Home / Mototurismo / Irlanda, alla scoperta dei luoghi segreti dell’isola verde
Irlanda, Rathlin Island
Irlanda, Rathlin Island

Irlanda, alla scoperta dei luoghi segreti dell’isola verde

La chiamano l’Isola di Smeraldo “Emerald Isle”,  per la sua natura incontaminata dove a prevalere è il verde, è l’Irlanda che andremo a scoprire in 6 tappe tra le meno battute dal turismo di massa.

Irlanda, Kerry Dark Sky Reserve
Irlanda, Kerry Dark Sky Reserve

La nostra prima tappa è il primo magico regalo della natura che questa terra misteriosa d’Irlanda ha da offrire, è il Kerry International Dark Sky Reserve. Una riserva che si è aggiudicata il titolo di Gold Tier dall’International Dark Sky Association, e non potremmo che essere più d’accordo perchè è l’unica nell’emisfero settentrionale dove il cielo particolarmente scuro consente di osservare la scia della Via Lattea, la galassia di Andromeda, gli ammassi stellari e le nebulose e sentirsi completamente avvolti dalla sconfinata magia dell’universo.

Irlanda, Beaghmore Stones
Irlanda, Beaghmore Stones

Se i romantici e gli astronomi sono appagati, nella seconda tappa a rimanere entusiasti saranno gli appassionati di archeologia e mistero, solo nelle montagne Sperrin nella contea di Tyrone, sono stati scoperti negli anni ’40 oltre 90 cerchi di pietra risalenti all’età del Bronzo. Il sito più famoso è quello dei Cerchi di Pietra di Beaghmore che si trovano insieme a numerosi tumuli e strutture megalitiche. Quale fosse la loro funzione non lo sappiamo con certezza, il sito potrebbe essere stato un luogo di raccolta per cerimonie religiose, alcuni archeologi associano i cerchi in relazione al sorgere del sole durante il solstizio o per registrare i movimenti del sole e della luna e delle stelle.

Irlanda, Dunmore East
Irlanda, Dunmore East

Proseguiamo il nostro itinerario alla ricerca di villaggi pittoreschi e poco conosciuti, nella nostra terza tappa proponiamo Dunmore East nella contea di Waterford, nel cuore dell’Ireland’s Ancient East.

Il delizioso villaggio di pescatori, costruito in stile bretone con diverse casette ancora con tetti di paglia conserva il fascino della tradizione, e della buona cucina marinara. Un luogo tranquillo che offre un paesaggio suggestivo fatto di scogliere a picco sul mare ed insenature.

La quarta tappa ci porta al largo della costa della Causeway Coastal Route, sull’isola di Rathlin nella contea di Antrim. L’isola già di per sé è al di fuori degli itinerari usuali, ma per chi cerca il brivido dell’avventura, addentrandosi è possibile andare alla ricerca della Bruce’s Cave, una caverna di basalto nera  accessibile dalla cima di una scogliera.

La leggenda narra che in questa grotta si nascose il re scozzese Robert the Bruce  (ricordate il film Braveheart di Mel Gibson del 1995 ) nel 1306,  dopo essere stato sconfitto ed esiliato dagli inglesi. In questa grotta osservando un tenace ragno tessere la sua tela trovò la forza per tornare a reclamare il suo regno e da qui nacque il detto “Se all’inizio non ci riesci, prova a provare e riprovare”.

Irlanda, Carraroe Beach
Irlanda, Carraroe Beach

Un’altra bella sorpresa dell’Irlanda la troviamo alla quinta tappa, sulla strada costiera di Galway, è la Carraroe Beach nel Connemara, una meravigliosa spiaggia fatta di sabbia fine, coralli e conchiglie frantumati, lungo la Wild Atlantic Way.

Già solo il paesaggio per raggiungerla vale la vista per la vista magnifica sia sul mare che sulla prateria selvaggia alle sue spalle, ed andando oltre le insenature più vicine alla città, è possibile trovare piccole piscine naturali circondate da scogli dove praticare del buon snorkeling.

Irlanda, Glenveagh National Park
Irlanda, Glenveagh National Park

Siamo giunti alla sesta ed ultima tappa del nostro tour dell’Irlanda. Per concludere proponiamo il Glenveagh National Park, nella contea di Donegal, dove gli amanti dell’escursionismo troveranno distese sterminate, valli profonde ed il lago Lough Veag,  circondati da colline aspre e selvagge, dove a prevalere è il verde smeraldo dell’isola.

Un paradiso dove perdersi in sentieri inesplorati a piedi o in bici alla ricerca dei cervi rossi, ed alcuni esemplari di aquile reali.  A coronare il paesaggio il Castello di Glenveagh costruito tra il 1870 e il 1873 con i suoi giardini magnifici.

Scopri tutti i segreti d’Irlanda sul sito web ufficiale http://www.ireland.com/it-it/

Check Also

Svizzera Turismo - Ginevra

Svizzera, città, natura, cultura e lifestyle raccontate dei suoi abitanti

Organizzare un viaggio in uno dei Paesi più belli d'Europa, la Svizzera tra natura, città d'arte, gastronomia, della buona musica e dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *