Moto On The Road | viaggi in moto, avventure in moto, turismo in moto

Vacanze in moto d’autunno, dove andare in Toscana

Tre luoghi per conoscere tre territori meno frequentati della toscana. Tre strutture come base per le Vacanze in moto d’autunno

“L’estate sta finendo”, intonava una canzone degli anni ’80. Purtroppo è vero, ma quest’ultimo scampolo di stagione può essere il momento ideale per una vacanza o per qualche fine settimana. Per questo motivo vogliamo suggerivi tre località dove delle fantastiche strutture, possono essere la base per un weekend o anche per le vacanze in moto d’autunno, magari spostandosi e utilizzandole tutte e tre.

Vacanze in moto in d’autunno: i nostri suggerimenti

Cominciamo da una località in provincia di Firenze a due passi dal Mugello e dal Casentino. La struttura di cui parliamo – il Podere Castellare – è posta nei pressi del Passo della Consuma e può affacciarsi su diversi itinerari, ma può anche offrire relax (c’è anche una bella piscina) e un’ottima cucina. Last but not least (la scelta dell’inglese non è casuale, perché uno dei soci è d’oltremanica), quando la moto è a riposo: qui si produce uno dei migliori gin al mondo.

Distilleria gin “Peter in Florence”, volere è podere…

Restando nella parte nord della Toscana, vi vogliamo suggerire un’altra meta, in località Montecarlo. Tranquilli, non siamo sotto l’effetto del gin Peter in Florence, si tratta di un borgo in provincia di Lucca. Qui c’è una tenuta vinicola d’eccellenza – la Tenuta del Buonamico – che è anche agriturismo e ristorante. A poca distanza Lucca, la sua bellezza e i suoi eventi, ma anche la Garfagnana e l’Appennino fino alle alte quote dell’Abetone. Ovviamente c’è anche qui una bella piscina che, come le belle camere, è attorniata dai vigneti

Tenuta del Buonamico, ottima base, ma anche destinazione

Ci spostiamo più a sud per indicarvi un luogo dove il motociclismo è l’essenza stessa della struttura: l’Agriendurismo Via Maggio. Qui in una tenuta privata ci sono una serie di percorsi con diversa difficoltà per le moto da fuoristrada. La specialità non è nelle vostre corde? Nessuna paura, all’Agriendurismo è bello andarci anche solo per respirare l’atmosfera motociclistica (solo un facile sterrato per accedervi). La sala ristorante da sola varrebbe il viaggio, per la forza evocativa, dal punto di vista motociclistico, ma anche per la bontà dei piatti. Questa struttura, inoltre, può essere la base per scorribande in Maremma, a Siena o verso la Costa Etrusca. Anche qui una bella piscina e tanto verde attorno.

Agriendurismo Viamaggio, il paradiso delle due ruote

 

 

 

 

 

Exit mobile version