355 Bandiere Blu per la Turchia

Miglia di chilometri di spiagge, coste ed insenature, talmente belle da essersi guadagnate numerosi riconoscimenti internazionali. Tra le più ambite sicuramente quelle della provincia dell’Antalya.

La Turchia si piazza al quarto posto nella classifica delle Bandiere Blu internazionali, subito dopo Spagna, Grecia e Francia. Con i suoi 8.000 km di costa che toccano quattro mari differenti, tra baie, insenature, spiagge deserte e calette, si è infatti aggiudicata 355 bandiere per le spiagge e 19 per le marine. Riconoscimenti internazionali che vengono assegnati quando le località turistiche vicino al mare rispettano precisi criteri di gestione sostenibile del territorio, suddivisi in educazione ambientale ed informazione, qualità delle acque, management ambientale, sicurezza e servizi.

Tra le spiagge più premiate e che vale la pena di visitare avendone la possibilità, ci sono quelle della provincia di Antalya (190 Bandiere Blu per le spiagge e 5 per le marine), subito seguite da quelle di Muğla (76 Bandiere Blu per le sue spiagge e 7 per le marine), Izmir (32 per le spiagge e 2 per le marine) Aydin (22 per le spiagge e 2 per le marine), Balikesir (17 per le spiagge e1 per le marine), Çanakkale (5 Bandiere Blu alle spiagge), Istanbul (2 per le spiagge e 2 per le marine), Mersin (8), Tekirdağ, Düzce e Kocaeli (1 a testa).

Check Also

20000 Pieghe 2022 copertina

20000 Pieghe e 1000 Sassi, due appuntamenti da non perdere

Iscrizioni aperte per due classici appuntamenti che gli appassionati di asfalto e strade sterrate non possono perdere: 1000 Sassi e 20000 Pieghe