Home / Viaggi in moto / Reportage / I 1000 volti della Cina, nelle foto di Claudio Falanga
Copertina

I 1000 volti della Cina, nelle foto di Claudio Falanga

Un album di ritratti e foto di vita comune, realizzato da Claudio Falanga, del popolo più vasto del mondo: i cinesi. La Cina, un pianeta nel pianeta, fatto da tantissime etnie, diverse per tratti somatici e tradizioni, ma tutte straordinariamente interessanti.

Molte volte mi è capitato di sentire: “questi cinesi sono tutti uguali”.

Niente di più sbagliato, perché in Cina ci sono ben 56 gruppi etnici differenti.

Ed anche se l’etnia più diffusa è quella Han, nei miei due viaggi in Cina – dove ho toccato tre province: l’Hunan, il Gansu e la Mongolia Interna, ma ho anche visto due tra le città più popolose al mondo, come Pechino e Shanghai – sono venuto a contatto con diversi di questi gruppi etnici.

In queste fotografie si possono notare le differenze genetiche, ma anche quelle legate alle tradizioni.

Ad esempio le etnie Han e Hui sarebbero indistinguibili, non fosse che la seconda è musulmana, quindi con abiti e tradizioni diverse.

Non ultima cosa ogni etnia ha un approccio diverso nei confronti degli stranieri, ma quasi sempre molto accogliente.

Molte volte alla richiesta di una fotografia – soprattutto in Hunan – seguiva la richiesta di fare altrettanto. Sicuramente la mia immagine è immortalata in qualche album di famiglia e anche in diversi album di matrimonio, perché laggiù l’esotico ero io.

Guarda lo sfogliabile:

Check Also

47valloniaridotte 2

Vallonia in moto, crocevia dell’Europa. Prima parte.

La Vallonia è una meta motociclistica che noi italiani, fino a qualche tempo fa, non consideravamo neanche tale. Noi siamo andati a scoprirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *