Home / Viaggi in moto / Reportage / The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini

The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini

foto e testo introduttivo di Fabrizio Jelmini

La fila davanti al baracchino dell’entrata è già abbastanza lunga. In modo composto i bikers ordinatamente si accreditano per poter accedere alla prima data di “The Reunions“. Con Frank scambiamo battute con il direttore di “Ferro”, mentre ci raggiunge anche Alessandro e Silva della “rodaggio film”. Con loro abbiamo appuntamento per una birra e per accordarci per la presentazione del loro ultimo film.

The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini

Il cielo promette sole, e caldo e la cosa a dire il vero non ci dispiace affatto. Parcheggiamo il furgone nello spazio indicato dal “Venezia” che ci sta aspettando, i saluti sempre piacevoli fatti tra amici e un buon caffè per svegliarci dal torpore della guida lenta in mezzo al traffico. Gli incontri si susseguono, molta gente la si conosce, una grande riunione di famiglia potrebbe sembrare, ma poi pensandoci perchè no, forse lo è.

899189_10153446436129444_1207900605_o

 

La giornata trascorre tra chiacchere e momenti piacevoli, mi aggiro tra le varie moto esposte, curioso qui e la, e scatto fotografie, in fin dei conti sono venuto proprio per questo, per scattare fotografie che possano raccontare l’evento. Su un pezzo della vecchia pista, subito dopo la “sopraelevata” in un rettilineo di 200 metri circa si preparano i partecipanti alla gara di accellerazione. Il piacere è vedere la luce negli occhi dei partecipanti, sono felici, stanno dando motivo di apprezzare i propri mezzi.

Mi diverto a passeggiare in mezzo a loro vicino alla partenza e a condividere un momento di euforia generale. Il tifo dalle recinzioni si fa sentire, una grande orgia di puro divertimento fatto di cose semplici, vere. I finalisti vengono invitati a esibirsi nelle prove successive direttamente sul rettilineo davanti ai box, la tribuna è gremita di appassionati, uomini, donne e bambini che sorridenti applaudono a ogni performance.

The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini

10467615_10153446413879444_888856479_o

 

11233230_10153446413374444_76114118_o

Un sabato davvero speciale, pieno di positività e di allegria. In men che non si dica, ci si ritrova a caricare le moto sul furgone e a preparaci al rientro, il tempo sembra volato, ma a ricordare il tutto le immagini che porto dentro la macchina fotografica. Un plauso agli organizzatori, che in poco tempo, sono riusciti a creare un evento davvero bello, unico.

The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini
The Reunion con le foto di Fabrizio Jelmini

11294458_10153446411929444_457442910_o 11301380_10153447151724444_380154445_n 11335909_10153446411654444_1573387425_o 11354855_10153447151859444_2008752260_n 11414678_10153446215304444_686043527_o-2 11414872_10153447151829444_1819887465_o

Check Also

1000 Sassi edizione zero, una cavalcata in fuoristrada tra il Chianti e la Maremma

Abbiamo partecipato alla Edizione Zero della 1000 Sassi, un assaggio dell’evento che l’anno prossimo ci porterà alla scoperta della Toscana in fuoristrada.

One comment

  1. Raimondo Montagnani

    Bellissime foto,da uno che di bianco e nero ne ha impresso e stampato qualche ettaro!Compilmenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *