R 1200 GS

BMW: A FEBBRAIO ARRIVA F 800 GT E A MARZO LA R 1200 GS

Comunicati listini e date d’inizio vendite delle attesissime nuove BMW F 800 GT e R 1200 GS, con la prima in arrivo nelle concessionari dal 9 febbraio 2013 al prezzo di 10.900 €; mentre per la R 1200 GS bisognerà aspettare fino 2 marzo 2013 al prezzo di 15.650 €.
 
BMW F 800 GT 10.900 € (chiavi in mano, comprensivo del primo tagliando e BMW Motorrad ABS).
F 800 GT
La bicilindrica della casa tedesca è una delle migliori Sport Touring leggera nell’utilizzo ed economica sia nell’acquisto sia nella gestione.
La nuova versione è stata sviluppata con più attenzione verso un utilizzo più turistico, maggiore protezione aerodinamica e confort per la guida soprattutto nelle lunghe percorrenze.
Un ottimo mezzo per essere utilizzato a 360°, leggero e versatile, si districa ottimamente in città grazie all’ottima elasticità del propulsore e a una posizione di guida comoda; il manubrio ora è montato su supporti silent-block ed è rialzato di 20 mm mentre le pedane sono state riposizionate più avanti e più in basso e la sella è più larga.
Numerosi gli accessori presenti a listino, tra cui anche controllo automatico della stabilità ASC (Automatic Stability Control) e la regolazione elettronica delle sospensioni ESA (Electronic Suspension Adjustment) che garantiscono il massimo livello di sicurezza in ogni condizione di guida.
Negli accessori sono presenti anche le nuove borse guscio rigido sviluppate ex novo e il terminale di scarico sportivo di Akrapovič.
F 800 GT
BMW R 1200 GS a 15.650 € (chiavi in mano, comprensivo del primo tagliando e BMW Motorrad ABS).
R 1200 GS
La regina delle Enduro Touring è stata completamente aggiornata nella versione 2013, con l’obiettivo di essere più moderna e godibile nella guida.
Sfida difficile quella di ottimizzare in ogni aspetto la nuova moto, visto già le ottime caratteristiche sia di guida sia di fascino presente nel modello precedente, l’obiettivo è di mantenere la leadership nel proprio segmento.
Il nuovo motore boxer ora ha il raffreddamento ad aria/liquido, e la potenza sale a 125 Cv (15 in più della versione attuale); non manca nel quadro tecnico la frizione antisaltellamento e la trasmissione a cardano è stata ricollocata lato sinistro.
Rivisitato anche l’impianto frenante con pinze freno monoblocco Brembo ad attacco radiale e BMW Motorrad Integral ABS di serie.
Nell’offerta degli optional sono disponibili: “ASC e mappature motore” che offre la possibilità di selezionare tra cinque modalità di guida differenti (“Rain”, “Road”, “Dynamic”, “Enduro” ed “Enduro Pro”), la nuova ciclistica semiattiva BMW Motorrad Dynamic ESA per una dinamica di guida ottimale in ogni situazione, le luci anabbaglianti a LED e la luce diurna integrata per una maggiore sicurezza nella guida di giorno e di notte.
R 1200 GS

Check Also

Prime reazioni alla nuova normativa UE sulle assicurazioni

Pagare per veicoli non utilizzati potrebbe dare un colpo mortale al settore moto. Ma ci sono già le prime reazioni, tra cui una petizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.