Muri, colori e arte di strada a Ragusa Festiwall 2019

Una carrellata di foto in giro sotto i muri di Ragusa, per l’ultima edizione di Festiwall.

Siamo tornati a Ragusa Festiwall per la 5° edizione della manifestazione di street art più a sud (e una delle più importanti) d’Europa.  Putroppo l’ultima, perché come dice Vincenzo Cascone, deus ex machina dell’evento, dopo 5 anni e più di 30 opere sparse nei vari quartieri della città, è giusto e naturale che il percorso abbia una fine e il cantiere debba essere chiuso.

Quartier generale presso il nuovissimo Skate Park in via Colajanni – by ELIAN

(foto dal sito Festiwall)

 

 

San Giorgio e il Drago, in via Generale La Rosa – by FASOLI aka JAZ

 

Un’opera fatta col sistema degli stencil, presso la Fabbrica Ancione – by M-CITY

 

Il muro della ditta Brinch in allestimento presso la zona industriale – by CIREDZ

 

Giallo di Spagna nel centro conferimento rifiuti in zona artigianale – by AMPPARITO

 

Una geisha allo specchio in via Palma di Montechiaro – by CASE MACLAIM

 

Live music e poetry slam al quartier generale

Report Festiwall 2018

Sito ufficiale http://www.festiwall.it

 

Check Also

Madonie in moto: Petralia Soprana

Parco delle Madonie in moto tra borghi e sapori d’autunno

Appunti e suggerimenti per un giro nel parco delle Madonie in moto. Sicilia terra di storia, cultura, antichi borghi, e anche vecchi circuiti stradali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.