Duke 390

KTM: 390 Duke

Nuovo modello Duke, oltre alla versione 200 arriva una più “pepata” cilindrata da 390.
Il modello Duke è una moto che ha dato e sta dando particolari soddisfazioni al marchio austriaco, basti pensare che la versione 125 ha raggiunto al primo anno di vita ben 10.000 moto vendute.
Ora la gamma è proposta in ben 5 cilindrate: 125 cc, 200 cc, 390 cc, 690 cc e 990 cc.
Duke 390
La piccola Duke è sviluppata sulla base della 200, e sulla nuova 390 è stato installato il motore monocilindrico da 375 cc, la potenza erogata è di ben 44 cv con un peso inferiore ai 150 kg.
Lo sviluppo della nuova cilindrata ha visto un’evoluzione della ciclistica, visto le maggiori prestazioni che è in grado di raggiungere la versione 390.
Il monocilindrico è stato sviluppato per essere particolarmente compatto e leggero, con un peso di soli 36 kg. Doppio albero a camme in testa, quattro valvole per cilindro, pistone forgiato e riporto superficiale al Nikasil per il cilindro. Nel carter motore è stato installato un nuovo sistema a depressione che diminuisci gli attriti per una migliore resa di potenza e coppia erogata.
Il telaio a traliccio è accoppiato a un forcellone in alluminio, le sospensioni sono fornite dalla WP, mentre l’impianto frenante è Brembo con installato l’ABS Bosch 9MB disinseribile.
Duke 390
Il modello Duke è una moto che ha dato e sta dando particolari soddisfazioni al marchio austriaco, basti pensare che la versione 125 ha raggiunto al primo anno di vita ben 10.000 moto vendute.
Ora la gamma è proposta in ben 5 cilindrate: 125 cc, 200 cc, 390 cc, 690 cc e 990 cc.
Duke 390
[nggallery id=132]

Check Also

Prime reazioni alla nuova normativa UE sulle assicurazioni

Pagare per veicoli non utilizzati potrebbe dare un colpo mortale al settore moto. Ma ci sono già le prime reazioni, tra cui una petizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.