Home / Mototurismo / Eventi / I delfini di Isamar. Gli avvistamenti sono frequenti.

I delfini di Isamar. Gli avvistamenti sono frequenti.

I loro salti e guizzi nell’acqua del mare sono inconfondibili. Dalla spiaggia di Isamar Holiday Village, a Isolaverde di Chioggia, è stato avvistato un gruppo di delfini. Si è trattato di un piccolo branco, una dozzina, che ha regalato uno spettacolo indimenticabile a chi quel giorno aveva deciso di dedicarsi un po’ di relax sulla spiaggia, approfittando delle prime giornate di sole ormai quasi estivo. I delfini si sono avvicinati a circa 150 metri dalla costa, probabilmente attirati dalle reti poste dai pescatori dedicate alla pesca delle seppie.

A Isamar, spiegano, non è uno spettacolo isolato vedere gruppi di delfini. Il fenomeno si ripete sempre più spesso e ormai è quasi un saluto all’arrivo dell’estate. Le acque dell’Adriatico sono migliorate negli ultimi anni tanto che Isolaverde, con Chioggia e Sottomarina, ha acquisito la bandiera blu 2015, garanzia di una vacanza in una mare pulito per gli ospiti di Isamar Holiday Village. Un villaggio resort che da sempre ha a cuore il bene e la salvaguardia di questa spiaggia e del mare su cui si affaccia il suo immenso parco. Ne è prova l’attività di Isamar Diving Center, chiamato a partecipare a un progetto europeo per la tutela dell’ambiente marino di cui i delfini fanno parte.

Un progetto europeo per la salvaguardia dell’ambiente marino

Isamar Diving Center è una realtà molto significativa nel settore, da sempre impegnata nella tutela dell’ambiente marino, tanto da essere chiamata a partecipare come partner operativo alla Settimana verde della Comunità Europea.

“Isamar Diving Center partecipa con un evento operativo – spiega Devy Mantovan, responsabile di Isamar Diving Center -. Rappresentanti della Comunità Europea verranno guidati in un’immersione, che li porterà ad ammirare l’Eudokia II, un mercantile affondato per una collisione che non è  mai stato recuperato. La casualità ha voluto che si sia trasformato in un paradiso sommerso, abitato da diverse specie marine. In un ambiente in cui spesso la vita marina non si può creare perché la zona è continuamente battuta dalla pesca, questi relitti sommersi creano un ambiente protetto perfetto per facilitare la riproduzione della vita in ambiente marino”.

Il mercantile Eudokia II, in seguito alla collisione con un altro cargo, è affondato nel marzo 1991, a sei miglia dalla costa in perfetto assetto da navigazione. Lungo 100 metri si alza dal fondo circa 12 metri, presentando le sovrastrutture a una profondità di solo 17 metri, quindi accessibile anche ai primi gradi, che trovano come limite operativo la quota di 18 metri. È ormai interamente ricoperta dalla flora marina e ospita moltissime specie di pesci, crostacei e molluschi di tutte le forme e colori.

I delfini di Isamar. Gli avvistamenti sono frequenti.
I delfini di Isamar. Gli avvistamenti sono frequenti.

Alla scoperta del Parco Marino dell’Alto Adriatico

Isamar Diving Center organizza escursioni in mare aperto per gli ospiti di Isamar. Spettacolari immersione per ammirare relitti come l’Eudokia, ma anche per scoprire i fondali del Parco Marino dell’Alto Adriatico, con le affascinanti ma ancora poco conosciute Tegnùe. Sono le rocce sommerse del nord Adriatico, dei veri e propri reef naturali, che si differenziano da quelli tropicali perché qui, nel mare di Chioggia gli organismi costruttori non sono i coralli, ma le alghe rosse calcaree corallinacee. Le Tegnùe di Chioggia occupano un’area di circa 35 km e stanno diventando un punto di riferimento per i sub più appassionati per le forme di vita che si possono ammirare immergendosi in questi fondali. Spugne, anemoni, ascidie coloniali, ofiure e crostacei, piccoli paguri, ma anche grandi astici. E ancora gronghi, corvine bavose, castagnole, sacchetti e scorfani. Un’area ad alto valore naturalistico, che nel 2002 è stata dichiarata Zona di tutela biologica, con divieto di pesca. Condizione che i delfini apprezzano particolarmente, per l’assenza di reti e la ricchezza di cibo. Dodici boe segnalano l’esistenza della riserva: i sub ormeggiano vicino alle boe e si immergono lungo i percorsi guidati predisposti, in questo modo possono raggiungere i punti di maggiore interesse con un’immersione in sicurezza.

Isolaverde è Bandiera Blu e i delfini lo sanno…

Isolaverde con Chioggia e Sottomarina ha ricevuto l’ambito sigillo della Bandiera Blu. Un riconoscimento importante che garantisce la qualità delle acque, testimoniata anche dalla presenza dei delfini, ma anche la certezza che vi siano servizi e standard elevati per quanto riguarda la gestione ambientale e la sicurezza.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale della FEE, Fondazione per l’educazione ambientale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente. L’obiettivo principale del Programma Bandiera Blu, è quello di promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche, l’attenzione e la cura per l’ambiente.

Per gli ospiti di Isamar la presenza dei delfini è garanzia di una spiaggia pulita e acque sicure. Dall’immenso parco verde in cui è immerso il villaggio si passa direttamente all’ampia spiaggia privata, il salotto di Isamar, con comodi lettini per prendere il sole, il Beach bar per un pranzo veloce, un aperitivo o una golosità da gustare all’ombra di una bella terrazza vista mare. Impossibile non sentirsi in vacanza!

Pacchetto Family

Isamar Holiday Village propone un’offerta per il mese di luglio 2015 a partire da 131 euro a notte nei cottage Luxury Venere XL per una famiglia di 4 persone e a partire da 156 euro nei cottege Luxury Giove XXL per una famiglia di 6 persone (soggiorno minimo 7 notti).

I bambini sotto i 3 anni soggiornano sempre gratis.

Il prezzo comprende l’utilizzo di tutti i servizi di Isamar: parco acquatico, palestra, mini e junior club, campi da calcetto, tennis, tiro con l’arco, animazione  e corsi, WI-FI gratuito in aree pubbliche, discoteca, servizio di sicurezza 24H.

Info: Isaholidays, tel. 041 5535811, info@villaggioisamar.comwww.isaholidays.com.

Check Also

WINTER HEROES 2020, tutto nuovo per un’edizione spettacolare

Un inedito percorso su tre province toscane, tanta strada sterrata e una nuova bellissima struttura. Winter Heroes 2020, 24-26 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *