Home / Rubriche / Partiti per l'arte / “La mostra sospesa”. I maestri del muralismo messicano a Bologna
La Mostra Sospesa - Siqueiros
La Mostra Sospesa - Siqueiros

“La mostra sospesa”. I maestri del muralismo messicano a Bologna

La splendida cornice di Palazzo Fava a Bologna, ospiterà per la prima volta in Europa, unica tappa italiana, “La Mostra Sospesa”, una esposizione di 70 opere degli artisti messicani José Clemente Orozco, Diego Rivera e David Alfaro Siqueiros.

"La mostra sospesa" - Siqueiros
“La mostra sospesa” – Siqueiros

México “La Mostra Sospesa” è un’esposizione unica per il valore artistico e contenuto sociale, così rilevante da essere considerata patrimonio nazionale messicano.

I “Los tres Grandes”, sono gli artisti più rilevanti e rivoluzionari del Messico della prima metà del Novecento, una fama dovuta alla loro straordinaria capacità di dare voce al popolo messicano attraverso una nuova forma d’arte, il muralismo, che si esprimeva attraverso grandi affreschi sopra muri pubblici dai quali veicolare i valori della rivoluzione rendendoli accessibili e comprensibili a tutti.

"La Mostra Sospesa" - Siqueiros
“La Mostra Sospesa” – Siqueiros

La famosa mostra  “Orozco Rivera Siqueiros. Pittura Messicana”, doveva essere inaugurata il 13 settembre del 1973 al Museo delle Belle Arti di Santiago del Cile, una testimonianza di solidarietà e amicizia con il vicino stato messicano, arrivato alla democrazia dopo la sanguinosa rivoluzione, sostenuta appunto dal muralismo, come  forma di espressione popolare fondata sul’idea post romantica della libertà. Due giorni prima però venne bruscamente annullata dal golpe del generale Augusto Pinochet. Fu così che i quadri di Orozco, Rivera, e  Siqueiros vennero imballati e attraverso numerose peripezie imbarcati, appena 15 giorno dopo, su un aereo dell’Aeroméxico, insieme alla vedova e i due figli dell’ex presidente Salvador Allende e a numerosi cileni esiliati.

Nessuno vide neanche uno di quei quadri inediti, e la collezione ritornò nei musei messicani da dove provenivano.
Da allora venne ribattezzata “la Exposición Pendiente” ovvero “la Mostra Sospesa”.

Le opere esposte, sono principalmente oli e disegni a tema politico, che testimoniano in modo diretto e coinvolgente il messaggio dei tre muralisti, un percorso che si arricchisce grazie a video proiezioni dei murales originali, che consentono al visitatore di ammirare e contestualizzare le opere principali dei tre artisti nelle varie città del Messico.

"La Mostra Sospesa" - Rivera
“La Mostra Sospesa” – Rivera

Oltre ad una folta documentazione di articoli dei giornali, telegrammi e le lettere manoscritte di solidarietà e di interscambio culturale che intercorsero tra il Messico e il Cile nel 1973, permettendoci di ricostruire il panorama storico ideale della Mostra sospesa.

"La mostra sospesa"
“La mostra sospesa”

México “La mostra sospesa”- Orozco Rivera e Siqueiros resterà aperta a Palazzo Fava fino al 18 febbraio 2018, restano quindi ancora pochi giorni per partecipare a questo intenso appuntamento con la storia e nella storia dell’arte messicana del XX secolo, prima che le opere facciano ritorno al Museo Carillo Gil, al Museo Nacional de Arte e al Museo de Veracuz.

Tutte le novità sull’esposizione sono consultabili sul Sito Ufficiale: www.genusbononiae.it

Check Also

Alexander Museum Palace Hotel_Stele Enzo Cucchi

L’educazione diventa forma artistica

Il primo fine settimana di luglio, vedrà l'Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro impegnato nell'assegnazione del Premio d'arte Raffaello 2012, con tanto di esposizione delle opere in concorso.

One comment

  1. Veramente interessante, peccato perdere questo appuntamento rimangono pochissimi giorni x organizzarmi.
    Le foto dei quadri rendono bene, ben fatte mi piacciono e poterle ammirare da vicino saranno una meraviglia, complimenti !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *