Site icon Moto On The Road | viaggi in moto, avventure in moto, turismo in moto

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

SCORPION Exo 1200 AIR CHARPENTIER

Il casco Scorpion EXO 1200 AIR è confortevole grazie l’innovativo sistema di  AIRFIT per poter personalizzare la calzata. Il prezzo al pubblico è di 339,90

Sotto il profilo estetico sicuramente il casco Scorpion Exo 1200 AIR ha un forte impatto, il design armonico, unito alla nostra colorazione CHARPENTIER, ne fanno un casco dall’aspetto moderno ma senza eccessi. Ovviamente c’è molto di più di una bella grafica: caratteristiche uniche ed accorgimenti innovativi come ad esempio il rivoluzionario sistama AIRFIT, che permette, tramite una pompa che gonfia dei cuscinetti ad aria di poterne adattare l’imbottitura alla conformazione del proprio viso.

La calotta in TCT, disponibile in tre taglie (XS-S  –  M-L  –  XL-XXL) è realizzata con ben 5 differenti strati di Vetroresina, Aramid e Fibre Poliresiniche. Il peso, in questa nuova versione 2015 è sceso a 1360g, contro i 1390g del modello precedente. In caso d’impatto, così viene dichiarato dai tecnici del marchio francese, la calotta esterna realizzata in Thermodynamical Composite Technology (TCT®), è in grado di deformarsi progressivamente in modo “intelligente” e  garantendo una protezione molto resistente.

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

Rinnovato anche il meccanismo di fissaggio dellavisiera tramite il Ellip-Tec, che ne permette la sostituzione in modo rapido e senza l’ausilio di chiavi; inoltre c’è l’utile visierina parasole Speed view a scomparsa, oltre al sistema Pinlock® 100% che evita l’appannamento della visiera. All’interno della calotta, il tessuto antibatterico KwikWick®, è completamente sfoderabile e lavabile, ed è stato studiato, insieme al sistema di aereazione, per evitare una sudorazione eccessiva.

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

In strada: calzata personalizzata, ottimo il comfort.

Il sistema AIRFIT ricorda certamente il rivoluzionario sistema ideato, intorno agli anni 90, dall’azienda Reebok, che introdusse il meccanismo di gonfiaggio (Reebok Pump) all’interno delle sue scarpe per migliorarne la calzabilità. Probabilmente, l’idea di introdurre lo stesso principio per i caschi Scorpion, parte da quella semplice ma geniale innovazione.

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

Casco in testa, una leggera gonfiata tramite il pulsante rosso posto nella parte anteriore, e si ottiene la perfetta vestibilità a tutto vantaggio della sicurezza e del comfort. Il cinturino di sicurezza è a doppio anello, di taglio più sportivo, preferibile rispetto a quelli a sgancio rapido perché garantisce una maggiore sicurezza. Il design della calotta, oltre ad essere molto accattivante, sembra effettivamente avere anche risvolti molto positivi in termini aerodinamici, visto che anche in caso di scarsa protezione alla pressione dell’aria, non si sente un carico eccessivo sul collo neppure nei percorsi autostradali.

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

L’ areazione è buona, notevole sulla singola presa d’aria posta sulla parte bassa, appena meno efficace dalle due prese superiori che rinfrescano comunque in maniera sufficiente. Bisogna comunque dire che effettivamente, come promesso dalla casa costruttrice,  il tessuto  KwikWick® evita di sudare  anche nelle giornate più calde.

Comodo e molto funzionale il visierino parasole a scomparsa, azionabile con il comando a cursore posto sul lato sinistro del casco; ha una conformazione tale da far sì che l’intero campo visivo sia protetto dai raggi solari.

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

La visiera è ben realizzata e non presenta zone dove l’immagine venga distorta, quando si cerca un maggiore flusso di aria si possono scegliere tre posizioni di parziale apertura, con sistema di sicurezza che la  blocca per evitarne aperture improvvise e indesiderate. Riuscito e funzionale il sistema di cambio rapido della visiera: in un minuto, e senza chiavi, si può sostituire la lente.

In conclusione un casco veramente ben fatto, esteticamente curato sia nella forma che nella scelta della colorazione, con aspetti tecnici innovativi; ottimo per il mototurismo, si pone in competizione con i modulari di fascia alta, ad un prezzo concorrenziale, senza rinunciare ad una grafica accattivante e sportiva. Numerose le grafiche, sia monocolore sia in versione replica, con prezzi a partire da 329,90 fino ad arrivare a 339,90 (iva compresa) nella versione replica CHARPENTIER.

http://www.scorpionsports.eu/italiano

[alert type=alert-blue ]

Caratteristiche tecniche casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier:

-TCT® (Thermodynamical Composite Technology ): Tecnologia che ha permesso di guadagnare ben 250 grammi rispetto al casco Scorpion precedente, arrivando ad avere una struttura “intelligente, in grado in caso di impatto di deformarsi in maniera graduale.

-Alcune caratteristiche casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

Concetto AIRFIT

Una pompa, di facile utilizzo, con un pulsante collocata nella parte anteriore, permette di personalizzare la calzata del proprio casco grazie alle imbottiture dei guanciali montate su cuscinetti d’aria regolabili, dotati di una attenuazione sonora complementare. Esclusiva SCORPION EXO !

PINLOCK® MAXVISION

Perfettamente integrato nella visiera, il sistema Pinlock® crea una camera d’aria a tenuta stagna che impedisce – di fatto – la formazione di condensa e l’appannamento, anche se la differenza di temperatura tra l’esterno e l’interno del casco aumenta.

SPEEDVIEW

SpeedView è una visiera interna solare retrattile che diminuisce istantaneamente le difficoltà visive facendo variare le condizioni luminose sanza bisogno di sostituire la visiera.

KWIKWICK3®

Estremamente efficace, anallergico, smontabile e lavabile in lavatrice, oltreché dolce e gradevole al tatto, il rivestimento interno KwickWick3® della nuova gamma Scorpion 2015 offre il massimo della traspirazione e del comfort al volto e alla testa accarezzandovi delicatamente.

[/alert]

Prova casco Scorpion Exo 1200 Air Charpentier

Exit mobile version