Home / Viaggi in moto / Reportage / Natale in Repubblica Ceca: idee di viaggio
Mercatini di Natale Praga-8025

Natale in Repubblica Ceca: idee di viaggio

Tempo di vacanze e di mercatini. Ma il Natale in Repubblica Ceca può anche essere un’occasione per scoprire lati meno noti di una meta gettonata come Praga o fare la conoscenza di località sconosciute ai più come Olomouc, capaci di mostrare la parte più vera di una nazione con forti tradizioni.

Ovviamente Praga rimane sempre la meta più comoda per chi ha a disposizione pochi giorni, essendo raggiungibile in aereo dai principali aeroporti. Vogliamo cercare però di proporvi dei lati nascosti della città o delle attività di cui probabilmente non siete a conoscenza, affinchè il vostro Natale in Repubblica Ceca rimanga impresso nei vostri ricordi.

Natale in Repubblica Ceca - Mercatini di Natale Praga
Natale in Repubblica Ceca

L’essenza di Praga si può respirare percorrendo in tutta tranquillità il quartiere di Mala strana, la parte vecchia della città di Praga, è un susseguirsi di antiche vie di ciottoli e palazzi perfettamente restaurati, chiese e localini caratteristici che si sviluppano in salita fino al maestoso castello. Questa zona della città ha la particolarità di non essere mai particolarmente affollata, perfetta per concedersi una passeggiata con il naso all’insù ammirando le facciate e i decori.

Questo quartiere è il posto ideale per assaporare la vera essenza della capitale ceca, se vi trovate in zona vi consigliamo di non perdervi una visita al muro di John Lennon, una meta che saprà emozionarvi.

Natale in Repubblica Ceca - Muro di John Lennon
Natale in Repubblica Ceca – Muro di John Lennon

Una volta entrati entrati nel cortile del Castello di Praga si rimane sconcertati dalla dimensione del luogo e anche dalla magnifica architettura. L’esperienza durante il periodo natalizio sarà resa ancor più magica dalla presenza delle bancarelle del mercatino di Natale, che con le luci e con il profumo di vin brulè e dolci che si diffondono nell’aria, allieteranno i vostri sensi.

Bellissimo il panorama che si può apprezzare dal colle su cui sorge il castello, fatto di tetti, campanili ed edifici storici.

Natale in Repubblica Ceca - Panorama dal Castello di Praga
Natale in Repubblica Ceca – Panorama dal Castello di Praga

Trascorrere il Natale in Repubblica Ceca è un’esperienza unica. Qui le tradizioni si conservano intatte e passeggiando tra le casette dove vengono esposti oggetti fatti a mano e leccornie tipiche ceche, si possono vivere le tradizioni locali, sorseggiando un profumato vin brulè mentre si acquistano decorazioni di legno realizzate dagli artigiani.

Peccato che le giornate corte e le temperature rigide non permettano di soffermarsi fino a tarda sera per le vie della città. Ottima occasione per godersi uno spettacolo teatrale presso il Black Light Theatre Metro, dove vengono proposti spettacoli senza barriere linguistiche, che vi sorprenderanno per la loro capacità di coinvolgervi e stimolare la vostra curiosità. Ma tranquilli, alla fine vi sveleranno il loro segreto.

Black Light Theatre Metro
Black Light Theatre Metro

I mercatini di Natale, le decorazioni e gli allestimenti festaioli di Praga vi si riveleranno ad ogni angolo. Sono molte le vie e le piazze dove troverete le tipiche casette di legno, principalmente in piazza della Città Vecchia, piazza Venceslao, nei pressi del Castello o in piazza Carlo, ma anche in molti angoli della città e le vetrine, per l’occasione, si vestono a festa sfoggiando luci, decorazioni, dolci e addobbi spettacolari.

Nel caso in cui stiate pensando ad un Natale in Repubblica Ceca, vi suggeriamo di addentrarvi tra i passaggi e le gallerie di Praga. Questi luoghi sono solitamente nascosti agli occhi dei turisti che tendono a visitare le attrazioni più blasonate, ma visitandoli conoscerete edifici architettonicamente molto interessanti e la storia della popolazione e dei negozi e botteghe che vi si affacciano. Potrebbe anche essere una valida alternativa ai soliti musei in caso di maltempo.

Proprio una di queste gallerie, Pasáž U Stýblů a cui si accede da Piazza San Venceslao, porta ad un altro interessante luogo di aggregazione dei praghesi, il Giardino dei Francescani. Un’oasi di pace che vi consigliamo di raggiungere nel caso in cui abbiate bisogno di una pausa rilassante dopo lo shopping tra la folla dei mercatini. Troverete interessanti sculture e un giardino molto curato, panchine su cui rilassarvi e anche un bar molto tranquillo.

Proprio nei pressi del Giardino dei Francescani, in piazza San Venceslao, si trova l’Hotel Adria, in una posizione strategica che permette di visitare comodamente tutta la città senza dover percorrere lunghe distanze o servirsi di mezzi pubblici. Inoltre anche nella piazza troverete un mercatino natalizio tra cui curiosare e molti negozi di ogni genere. La fermata della metro è proprio davanti all’hotel.

All’interno dell’Hotel si trova un ristorante molto particolare, il Triton Restaurant, una location intima e raffinata, in un ambiente insolito, si mangia in una “grotta” che ha una storia davvero intrigante, che potete leggere qui.

Mangiare a Praga

St. Martin, nel quartiere di Mala Strana. Ambienti moderni ma molto accoglienti, resi ancora più interessanti da ispirazioni Jazz. Qui troverete ottimi piatti tradizionali rivisitati con una attenzione particolare alla presentazione e alla scelta degli ingredienti.

Blatnice Restaurant, un tipico ristorante praghese, non molto frequentato dai turisti, dove l’atmosfera è genuina e i piatti offerti sono quelli della tradizione. Si può anche solo sedersi e ordinare una birra per una pausa al caldo. Ottima la zuppa di patate e il formaggio fritto.


Nel caso si abbia voglia di visitare una località della Cechia meno conosciuta ma storicamente molto importante, consigliamo di prendere un treno e raggiungere la città di Olomouc, in Moravia. Vi abbiamo già parlato di questa città universitaria storicamente importante e della sua colonna della Peste patrimonio UNESCO in questo reportage; stavolta vi porteremo a visitare le sue piazze in piena atmosfera natalizia.

I mercatini di Natale ad Olomouc si sviluppano tra le sue piazze e per fortuna qui siamo lontani dalla folla della capitale, ma non per questo sono meno caratteristici; un piacere aggirarsi tra le casette di legno gustando i numerosi tipi di pouch e vin brulè.  I negozietti che troverete lungo le strade del centro sono ricchi di oggetti fatti a mano molto particolari, tante le botteghe vintage e i locali caratteristici. In Dolní Náměstí anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio, in caso aveste voglia di mettervi alla prova in modo divertente.

Tra un pouch e l’altro vi consigliamo di programmare una visita alla Chiesa di Santa Maria della Neve. Una chiesa monumentale in stile barocco che racchiude al suo interno delle splendide decorazioni in stucco e le sue pareti sono ornate da numerosi dipinti. La bellissima atmosfera che si respira appena entrati, può essere amplificata se avrete la fortuna di sentir suonare l’organo barocco che si trova al suo interno, la musica vi farà dimenticare il mondo esterno, rimarrete letteralmente a bocca aperta.

Chiesa di Santa Maria della Neve - Olomouc
Chiesa di Santa Maria della Neve – Olomouc

Anche la sagrestia della chiesa vale la pena di essere vista, è arredata con i mobili originali e al suo interno ci sono anche degli specchi veneziani. Anche qui troviamo stucchi e ricche decorazioni e un pavimento in legno molto ben conservato.

Sagrestia della Chiesa di Santa Maria della Neve - Olomouc
Sagrestia della Chiesa di Santa Maria della Neve – Olomouc

Mangiare a Olomouc

Moravská restaurace, un tipico ristorante che offre tipicità della Moravia, grande scelta di piatti realizzati con cura e ingredienti di stagione. La disponibilità del personale e la location accogliente coccolano il cliente che può gustare il pasto in pieno relax. Da provare.

Raggiungere Olomouc da Praga è molto semplice, in un paio d’ore di treno si raggiunge la città, se avete intenzione di fermarvi la notte per godervi anche la serata in città vi possiamo consigliare l’Hotel Clarion, situato proprio di fronte alla stazione ferroviaria, in modo da poter lasciare i vostri bagagli appena arrivati e godervi in tutta libertà la vostra visita. L’Hotel è moderno e dotato di molti comfort, offre agli ospiti una colazione con tante proposte, dolci o salate.

Si ringrazia l’Ente Nazionale Ceco per il Turismo

Check Also

DSC00421m

Firenze segreta, due o tre cose che forse non conoscete

Il nostro Francesco Corsini (Franz) fiorentino DOC, ci svela alcuni aneddoti di una Firenze segreta, ma a portata di tutti i visitatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *