitatori e gli appassionati si troveranno a passeggiare in un percorso prezioso e suggestivo, tra modernariato, collezionismo cartaceo, mobili e quadri di antiquariato, numismatica ed una infinità di oggetti curiosi e rari.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Cervia in collaborazione con la ditta Brandozzi A. & C snc, in collaborazione con l’Ascom di Cervia, Confesercenti Cervia e Consorzio Cervia Centro.

Spazio anche al vintage, un trend con una connotazione storica e una natura ben precisa. Oggetti che diventano nel tempo di culto perché prodotti con materiali di alta qualità o perché hanno segnato a tal punto il costume e la cultura da essere ancora considerati, dopo decenni, preziosi e inimitabili. Â

Il divertimento di girovagare, di ricercare tra i mercatini una chicca retrò rimane sempre un’occasione di divertimento, di scoperta e conoscenza, un’offerta turistica diversa e accattivante per tanti, a tutte le età!

Per info: Tel. fax 0736.256956 www.mercatiniantiquari.com

FESTA DI SAN’ANTONIO

Dal 02 al 13 Giugno 2017

Zugliano, Veneto

Dal 1656 a Zugliano si svolge una festa a ricordo della donazione di una preziosa reliquia del santo di Padova. L’ultima apertura dell’arca è avvenuta nel 2000 e da allora ogni due anni vi e’ una rievocazione storica teatrale dal titolo “L’arrivo della reliquia 1656” e la festa della porchetta zuglianese giunta alla nona edizione. Per info: http://www.santantoniozugliano.it/

https://www.facebook.com/santantoniozuglianoporchettazuglianese/

JOFEST 2017 – FESTIVAL DEL MAR JONIOMarJonio copia

02 Giugno 2017

Marina di Ginosa, Puglia

Un festival ricco di attività outdoor, da fare con tutta la famiglia, nel primo week end di giugno. Tantissime le attività da sperimentare, si andrà dal volo in deltaplano per innamorarsi del territorio e dei paesaggi dall’alto, alle acque cristalline per salutare i delfini ed esplorare i fondali, tra flora e fauna per scovare luoghi nascosti e incantati e degustare i sapori di questa antica e unica terra e sfidare la velocità in un’avvincente gara di kart tra curve e cordoli.

Insomma ce n’é per tutti i gusti, per grandi e piccini, per gli amanti del pericolo e non, per gli appassionati degli sport estremi e per chi ama contemplare i paesaggi tra tranquille passeggiate a piedi o in bicicletta.

Intensa e continua, è stata la collaborazione tra le Associazioni del territorio di Ginosa e Marina per stilare il cospicuo programma di attività ed eventi, che daranno il via all’estate Marinese. Nuovi punti di vista per ammirare questo meraviglioso territorio della costa Jonica, un’occasione unica per esplorare, per scoprire o riscoprire in un modo unico un luogo. Seguendo il link https://www.visitginosa.com/jofest-2017-festival-del-mar-jonio/ è possibile sin da subito prenotare le attività, e scoprire il programma dettagliato dei tre giorni.

FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA GRANITA SICILIANA

Dal 02 al 04 Giugno 2017

Acireale, Sicilia

La sesta edizione del Festival Internazionale della Granita Sicilia, “Nivarata”, è già all’opera per decretare la migliore granita siciliana del 2017.

Molto più che una prelibatezza tipica siciliana, è un rito, un must che non subisce mode, un’esclusiva riconosciuta in tutto il mondo; anche quest’anno, dal 2 al 4 giugno, ad Acireale, la granita sarà la regina del Festival che lo scorso anno ha registrato ben 100.000 visitatori.

La manifestazione, organizzata da Progetti Collaterali con il Comune di Acireale, è stata presentata alla recente edizione del SIGEP presso lo Stand Conpait Gelato, una delle maggiori associazioni di categoria attivamente coinvolte nell’ambito della manifestazione.

A tre mesi dall’evento sono già quasi concluse le iscrizioni ai Concorsi. Adesioni da ogni parte del mondo per:

1) La “Granita dell’anno” premia le granite speciali e innovative realizzate in esclusiva per “Nivarata”

2) “Don Angelino”, il premio riservato alle granite classiche

3) “Caviezel”, il premio dedicato al gelato

Ben 60 sono stati i nuovi gusti creati e lanciati dalla prima edizione del 2012 all’edizione del 2016 per la gioia dei migliaia di visitatori, felici e curiosi di assaporare un piccolo-grande capolavoro. Conferenze, live food show, corsi, workshop a tema granita e gelato. Oltre che un momento di confronto e riflessione per i professionisti del settore e cultura e approfondimento per il pubblico, il Festival sarà, inoltre, anche un’opportunità che coinvolge gli operatori turistici, pronti a valorizzare le bellezze barocche e naturalistiche di Acireale, che gode dello splendore della Timpa e della magnificenza dell’Etna. Da questo punto di vista “Nivarata” si arricchirà d’arte, mezzi d’epoca, itinerari naturalistici.

Artigianalità, qualità, condivisione, cultura, queste, dunque, le parole chiave di “Nivarata” che però fa rima anche con “famiglia”. Per questo motivo non mancheranno le attività che coinvolgono i più piccoli grazie all’ormai richiestissimo “Festival dei bambini”, che da diversi anni permette di intrattenerli con giochi e workshop, e la mostra storica della granita siciliana, con un percorso espositivo poli-sensoriale per grandi e bambini.

FESTA DEL RIONE LA VALLE

Dal 03 al 04 Giugno 2017

Anguillara Sabazia, Lazio

Si festeggia uno dei quattro rioni storici di Anguillara Sabazia, il rione La Valle. Si approfondisce il senso di comunità e si offre al visitatore ottimo cibo locale, musica ed eventi.

SANACORE FOLK FESTIVAL VI EDIZIONE

09 Giugno 2017

Scisciano, Campania

Il Sanacore Folk Festival torna alla grandissima, per ben due serate ricche di buona musica ed ottimo cibo. Torniamo a comporre il cerchio in cui tradizione e contaminazione si incontrano in una liberatoria danza che accoglie e mai respinge superando tutte le differenze. Questo è lo spirito di questa festa e delle nostre associazioni. Inoltre anche quest’anno il Sanacore si trasforma nel momento conclusivo di un percorso, quello del Laboratorio di Danze Popolari e Tammorra che quest’anno si è sdoppiato in due: il Laboratorio per i Bambini, organizzato assieme all’ I.C. Omodeo- Beethoven di Scisciano e inserito all’interno del progetto “Gli Altri….siamo noi” realizzato dalle associazioni ZImmermann e Restiamo Umani col finanziamento del CSV di Napoli attraverso l’Avviso pubblico “Programmazioni Sociali 2016” ed il consueto Laboratorio per adulti organizzato col Comune di Scisciano.

Per info e prenotazioni : Valeria 3200774652 – fb Valeria Caliendo

XXV SAGRA DEL CASATIELLOCasatiello copia

Dal 09 al 11 Giugno 2017

Sant’Arpino, Campania

Nella Napoli degli Angioini nel 1300 la chiamavano “Herbulata de Mayo” formaggio, uova, salame e Carlo D’Angiò la faceva preparare per la festa di maggio: era proprio il nostro Casatiello! Ed è proprio per ricordare una tradizione millenaria che da oltre un ventennio a Sant’Arpino si svolge la Sagra del Casatiello. Il saporito rustico, imitato ovunque, ha radici profondissime: la produzione locale già in epoca pre-cristiana celebrava il ritorno della stagione mite con una scampagnata rituale. In tali appuntamenti il Casatiello era il fulcro ed il collante che allietava le festanti comitive che, tra coinvolgenti musiche, dolci melodie, ne gustavano il sapore. Le sue origini affondano nella notte dei tempi e vanno ricercate in quei pani speciali confezionati come offerte sacrificali agli dei in occasione di feste propiziatorie. I suoi ingredienti, infatti, simboleggiano il risveglio della natura: uova, grano, e formaggio, da quest’ultimo “caseus” è derivato il dialettale Casatiello.

La manifestazione, oltre ad essere un suggestivo appuntamento di folklore e di gastronomia, costituisce l’occasione per rinverdire un’antichissima usanza, secondo la quale gli Atellani, per festeggiare l’avvento della primavera e della Pasqua, si riunivano per una scampagnata nello spazio antistante il complesso monasteriale di San Francesco di Paola e, in tempi più recenti, nell’area attigua il romitorio di San Canione. Qui, tra musiche popolari e balli coinvolgenti, consumavano il Casatiello, rozzo rustico e prelibata pietanza della cucina contadina, oggi sintesi di valori e costumanze. Negli anni scorsi è stato realizzato più volte il “CASATIELLO DA GUINNESS DEI PRIMATI”, che ha raggiunto il peso di circa quattro quintali, con circa quattrocento uova.

Nel “rozzo e contadino” Casatiello, si riflette il valore di quella vita che, nella comune miseria, aveva la solidarietà, l’aiutarsi l’un con l’altro, l’istinto comune della sopravvivenza; questo è più di ogni altra cosa ciò che rimpiangono i “vecchi”: “…si stava male ma ci volevamo bene!!”. Il Casatiello, per S. Arpino, assurge a traccia nodale di un’antichissima tradizione popolare, ma anche a patrimonio culturale e storico di quella gente.

Il Casatiello, in definitiva, incarna un vero prodotto tipico, un suggestivo “centro”di cultura viva, che unisce tradizione e progresso, qualità alimentare e valore gastronomico, tale da porsi quale autentica scommessa per il futuro.

Oltre alla degustazione dei dei tantissimi casatielli, le tre serate saranno allietate con spettacoli di canti e balli popolari, mostra della tradizione della canapa, mostra di pittura e scultura, visite guidate al Palazzo Ducale con rappresentazione delle “farse atellane”, visite guidate alla Chiesa di Sant’Elpidio. Saranno presenti stands di altri prodotti tipici e di artigianato.

FESTA DEL SALTIMBOCCASaltimbocca copia

Dal 09 al 11 Giugno 2017

Penta, Campania

Degusterete vari tipi di Saltimbocca cotti nel forno a legna:

Pancetta e scamorza

melenzane arrostite e scamorza

salsicce alla brace e patatine fritte

prosciutto crudo , fior di latte , rucola (a piacere)

accompagnati con vino locale , birra e bibite varie

SAGRA DELLA PENNETTA ALL’AMATRICIANA

Dal 09 all’ 11 Giugno 2017

Marigliano, Campania

E’ festa per S. Vito, i frati Minori e il comitato festa organizzano la sagra della pennetta all’amatriciana! Insieme alla pennetta potrete gustare golose montanare, panini con salsiccia o porchetta, patatine fritte, melenzane a funghetto e in più cartoccio patatine e wurstel!

LA LUNGA NOTTE DELLE CHIESE

Dal 09 al 10 Giugno 2017

Treviso

L’Associazione Bellunolanotte in collaborazione con le Diocesi di Vittorio Veneto, il Decanato di Gorizia e la Diocesi di Concordia-Pordenone, organizzerà la seconda edizione de “La Lunga Notte delle Chiese”, la prima notte bianca a svolgersi all’interno dei luoghi di culto della città, in cui si fondono insieme cultura, arte, musica, teatro, in una chiave di riflessione e spiritualità.

Venerdì 9 giugno, saranno quasi 20 le chiese sparse nelle provincie di Treviso, Pordenone, Gorizia, Belluno, che ospiteranno eventi legati alla musica, al teatro, al canto, alternati a momenti di riflessione. Ma anche l’accesso a luoghi e stanze che solitamente sono limitati al pubblico o gli splendidi chiostri, attraverso le visite guidate organizzate per l’occasione, tutto in un’unica giornata. In contemporanea con le altre circa 1.000 chiese tra Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Estonia, Lettonia, Svizzera.

Elenco completo delle città e delle chiese che hanno aderito all’iniziativa, diviso per provincia:

VITTORIO VENETO (TV): Casa di spiritualità e cultura “San Martino di Tours”

CONEGLIANO (TV): Santi Rocco e Domenico

TOVENA (TV): Parrocchia di Santi Simone e Giuda Apostoli

SANTA LUCIA DI PIAVE (TV): Santa Lucia Vergine e Martire

COL SAN MARTINO (TV): Chiesa di San Vigilio

SAN PIETRO DI FELETTO (TV): Antica Pieve

GAIARINE (TV): San Tomaso di Canterbury

CASTELLO ROGANZUOLO (TV): Chiesa Santi Pietro e Paolo

CAPPELLA MAGGIORE (TV): SS. Trinità – La Mattarella

GORIZIA (Go): San Rocco

GORIZIA (GO): San Ignazio Confessore

GORIZIA (GO): Ss. Giovanni di Dio e Giusto

GORIZIA (GO): S. Cuore di Gesù e di Maria

CAMOLLI-CASUT (PN): Santa Teresina di Gesù Bambino

SACILE (PN): San Nicolò Vescovo

CORDENONS (PN): Chiesa di San Pietro

CORDENONS (PN): Chiesetta di San Pietro

CESANA-LENTIAI (BL): San Bernardo.

NOTTE DELLE ANIME

10 Giugno 2017

Gravellona Lomellina, Lombardia

Un evento magico e suggestivo. La notte delle anime è un grande e emozionante evento, uno spettacolo unico, una simbiosi tra arte e quanto di più misterioso e magico offre la natura. La Luna Piena , il Silenzio , il Buio, le Lucciole, si incontrano sul piccolo lago di Gravellona Lomellina , intorno a questo si esibiscono: gruppi musicali, ballerini e giocolieri con oggetti infuocati. In un atmosfera resa magica grazie alla sola illuminazione di Falò, Fiaccole e dalla Luna, faranno da cornice a questo magico luogo diversi spettacoli, rigorosamente in acustico. Evento inizierà alle 22.00 circa, quando arriverà il buio.

Programma completo  http://www.festadellarte.it/ per info: festadellarte@gmail.com

14ª SAGRA DEL CINGHIALE – SAN GREGORIO DA SASSOLAPagine da Locandina_2017

Dal 10 – 11 Giugno 2017

Due splendide giornate all’insegna del gusto  e della tradizione quelle di sabato 10 e domenica 11 giugno, con la SAGRA DEL CINGHIALE organizzata dalla Squadra di Caccia “La Fenice” in collaborazione con il circolo Enalcaccia.

Per info: squadra.caccia.fenice@gmail.com

FIOR DI CACIO

Fior di cacio copia

Dal 10 all’ 11 Giugno 2017

Vallo di Nera, Umbria

La più bella festa del Cacio umbro, si svolge a Vallo di Nera (PG) il secondo fine settimana di giugno. Nelle piazzette, tra i vicoli e le cantine del centro medievale, in uno dei Borghi più Belli d’Italia e Bandiera arancione del Touring club, si possono gustare i migliori formaggi della tradizione: di pecora, capra, mucca, freschi e stagionati, abbinati a tartufi, salumi, farro, lenticchia, confetture, miele, olio, vino, birra e altri prodotti della Valnerina. Educational, musica e spettacoli di intrattenimento, la transumanza, passeggiate a dorso di asinelli, poesia pastorale, show cooking. Domenica 11 giugno alle 16,30 la Maxi Ricotta di Fior di Cacio.

LE INFIORATE DI SPELLOInfiorate copia

Dal 10 al 18 Giugno 2017

Spello, Umbria

Ogni anno a Spello (Umbria), in occasione del Corpus Domini, vengono realizzati dai 1500 ai 2000 metri di tappeti e quadri floreali ispirati a motivi religiosi, che per qualità artistica e tecnica (solo elementi vegetali, nessuna colla né coloranti artificiali) dimensioni (dai 25 ai 90 mq i quadri e almeno 15 mq i tappeti) richiamano in un weekend fino a 80-100mila visitatori e turisti da ogni parte del mondo. Il momento più interessante è la Notte dei fiori, la “veglia notturna” che, nella notte tra il sabato e la domenica, coinvolge attivamente tutte le famiglie e i gruppi di Spello, circa 2.000 persone di tutte le età compresi quasi 500 bambini, nella realizzazione di meravigliosi tappeti e quadri floreali lungo le vie medievali del paese.

Nel 2017 l’evento clou è nel weekend del 17-18 giugno, ma già dal 10 giugno la città inizia ad animarsi con tanti eventi collaterali ad ingresso libero che fanno da cornice alla manifestazione: mostra dei bozzetti e mostra di ricamo floreale al Museo delle Infiorate, mostre di pittura e di fotografia, abbellimenti floreali di “Finestre, balconi e vicoli fioriti”. Nel weekend delle infiorate anche musica dal vivo, menu floreali nella taverna degli infioratori, visite guidate notturne ai siti d’arte e ai tappeti floreali, navette dai parcheggi e dalle aree sosta camper, mostra mercato di florovivaismo nei giardini pubblici e ristoranti ed esercizi commerciali aperti tutta la notte fino all’alba. Durante la “Notte dei fiori”, mentre gli infioratori lavorano chini a terra protetti da strutture che saranno smontate all’alba, i visitatori e i turisti possono guardare, conversare e anche partecipare all’Infiorata dei turisti, collaborando attivamente alle fasi più caratteristiche dell’evento, dalla preparazione dei petali fino alla composizione dei quadri sul selciato (ma anche alla raccolta per chi si troverà a Spello già nei giorni precedenti). Quest’anno anche i turisti bambini potranno realizzare nella stessa area un’infiorata tutta loro. Per prenotazioni tel. +39 339-2571653

La domenica mattina entro le ore otto le opere saranno completate e dopo le valutazioni della giuria la processione del Corpus Domini guidata dal Vescovo le calpesterà, ricordando il senso effimero della loro bellezza e chiudendo un’esperienza di altissimo valore umano, artistico e religioso.
Per info: Associazione Le Infiorate di Spello
Piazza della Repubblica – 06038 Spello (PG) Tel. +39 339-2571653  info@infioratespello.it | http://infioratespello.it/ | https://www.facebook.com/InfiorateSpello/  | https://twitter.com/infioratespello

FESTA DELLA CILIEGIA BRACIGLIANESE

Dal 16 al 18 Giugno 2017

Bracigliano, Campania

Degustazione della rinomata ciliegia braciglianese.

PALIO DEI TRAMPOLI

Dal 16 al 18 Giugno 2017

Schieti, Marche

Schieti, antico castello chiuso in una muraglia vecchia di secoli, lo si poteva dire crocevia tra Pesaro e Urbino e il Montefeltro. Passaggio obbligato per i fornaciai di calce e mattoni sulla sinistra del fiume, per i solfatari delle miniere sulla destra e per i numerosi carbonai che scendevano a vendere la loro merce sulla costa. Il paese abbracciato da un’ansa del Foglia, era la sosta obbligata per un po’ di ristoro nelle osterie, prima di riprendere il cammino guadando al “Passo dei carbonai”. Questi usavano i trampoli per attraversarlo come del resto i contadini d’oltre fiume, lasciando il caratteristico arnese sotto la loggia del predio di Cà Matteo. I trampoli non restavano inerti, ma nella stagione calda per i ragazzi e per i meno giovani, diventavano strumento di gara da corsa fino al centro del Castello, dando origine ad una festa paesana detta “Palio dei sampp” (Palio dei Trampoli). Il vincitore veniva premiato con una forma di cacio e un fiasco di vino. Dopo la gara, al suono di popolari strumenti, si ballava fino a tarda sera furlana, saltarello, palombina…. Vogliamo riproporre questa gara, quella festa, per respirare anche oggi un po’ d’aria paesana e contadina non inquinata da sofisticati rumori, per rivivere e rinsaldare le radici di famiglia, di paese e di socialità. Un viaggio a ritroso nel tempo per ritrovare insieme odori, sensazioni ed emozioni quasi dimenticate.

ELFFEST – FESTIVAL DEL POPOLO FATATO

17 Giugno 2017

Aramengo, Piemonte

Ad Aramengo torna la festa più magica e fatata che ci sia, venite a conoscere il popolo fatato

25ESIMA SAGRA DEL TORDO MATTO DI ZAGAROLO

Dal 17 al 18 Giugno 2017

Zagarolo, Lazio

Manifestazione culturale-enogastronomica per la valorizzazione del Tordo Matto, tipico involtino di carne di cavallo e prodotto simbolo del Borgo Gabino.

https://www.facebook.com/sagradeltordomatto/videos/1860865017519608/

FESTA DELL’ARTE

17 Giugno 2017

Lombardia

23° FESTA DELL’ARTE 2017

Quest’anno la festa sarà dedicata alla bicicletta; installazioni e opere artistiche a tema in tutto il paese.

Gli spettacoli di Sabato 17 hanno inizio alle ore 21.00.

Per chi vuole cenare, il ristorante in piazza allestito per la festa è disponibile dalle ore 19.00

Domenica 18 la festa si svolge tutto il giorno dalle 10.00 alle 24.00, il ristorante è sempre disponibile

PER INFO: www.festadellarte.it  – festadellarte@gmail.com

NOTTE DELLE NOTE

21 Giugno 2017

Morimondo, Lombardia

Un intero Borgo si illuminerà di Musica Internazionale.

Festival artistico/culturale su base totalmente musicale.

Si tratta di un evento unico, dove la protagonista assoluta è la Musica, con le sue molteplici manifestazioni. Numerosi gruppi animeranno le vie e le piazze del Borgo con la loro musica e la loro arte. Sono ammessi tutti i generi musicali, rappresentati da Gruppi amatoriali e professionisti, Scuole di ballo, Artisti vari che hanno come tema centrale la Musica. Ad esaltare le note che si diffonderanno in ogni angolo del paese, ci saranno luci che creeranno atmosfere surreali e magiche, effetti speciali, video e animazioni sulle pareti di alcuni edifici o sale che prenderanno vita a tempo di Musica, in un coinvolgimento totale del pubblico partecipante. Un’intera città diventerà palcoscenico per un giorno per infiniti artisti che, ad ogni livello ed espressione, avranno come denominatore comune la Musica. Madrina d’eccezione: Luciana Savignano. Entrata libera

SAGRA DELLA ZUPPA

Dal 22 al 25 Giugno 2017

Fauglia, Toscana

La manifestazione, tutti i giorni, ha inizio alle ore 18. 00 quando il centro del paese di Fauglia – borgo medioevale adagiato sulle colline pisane – viene chiuso al traffico e vi vengono allestite bancarelle di artigianato, spazio giochi gonfiabili e spazio animali (Cavallino) per bambini, il palco per gli spettacoli musicali e danzanti che hanno inizio alle 20. 30. Il reparto ristorante invece apre puntualissimo alle ore 19. 00 (e rimane aperto fino alle ore 23. 00) e possiamo trovarvi oltre alla Zuppa – regina della manifestazione – anche altre tipologie di paste (arrabbiata, ragù etc.) nonchè ottime grigliate, carne di manzo e di vitello,pomodori, patatine fritte, dolci ed ottimo vino toscano. Il menù è sempre molto apprezzato da tutti i turisti. La Zuppa viene preparata secondo la tradizionale ricetta toscana dalle donne del paese con verdure fresche, pane toscano, olio extra-vergine di oliva, spezie, polpa di pomodoro ed altri prodotti  che il cuoco non ci consente di rivelare. Piccola curiosità: a tutti gli intervenuti, al termine della cena, viene gratuitamente offerto limoncello e grappa fino ad esaurimento…la cortesia, l’accoglienza e la gentilezza, oltre alla qualità del cibo offerto, sono i nostri valori aggiunti. L’organizzazione tiene a precisare che – vista l’alta affluenza di turisti stranieri – il menù viene elaborato anche in lingua inglese al fine di facilitarne la comprensione. Il reparto ristorante è collocato nel cortile e giardino retrostante la RSA mentre lo spazio manifestazioni, giochi e bancarelle occupa la adiacente e centralissima piazza S. Lorenzo Martire di Fauglia. La domenica sera alle ore 23. 00 la manifestazione si chiude con l’estrazione della tombola. Tutte le sere sul palco sono organizzati eventi musicali, canori e danzanti che coinvolgono il pubblico intervenuto.

FESTA DELLE PAPPARDELLE AL CINGHIALE

23 Giugno 2017

Lariano, Lazio

Si mangia e si beve, tanta musica dal vivo balli di gruppo e tante atrazioni per i bambini; struttura all’aperto circa 800 posti a sedere coperti, nella bellissima piazza dell’anfiteatro.

A TUTTA PIZZA

Dal 23 al 25 Giugno 2017

Mercato, Campania

La pizza, prodotto gastronomico salato, tipico della cucina campana, è il più conosciuto sia in Italia che all’estero. Da secoli fa parte del nostro patrimonio culturale e, nello tempo, è anche una attrazione turistica. Oggi, con “A tutta pizza” vogliamo ancora una volta esaltare i suoi preziosi principi nutrizionali. Saranno usati esclusivamente prodotti delle nostre Terre Picentine: partendo dall’impasto con la farina, pomodori freschi, pomodorini, pelati e farciture con ingredienti rigorosamente prodotti solo nelle nostre terre. Per la mozzarella viene utilizzata quella di bufala o fior di latte prodotto nei nostri monti Picentini. Anche la scelta dell’olio ricade su quello con maggiore resistenza all’ossidazione e stabilità ad alte temperature (come avviene nei nostri forni a legna) cioè l’olio di oliva delle colline salernitane. Tutto gli ortaggi usati per i vari tipi di pizza sono coltivati e raccolti nelle nostre zone. Questo è solo un minimo di quello che potete trovare e degustatore durante “A TUTTA PIZZA” il 24/25/26 Giugno. Non sarà il solito evento enogastronomico ma una valorizzazione dei nostri prodotti Picentini che regnano da padroni nel resto del mondo. Saranno presenti pizzerie locali della provincia di Salerno. Non sarà solo una pizza e mangiare sano, ma la festa si svolgerà in un clima di grande amicizia, in una gioiosa e rilassante atmosfera con un genetico turbinio di giovani e meno giovani al servizio del bene comune: per far sì che la serata riesca, che le pizze siano calde, che le bevande siano fredde, che il cuore del volontariato pulsi forte. Le pizze verrano preparate sul luogo della festa da abili pizzaioli specializzati, i quali provvederanno alla preparazione e alla cottura delle medesime con l’ausilio di forno professionali. Spettacoli di live music e di ballo faranno da cornice alla manifestazione.

L’ANTICO E LE PALME, GRAN MERCATO DELL’ANTICO

Dal 26 al 28 Marzo 2016

San Benedetto del Tronto, Marche

A San Benedetto Del Tronto torna il Gran mercato dell’Antico per collezionisti e curiosi

IV^ FESTA DELL’ENOGASTRONOMIA – CELLITTATA LARIANESE

Dal 29 Giugno al 02 Luglio 2017

Lariano, Lazio

L’associazione, organizzando questo evento ha come intento quello di rivalutare e riqualificare il proprio territorio, ed è proprio nell’ambito di questo progetto che ben si inserisce la suddetta Festa. Il nostro obiettivo rimane quindi quello di organizzare un evento che esalti in ogni modo sapori e tradizioni locali. Punto forte della festa sarà naturalmente l’Enogastronomia quindi, proprio per il gran valore dato a questo aspetto, si è deciso di affidare la gestione degli stand gastronomici a 3 Ristoranti locali “Il Bersagliere”, “Premiata Trattoria Prati” e “Bruno”, rinomati per la loro ottima cucina. Gli Stand serviranno menu liberi basati principalmente su piatti tipici larianesi come cellitti (piatto centrale della festa), gnocchi e tagliatelle; si cucineranno inoltre arrosticini di pecora e agnello alla brace proposti direttamente dall’Associazione Ara di Norma. Per completare il quadro culinario, l’Associazione sta cercando di coinvolgere attività legate alla produzione di prodotti tipici come Olio e olive (Frantoio), Vino (Cantine), Formaggi (azienda ovini e bovini) pane e dolci di Lariano (più forni) pasta casareccia fatta a mano e più dolci tradizionali (coinvolgendo negozi locali) norcineria e tutte le attività che nel corso di questi ultimi giorni vorranno aderire contribuendo ad arricchire il quadro dell’Enogastronomia.

FESTA DELLA TAGLIATA

Dal 30 Giugno al 05 Luglio 2017

Sorana, Toscana

Festa paesana con stand gastronomico con specialità Tagliata di Sorana, serate danzanti all’aperto con famose orchestre, area giovani, mostre e ricca pesca di beneficenza

TIPICITA’ E CUCINA DEI MONTI PICENTINI

Dal 30 Giugno al 02 Luglio 2017

Mercato, Campania

Dalle nocciole ai funghi, passando ai frutti degli orti e del sottobosco, senza dimenticare salumi e formaggi. I Monti Picentini sono un ricco giacimento di prelibatezze, un misto di tradizioni e sapori che nel tempo hanno conservato la loro bontà. GVP sarà un’occasione unica per provare la sua variegata e golosa cucina. Saranno accolti tutti i ristoranti ed attività che vorranno offrire piatti di qualità con ingredienti del territorio.

Check Also

Ferrara-Buskers-Festival-Radiocorriere-swing-Foto-di-Luisa-Veronese-1

FESTE E SAGRE NEL MESE DI APRILE 2017

Le giornate si allungano ed è sempre più piacevole starsene all’aria aperta, a maggior ragione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *