Home / Mototurismo / Eventi / BMW Motorrad Days a Garmisch-Partenkirchen
BMW MOTORRAD DAYS - IL VIALONE D'INGRESSO

BMW Motorrad Days a Garmisch-Partenkirchen

Per gli amanti dell’elica un evento da segnare in agenda – Garmisch Partenkirchen ed i suoi BMW Motorrad Days: 1-3 luglio 2016

Testo di Barbara Urbani – Foto di Barbara Urbani e Norberto Ronchi

Presa d’assalto ogni estate negli ultimi 15 anni la quieta località turistica montana di Garmisch Partenkirchen (DE) ospita ogni accaldato primo weekend di luglio i BMW MOTORRAD DAYS. Un concentrato di moto tedesche, di motoclub provenienti da ogni angolo del mondo, di motoviaggiatori solitari con storie da raccontare, di persone appassionate di moto o del marchio tedesco stesso, di semplici curiosi ed infine di vacanzieri che appositamente, oppure per caso, si concedono uno stop, di una giornata o più, per godersi questo immenso evento monomarca che per 3 giorni anima la vallata.

BMW Motorrad Days - l'elica in infinite versioni
BMW Motorrad Days – l’elica in infinite versioni

Già decine di chilometri prima di arrivare in paese inizia il tripudio di moto. Principalmente targhe italiane e tedesche, ma non mancano inglesi, olandesi, russi, francesi, austriaci, belgi, irlandesi, svizzeri, sloveni..…insomma un vero potpourri!

BMW Motorrad Days - garmisch presa d'assalto
BMW Motorrad Days – garmisch presa d’assalto

Basta seguire il flusso di due ruote per ritrovarsi in un attimo sul vialone che porta diretto ai tendoni. Già qua e là sui marciapiedi si incontrano i primi gazebo allestiti da quelle aziende o piccoli imprenditori che tentano di farsi pubblicità ed accattivarsi un po’ di clientela senza far presenza nella parte espositiva ufficiale.

Può mancare la foto sotto l’imponente arcata che segna l’ingresso all’evento? Certo che no! Altrimenti come si dimostra il “io c’ero” che tutti gli anni i social networks subiscono per giorni a seguire? Cheeeeeers, click!!!

BMW Motorrad Days - i parcheggi
BMW Motorrad Days – i parcheggi

Parcheggi a destra, parcheggi a sinistra…il posto dove lasciare la propria moto non manca. Fantastici questi tedeschi che mettono a disposizione nei loro parcheggi erbosi un’infinità di tavolette di legno per l’appoggio del cavalletto! Per non parlare poi della passeggiata pedonale movibile che in caso di pioggia ti evita di disseminare zolle del prato per tutta l’area fieristica!

Per chi non ha trovato posto per dormire et-voilà! L’area camping allestita appositamente per l’evento, a pagamento, offre servizi igienici e docce.

BMW Motorrad Days - l'area camping
BMW Motorrad Days – l’area camping

L’ingresso è gratuito ma si fa presto ad aprire comunque il portafoglio: la maglietta ed il cappellino dell’evento sono la tentazione maggiore (se non si prendono in considerazione i boccali di birra ovviamente!). Pins, abbigliamento marchiato BMW, adesivi…. sono tutte cose che tra venerdì e sabato vengono prese d’assalto; già nel pomeriggio del sabato non si trova più nulla di tutto ciò. Ma se ti ritrovi a mani vuote ed il ricordo lo vuoi stampato a tutti i costi, non accontentandoti di un francobollo dedicato all’evento o di una patch come ne trovi ad ogni fiera, allora c’è l’aerografo che ti scrive e disegna quello che vuoi sulla tua nuova maglietta immacolata. Qualche fanatico approfitta addirittura del barbiere, immancabilmente presente a tutte le edizioni, e si fa rasare sulla nuca la scritta BMW.

BMW Motorrad Days - mucche on the road
BMW Motorrad Days – mucche on the road

Nella tensostruttura bianca affacciata all’arena, ormai elevata a ben 2 piani rispetto agli anni precedenti, si trova tutto il mondo BMW: il piano inferiore ospita tutte le ultime versioni motorrad da toccare, fotografare, provare di seduta oppure sul quale documentarsi con le info tecniche riportate sulle schede che accompagnano ogni mezzo. Mentre al piano superiore abbigliamento, caschi ed accessori tutti marchiati con l’elica bianca e blu oltre ad un social media lounge. Un altro capannone invece è dedicato all’esposizione delle moto d’epoca e dagli importanti vissuti.

BMW Motorrad Days - l'esposizione
BMW Motorrad Days – l’esposizione
BMW Motorrad Days - l'esposizione
BMW Motorrad Days – l’esposizione
BMW Motorrad Days - l'esposizione
BMW Motorrad Days – l’esposizione
BMW Motorrad Days - l'esposizione
BMW Motorrad Days – l’esposizione
BMW Motorrad Days- l'esposizione
BMW Motorrad Days- l’esposizione
BMW Motorrad Day- l'esposizione
BMW Motorrad Day- l’esposizione
BMW Motorrad Day- l'esposizione - shop
BMW Motorrad Day- l’esposizione – shop
BMW Motorrad Day - l'esposizione
BMW Motorrad Day – l’esposizione
BMW Motorrad Day
BMW Motorrad Day

Per chi invece cerca qualcosa di specifico per la propria moto o per se ha modo di trovarla tra gli espositori, che sono in prevalenza ditte tedesche. Quindi ecco cinghie, coperture rinfrescanti per selle, protezioni, abbigliamento tecnico, borse da moto, bauletti, taniche, componentistica varia….un po’ di tutto, anche se nulla è a buon mercato purtroppo. Gettonatissima la Touratech dove tutti arraffano il loro catalogo gratuito…un mattone sia in peso che in forma e tutto scritto in tedesco! Ma vi sveliamo un segreto: se vi avvicinate al bancone interno e chiedete ai ragazzi presenti, da sotto il tavolone ecco che appare anche la versione in italiano! Poi ci sono gli organizzatori di viaggi, i noleggiatori di moto, i proprietari di hotel pro-motociclisti. Tra gli stand per nostra gioia anche qualche rappresentanza italiana fa capolino come Givi ed Emblema solo per citarne un paio.

BMW Motorrad Day - stand Givi
BMW Motorrad Day – stand Givi

Con l’acquisto delle gomme dallo stand Metzler subito a disposizione il bilico che funge da pit stop. Una serie di gommisti ed alcuni ponti garantiscono il cambio immediato delle “scarpette” alla tua moto. Quanta efficienza! Ma non solo: BMW propone addirittura un servizio di tagliando rapido in loco!

Se sei un amante dello sterrato o vuoi comunque provare a cimentarti in questo genere di guida, l’Enduro Park fa al caso tuo: acquistando un “rider pass” al costo di 5,00 euro puoi prenotare un giro con uno dei mezzi messi a disposizione e percorrere un fettucciato preparato per l’occasione, in gruppetti di 5, massimo 6 moto, al seguito di un istruttore. C’è anche l’ebrezza del piccolo “guado” da superare per non farsi mancare proprio nulla! Durante la passata edizione la scelta ricadeva tra il GS 1200 LC SDT e ADV, il GS F800 ed il GS F700.

BMW Motorrad Day - parco moto dell'enduro park
BMW Motorrad Day – parco moto dell’enduro park
BMW Motorrad Day - l'enduro park
BMW Motorrad Day – l’enduro park
BMW Motorrad Day - l'enduro park
BMW Motorrad Day – Norberto durante il giro nell’enduro park

Con lo stesso pass puoi anche decidere di prenotare un giro prova nei dintorni di Garmisch, sempre in gruppetti e sempre guidati, scegliendo di cavalcare il modello che più ti attira. L’unico neo è che le richieste sono davvero molte e spesso vengono fatte on-line giorni prima dell’evento con il risultato che il più delle volte quando si arriva è già tutto prenotato per l’intera giornata.

BMW Motorrad Day - le prove moto vanno a ruba
BMW Motorrad Day – le prove moto vanno a ruba

Assistere alle evoluzioni acrobatiche di Chris Pfeiffer, con il suo F800 R, dagli spalti dell’”Event Arena” è sempre stata un’emozione altamente consigliabile. Almeno 3 spettacoli al giorno di cui 1 in centro a Garmisch dove lascia sgommate nere sulla piazza, un ricordo del passaggio dei BMW Motorrad Days per i giorni a venire. Anche se voci girano che Chris da quest’anno non sarà più presente.

BMW Motorrad Day - Chris Pfeiffer
BMW Motorrad Day – Chris Pfeiffer

Sempre nella “Event Arena” all’aperto si può assistere allo spettacolo di Russ Swift che con la sua mini viaggia su due ruote o parcheggia tra due macchine “al volo” come tutti noi vorremmo saper fare! Oppure alle presentazioni di varie Concept, alle interviste, a qualche dimostrazione di abilità presa dal GS Trophy, agli stunt shows in stile cinematografico.

 

BMW Motorrad Day - Russ Swift
BMW Motorrad Day – Russ Swift

 

BMW Motorrad Day - presentazione conceptPT
BMW Motorrad Day – presentazione concept

Peculiare la “1/8 mile Classic Boxer Sprint” gara tra boxer classici. Anche tutta un’area espositiva viene ormai dedicata a questi mezzi dalle sembianze vintage.

BMW Motorrad Day- vintage
BMW Motorrad Day- vintage
BMW Motorrad Day - vintage
BMW Motorrad Day – vintage

Ma parlando di spettacoli, ha un sapore davvero retrò quello che si può vedere ogni ora al Motodrom. Struttura fatta tutta di travi in legno rosse e bianche che, durante lo spettacolo scricchiola e dondola in maniera quasi preoccupante sollecitata dalle evoluzioni acrobatiche motociclistiche sulle sue pareti verticali interne. Gli spettatori abbarbicati in cima e con i nasini all’ingiù rimangono stupiti e compiaciuti. Partono applausi, fischi, acclamazioni e poi lanci di monetine.

BMW Motorrad Days - Il Motodrom
BMW Motorrad Days – Il Motodrom
BMW Motorrad Days - Il Motodrom
BMW Motorrad Days – Il Motodrom
BMW Motorrad Days - gli acrobati in azione nel Motodrom
BMW Motorrad Days – gli acrobati in azione nel Motodrom
BMW Motorrad Days - gli acrobati in azione nel Motodrom
BMW Motorrad Days – gli acrobati in azione nel Motodrom

Non mancano anche degli angoli dedicati ai più piccoli. Biciclettine marchiate BMW con mini percorso disegnato su un tappeto oppure per quelli più grandicelli un piccolo percorso da trial dove si cimentano in salti di muretti, discese e salite in equilibrio su assi in legno,….insomma agilità allo stato puro.

BMW Motorrad Days - percorso per i più piccoli
BMW Motorrad Days – percorso per i più piccoli
BMW Motorrad Days - l'Enduro Park dei ragazzi
BMW Motorrad Days – l’Enduro Park dei ragazzi

Il tendone bianco più imponente e attrattivo è comunque quello da dove arrivano i profumini di stinco, wurstel, hamburger, da dove escono boccali da un litro di birra, pieno di tavoloni e panche, che alla sera si anima con musica dal vivo, luci da discoteca e gente che balla sui tavoli. Ed è qui che la gente locale si riversa durante queste serate festose.

BMW Motorrad Days - il tendone
BMW Motorrad Days – il tendone

L’intrattenimento di certo non manca in questo maestoso circo di tendoni bianchi. Ma è anche bello ad un certo punto salutare tutto l’insieme di circa 40.000 persone spalmate nell’arco temporale di 3 giorni (dati statistici ufficiali BMW) e goderci una bella gita disintossicante in Alta Baviera.

Altre info: www.bmw-motorrad.com

Check Also

Benelli Week 2019 dal 16 al 22 settembre a Pesaro

Il tradizionale appuntamento degli appassionati della Casa del Leoncino è a settembre, a Pesaro per il Benelli Week, con tante iniziative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *