Campionato Italiano Supermoto – Pronti via . . .

Mancano ormai poche ore al via degli Internazionali e dei Campionati Italiani Supermoto. Le griglie delle varie categorie si stanno formando definitivamente e cresce l’attesa della prima prova per vedere all’opera le nuove configurazioni di team, piloti e livree.Vincente l’idea di spalmare nelle varie categorie S1, S2, S3, S4 e Trofeo Centro Sud tutti i piloti per offrire loro la possibilità di correre senza il rischio di incorrere in seccanti eliminazioni dovute alle qualifiche.

Danilo Boccadolce, amministratore della YS Events, insieme alla FMI è particolarmente attento alle difficoltà del momento e visti i sacrifici ai quali si sottopongono molti piloti, vuole offrire a tutti la possibilità di correre. Per la prima volta saranno al via anche un bel gruppetto di puri giovani (S4) per i quali Boccadolce sta organizzando una bella sorpresa offrendo l’opportunità di sfruttare la vicinanza del GP d’Italia Supermoto, il 27 e 28 aprile sul Circuito di Limatola, per dare la possibilità di correre respirando l’aria del mondiale in una gara/esibizione a loro dedicata, senza nessun altro costo aggiuntivo per l’iscrizione.

Confermata anche l’attesa Ducati Cup che vedrà i piloti partecipare con la nuova Hypermotard SP. Sarà, dunque, un weekend con sfide importanti quello in programma sul circuito Internazionale di Viterbo,chiamato ad aprire la stagione titolata nazionale e internazionale e che permetterà di sfogare tutta la tensione agonistica accumulata nella pausa invernale. Difficile pronosticare oggi i nomi dei protagonisti che potrebbero aggiudicarsi il titolo per ciascuna categoria, poiché, mai come quest’anno si è vista tanta incertezza.

La prova laziale farà da antipasto al primo GP che si svolgerà una settimana più tardi sull’inedito circuito internazionale del Volturno, ma la sostanza è la stessa: grandi numeri e gran spettacolo!

Check Also

Mondiale Motocross – A Kegums ancora Carioli ed Herlings.

Kegums, Lettonia, una pista veloce e sabbiosa in superficie che nasconde molte insidie. Qui è disputata l’undicesima prova del Mondiale Motocross 2013. Novità delle novità, Cairoli ed Herlings dominano nelle rispettive categorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.